Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  AMBIENTE Piacenza  :.  Urbanistica  :. Via Arata, i cittadini dal vescovo
sottocategorie di AMBIENTE Piacenza
 :. PM10
 :. SMOG
 :. Elettrosmog
 :. Viabilità
 :. Urbanistica
 :. Inceneritore
 :. Rifiuti
 :. Teleriscaldamento
 :. Acqua
 :. Fiume PO
 :. Amianto




sabato
4
dicembre
2021
San Saba



Via Arata, i cittadini dal vescovo

Il caso dell'area verde di via Arata finisce diritto al primo piano del palazzo vescovile di piazza Duomo. Se ne occuperà il vescovo Gianni Ambrosio (o chi per lui) al quale hanno chiesto udienza in questi giorni diversi cittadini di entrambe le parti, a favore e contro.
A confermare la richieste di incontro è lo stesso vicario generale, monsignor Lino Ferrari, in assenza del capo della diocesi impegnato ieri a Modena nell'inaugurazione dell'anno giudiziario ecclesiastico regionale (vedasi articolo a pagina 19).
La questione è ormai arcinota. Da una parte la parrocchia di San Giuseppe Operaio ha chiesto ed ottenuto dal Comune di Piacenza in comodato fino al 2025 l'area verde dove di solito si tiene la Festa di Settembre; dall'altra un gruppo di abitanti della zona si è mobilitato contro l'iniziativa della parrocchia raccogliendo firme ed esponendo striscioni di protesta dai balconi. Ieri sera, peraltro, gli striscioni risultavano ritirati. Il Comune, nella trasmissione Tempo Reale in onda l'altra sera su Telelibertà, ha promesso un incontro pubblico chiarificatore; la parrocchia, tramite il vice parroco don Stefano Segalini, pur sostenendo fermamente la funzione educativa dell'iniziativa, si è detta anche disponibile a ritirare il progetto qualora non ne sussistessero più i presupposti.
Ora la parola passa al vescovo Ambrosio che in questi giorni riceverà in udienza cittadini pro e contro. Difficilmente il presule emetterà una sentenza definitiva, non essendo questa nè la linea nè il compito della Diocesi.
E' assai probabile che di fronte ad una riconosciuta esigenza pastorale della parrocchia di San Giuseppe Operaio, stretta fra tre strade e due palazzi, le parti vengano invitate ad individuare una soluzione il più possibile condivisa. Non esiste un diritto originario della parrocchia ad occupare l'area verde di via Arata - viene osservato al piano nobile della curia vescovile - tuttavia, viste le necessità di una espansione delle attività di carattere pastorale fruendo di uno spazio aperto attrezzato, i vertici della diocesi auspicano la via del dialogo tra le parti per arrivare a delle scelte che siano al servizio del bene comune. Ad esempio con lo svolgimento sull'area verde di via Arata, di attività concordate da tutti.
Intanto l'altra sera si è riunito il consiglio pastorale parrocchiale di San Giuseppe Operaio che, a quanto si è appreso, avrebbe espresso pieno sostegno al progetto già approvato dal Comune. Nell'area verde, lo ricordiamo, sono previste strutture al servizio delle feste di quartiere, dei bambini, un campetto polivalente per gli sport di squadra, il tutto piantumato con verde e a disposizione degli abitanti del quartiere.
Federico Frighi
LIBERTA' del 17/02/2011


pubblicazione: 17/02/2011
aggiornamento: 24/02/2011

Il campetto di via Arata oggetto della contesa tra parrocchia e alcuni cittadini 16981
Il campetto di via Arata oggetto della contesa tra parrocchia e alcuni cittadini

Categoria
 :.  AMBIENTE Piacenza
 :..  Urbanistica



visite totali: 1.370
visite oggi: 1
visite ieri: 2
media visite giorno: 0,34
[c]




 
Schede più visitate in Urbanistica

  1. Coop Piacenza 74 : Settanta architetti ridisegnano la città
  2. Porta San Lazzaro, inaugurato il nuovo centro commerciale.
  3. "Dietro la Besurica spunta un quartiere"
  4. Parla la proprietà : "Sull' ex-Acna non ci sono speculazioni".
  5. Un grande parco nell'area dell'ex-Pertite
  6. Beni militari da cedere, l'elenco c'è
  7. Ex Acna, è ancora alta tensione
  8. Federalismo demaniale, ecco il tesoro dei piacentini
  9. Ex Acna, intervento urbano.
  10. In Via Roma è sempre emergenza.
  11. Ance (Confindustria) assegna il 1° premio d'architettura
  12. Ex Unicem, quartiere modello.
  13. Il Comune: in vendita Palazzo Chiapponi e Cà Buschi
  14. Un prato in piazza Sant'Antonino
  15. Una città zeppa di edifici statali
  16. Besurica-bis, la città larga fa discutere
  17. Negozi, palestre e musica nell'ex ospedale militare.
  18. La Procura su palazzo ex Enel: è tutto ok
  19. «Frenare la colata di cemento»
  20. Acna, delocalizzazione tramontata
  21. Berra: «Va rivisto il piano regolatore»
  22. La fontana gigante di piazzale Torino.
  23. Prg amaro, scosse in maggioranza
  24. Ca' Buschi, il desiderio "proibito"
  25. San Sisto, una baia sul Po per far rinascere l'amore tra la città e il suo fiume.
  26. Reggi e Garilli, pace senza Gelmini.
  27. "La Giunta Reggi si vergogni !! "
  28. Cà Buschi : Vertice tra Reggi e gli ambientalisti
  29. Ex Acna : la Giunta dà l'ok al piano edilizio di via Tramello.
  30. Ex macello, esplode la lite di carte bollate
  31. «Il supermercato in via Cella ci soffocherebbe»
  32. Caso via Manfredi 120.
  33. Giù le mani dalla piazzetta dei tigli !!
  34. Villa Serena, il ministero prende tempo
  35. Area ex-Acna, decolla il recupero

esecuzione in 0,093 sec.