Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  ECONOMIA Piacenza  :.  Patto per Piacenza  :. Vision 2020, entro l'anno i 38 progetti-bandiera
sottocategorie di ECONOMIA Piacenza
 :. Patto per Piacenza
 :. Marketing territoriale
 :. Fondazione
 :. Camera Commercio
 :. PcExpo
 :. Industria
 :. Meccanotronica
 :. Tecnopolo
 :. Estero
 :. Polo Logistico
 :. Agricoltura
 :. Authority Alimentare
 :. Artigianato
 :. Commercio
 :. Centro storico
 :. TESA-NewCo-ENIA-IREN
 :. Tempi spa - SETA
 :. Pendolarismo
 :. Polo militare
 :. Cooperazione
 :. Milano Expo 2015




martedì
5
luglio
2022
Sant'Antonio Maria Zaccaria



Vision 2020, entro l'anno i 38 progetti-bandiera

Stretta sui tempi per la selezione dei 38 progetti bandiera di Piacenza "Vision 2020".

Il Comitato strategico ha deciso ieri l'iter di valutazione delle proposte finora pervenute da soggetti eterogenei, associazioni, amministrazioni comunali, mondo della cooperazione e imprenditoriale: per ciascuna sarà attivata un'istruttoria tecnica, volta a valutarne la qualità progettuale, la rilevanza strategica, e la fattibilità sia tecnica che organizzativa, destinata a concludersi entro un mese.
I rappresentanti del Comitato, invece, avranno a disposizione una decina di giorni per presentare richieste di integrazione agli indicatori di selezione dei 10 progetti da sostenere.

Una tabella di marcia definita dall'assessore allo Sviluppo economico del comune di Piacenza Ernesto Carini, e approvata dal presidente della Provincia Gian Luigi Boiardi ("l'iter va concluso entro l'anno") a cui è toccato il compito di tirare le fila dell'incontro, che ha visto emergere contrapposizioni nei membri del comitato in merito al metodo da seguire nella valutazione.

Privilegiare la mera fattibilità economica o sostenere ugualmente proposte non finanziate ma ugualmente meritevoli e calzanti alla "vision" della Piacenza del futuro?
Dilemma avanzato da Fabrizio Binelli (Legambiente).

Aspetti che non sono contrapposti, ha assicurato l'assessore Carini, ricordando però la precedente esperienza del Patto per Piacenza: il secondo ponte sul Po, giudicato strategico, non è ancora stato realizzato per mancanza di risorse.

Per Stefano Borotti (Confcooperative) la scelta tra i progetti può essere delegata ai rappresentanti del Comitato promotore, mentre Federico Scarpa (Lac) ha chiesto un'audizione di tutte le proposte, proposta condivisa anche da Angela Cordani (Federconsumatori).

Richiesta interessante, ha risposto Giuseppe Parenti (Camera di Commercio), ma che richiede troppo tempo rispetto ad un'istruttoria tecnica.

Massimiliano Borotti (Uil) ha invece auspicato che la decisione finale venga comunque demandata al Comitato strategico, in grado di aiutare la concretizzazione di progetti validi sotto il profilo politico, ma carenti sotto l'aspetto finanziario.

Opinione condivisa da Giovanni Ambroggi (Cn), che ha auspicato un primo sfoltimento delle proposte, sottoposte al vaglio finale del Comitato, iter che verrà svolto per Gianni Copelli (Cgil) in maniera democratica, e che necessita però di un'accelerazione nella scelta dei progetti.

Il presidente Boiardi ha invece ricordato che la scheda tecnica di valutazione già prevede di far emergere chiaramente le potenzialità delle proposte e non la loro mera sostenibilità economica.

La scheda, ha aggiunto Vittorio Silva, della segreteria tecnica, è un mero supporto tecnico alla decisione finale, con la valutazione strategica demandata al Comitato.

Qualora questa sia positiva, ha commentato Sandro Busca (Cisl), le risorse economiche per sostenere i progetti vanno individuate.


pubblicazione: 25/10/2006
aggiornamento: 29/10/2006

 11113

Categoria
 :.  ECONOMIA Piacenza
 :..  Patto per Piacenza



visite totali: 2.118
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,36
[c]




 
Schede più visitate in Patto per Piacenza

  1. «Più benessere per una elevata qualità della vita»
  2. Sì ai progetti che lasciano un segno
  3. Piano strategico : 4 leve per Piacenza.
  4. Così il Patto può risolvere i problemi
  5. Sì, a Piacenza ci vuole un'altra scossa
  6. E da oggi parte la fase tre: l'attuazione.
  7. Rizzi: non ci sta nessuno a fare l'“inutile” idiota…
  8. Piano strategico, ecco gli otto gruppi di lavoro
  9. Piacenza, laboratorio per vivere bene
  10. Piano strategico, i “distinguo” del centrodestra
  11. Reggi: il “Patto” deve concentrarsi su pochi progetti
  12. Giovani, meno sognatori dei padri
  13. Qualità, la parola chiave del 2020.
  14. Non solo camion e magazzini ma centri direzionali qualificati.
  15. Niente auto in centro e tanto verde
  16. Patto, Augusto Rizzi esce di scena.
  17. Piacenza Holding, decollo faticoso
  18. PATTO PER PIACENZA
  19. La Camera di Commercio aderisce al “Patto-bis”
  20. MORTO UN "PATTO" SE NE FA UN ALTRO
  21. Il Piano strategico si rafforza
  22. Il Piano per Piacenza batte cassa.
  23. Un piano strategico per far crescere Piacenza.
  24. Il Patto per Piacenza riparte di slancio
  25. Coesione sociale per diventare vincenti
  26. Vigileremo sul Patto per Piacenza.
  27. Abbiamo sprecato un'occasione.
  28. Il nuovo Patto per Piacenza.
  29. «I talenti investiti nello sviluppo locale»
  30. Piacenza, terra del ferro e del sole
  31. Combattiamo il declino del territorio.
  32. Patto per Piacenza. Ieri prima riunione del Comitato strategico.
  33. Un centro di ricerca universitario per la sicurezza dei prodotti tipici.
  34. Il Piano strategico adesso ha fretta
  35. Oggi Piacenza firma il suo futuro.

esecuzione in 0,185 sec.