Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  AMBIENTE Piacenza  :.  Viabilità  :.  Piano urbano del traffico (PUT)  :. Ztl alta tensione: commercianti in piazza
sottocategorie di Viabilità
 :. Piano urbano del traffico (PUT)
 :. Parcheggi
 :. Piste ciclabili
 :. Mobilità
 :. Targhe alterne




mercoledì
6
luglio
2022
Santa Maria Goretti



Ztl alta tensione: commercianti in piazza

«Inascoltate le nostre richieste».

«Presi in giro dall'amministrazione comunale e costretti a lavorare in condizioni sempre più proibitive».

Sono le motivazioni che sorreggono la manifestazione di protesta contro il nuovo piano del traffico, in programma lunedì sera in piazza S. Antonino.
Sono state ribadite ieri pomeriggio, nel corso di una conferenza stampa, da una fetta degli operatori commerciali del centro storico, fiancheggiati dall'Unione commercianti.

L'accusa principale indirizzata a sindaco e giunta è quella di aver disatteso gli impegni concordati nell'ultimo incontro in Municipio - il 10 febbraio scorso - e di non aver ancora messo in pratica alcun provvedimento migliorativo della situazione.
Ma a pesare come un macigno è pure la mancata riapertura completa di piazzetta S. Maria alle auto.

Ieri sono intervenuti Italo Testa, del comitato "Centro per tutti", Maurizio Lanzoni del comitato "operatori economici di Piacenza", Michele Rocca del Comar (il comitato di via Roma) e Pasquale Tortora degli esercenti di piazza Duomo.

Ma la manifestazione di lunedì (l'appuntamento è in piazza S. Antonino alle ore 19, poi il corteo lambirà Palazzo Mercanti per raggiungere la prefettura, dove una delegazione sarà ricevuta) ha ottenuto anche il sostegno dell'Unione commercianti, della Lac (Libera associazione commercianti), dei comitati di XX Settembre e di piazza Cittadella, più alcune associazioni di liberi professionisti e gli ambulanti della Fiva.

All'appello mancano la Confesercenti e i comitati "dal Farnese al Gotico", di via Taverna, via Calzolai, via Poggiali, via Illica, e quello della botteghe di piazza Borgo, che pur non risparmiando critiche all'amministrazione, si sono distinti fin dall'inizio nei metodi.

Testa ha fatto un appello alla partecipazione di tutti i cittadini alla manifestazione di lunedì, «per dimostrare che non intendiamo rassegnarci».
«Dell'elenco di richieste - ha puntualizzato - portate all'attenzione del sindaco, tre erano ritenute prioritarie: la modifica della viabilità intorno a via Scalabrini con il ritorno alla situazione precedente alla nuova Ztl, la riapertura di piazzetta S. Maria e il ripristino del posteggio custodito in via Verdi.
Nessuna di queste indicazioni ha ricevuto una risposta positiva: così il centro storico è sempre più deserto e meno accessibile. Siamo stanchi di essere ricattati e presi in giro».

Lanzoni ha denunciato le nuove difficoltà per il commercio.
«I nostri incassi - ha affermato - sono calati del 30-40 % e l'amministrazione fa di tutto per non farci lavorare, senza averci coinvolti a dovere nella fase attuativa del nuovo Put.
Non è vero che siamo contrari all'estensione della Ztl, ma prima occorre costruire le infrastrutture necessarie».

Sulla vicenda di piazzetta S. Maria e sull'esigenza di riaprirla interamente alle auto, è tornato Rocca:
«Il sindaco di persona - ha ricordato - è venuto ad ascoltare l'opinione dei residenti, durante un'affollata assemblea in San Savino, ma le decisioni prese non hanno tenuto minimamente conto delle idee espresse in quell'occasione».

Infine Tortora ha ripetuto la sua totale contrarietà alla nuova isola pedonale allargata e ai contenuti del piano traffico, chiedendo le dimissioni dell'assessore al Commercio Alberto Squeri, definito «non all'altezza della situazione».

Mauro Ferri, Libertà del 25 febbraio 2006


pubblicazione: 25/02/2006

Piazza Cavalli deserta 9462
Piazza Cavalli deserta

Categoria
 :.  AMBIENTE Piacenza
 :..  Viabilità
 :...  Piano urbano del traffico (PUT)



visite totali: 2.136
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,35
[c]




 
Schede più visitate in Piano urbano del traffico (PUT)

  1. Città assediata da 150mila auto
  2. Soste più costose in centro storico
  3. «Piazze senza bus? L'idea c'è»
  4. Via Roma chiusa, è già polemica
  5. “Isola” e parcheggi, scontro finale
  6. Dove i nuovi parcheggi
  7. “Ztl larga”, subito in due mosse
  8. La Ztl larga funziona, avanti così
  9. Traffico, commercianti agitati.
  10. Ztl allargata a via Roma e piazza S.Antonino.
  11. L'assessore Squeri: Ztl, così non va.
  12. Alla Festa dell'Unità dibattito su traffico e qualità urbana.
  13. A Barriera Torino record di circolazione: 4.200 auto all'ora
  14. «Prima i parcheggi, poi la Ztl larga»
  15. Via Borghetto, una strada spaccata in due
  16. Piacenza : Via al Piano Urbano del Traffico
  17. Putzu: «150 mila auto intorno e dentro la città?
  18. Avanza il Put: via Roma chiude al traffico
  19. La proposta di Alberto Squeri: ribaltiamo il Put
  20. Piazzetta S.Maria chiusa? E' polemica
  21. Tutta via Roma entri nella Ztl.
  22. Approvato il nuovo PUT.
  23. Zona pedonale, istruzioni per l'uso.
  24. Consiglio comunale - Prima seduta dedicata al Put.
  25. Put monco senza nuove linee di bus.
  26. Isola "allargata", ecco le nuove regole
  27. La giornata del caos.
  28. Traffico e PUT : monta la protesta
  29. Pass per l'isola, rivoluzione tra 20 giorni
  30. Piazza Sant'Antonino libera dalle auto.
  31. Reggi: rinviare di un anno non se ne parla
  32. Alt alla Ztl larga senza dialogo coi negozianti
  33. I commercianti: rinviate di un anno la ztl
  34. Attorno al Gotico solo pedoni e bus
  35. Protocollo d'intesa tra Comune e commercianti.

esecuzione in 0,238 sec.