Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  COMUNE di PIACENZA  :. Sondaggio del Partito Democratico sull'Amministrazione Dosi
sottocategorie di COMUNE di PIACENZA
 :. Comune di Piacenza
 :. Consiglio Comunale
 :. Sindaco
 :. Rimpasto 2004
 :. Programma
 :. Bilancio
 :. Tasse e balzelli




mercoledì
21
aprile
2021
Sant'Anselmo d'Aosta



Sondaggio del Partito Democratico sull'Amministrazione Dosi

di Marcello Pollastri

Un piacentino su due attribuisce la sufficienza all’operato del sindaco Paolo Dosi e a quello della sua amministrazione.
E’ quanto emerge da un sondaggio top secret commissionato dal Partito democratico regionale sul gradimento del primo cittadino e dell’attuale amministrazione di Palazzo Mercanti, indagine in questi giorni materia di discussione tra i maggiorenti del partito.
Stando ai documenti in possesso di Libertà, sia per il sindaco sia per l’amministrazione il 50% dei voti attribuiti (si chiedeva un giudizio da 1 a 10) va dal 6 al 10.
L’analisi dettagliata del totale dei voti espressi dagli intervistati condurrebbe tuttavia a una media totale sotto la sufficienza.
Dato, quest’ultimo, che non avrebbe provocato particolari euforie nell’entourage del Pd.
Quattro le domande poste al campione di 606 intervistati (interviste telefoniche Demetra dal 7 all’11 novembre 2016. Interviste realizzate: 606; rifiuti 5.779; Totale contatti utili 6.385. Margine di errore massimo: 3,9%).

Nella prima domanda è stata chiesta una valutazione con un voto da 1 a 10 su alcuni aspetti della vita a Piacenza (con una media di non risposte del 3%): è emerso che più della metà degli intervistati ha dato almeno la sufficienza su servizi per l’infanzia (il 71%), servizi sanitari e ospedalieri (77%), servizi per gli anziani (69%), offerta culturale (69%), rispetto fra le persone (69%), situazione economica (65%), qualità dell’ambiente (52%).
Meno bene sul fronte della sicurezza dei cittadini (47%), convivenza con extracomunitari (47%), opportunità per i giovani (38%), opportunità di lavoro (34%).

La seconda domanda chiedeva che cosa fa sorgere nei piacentini maggiori incertezze o paure riguardo al futuro.
I concittadini interpellati hanno risposto la sicurezza e l’ordine pubblico (22%), la diminuzione dei servizi sociali e sanitari (21%), l’immigrazione (21%), l’andamento economico (19%), l’ambiente (11%), il traffico (6%), Non saprei (1%).

Alla terza domanda sulla qualità della vita a Piacenza il 77% degli intervistati ha dato un voto positivo (da 6 a 10).

Infine sui giudizi sull’amministrazione e sul sindaco coincidono e in entrambi i casi: il 50% dei voti attribuiti sono dal 6 a 10, con 1% di non risposte.

«Il Pd e Dosi stanno facendo le loro riflessioni e il sondaggio commissionato è solo uno degli strumenti di confronto e di metodo - ha detto il segretario regionale Paolo Calvano - è un sondaggio dal quale emerge un giudizio buono sulla qualità della vita a Piacenza con alcune problematiche che questa amministrazione e quella che verrà saranno chiamate ad affrontare. Non è con questo sondaggio che si decide chi deve candidarsi e chi no. Né con un sondaggio né con gli spifferi. E naturalmente non è un rimprovero ai giornalisti, ma a chi spiffera».
Sulla stessa lunghezza d’onda anche il segretario provinciale Loris Caragnano: «Io penso che il giudizio complessivo sull’amministrazione sia oggettivamente positivo. E’ chiaro che ci sono alcune questioni su cui dobbiamo lavorare. Rimane il rammarico verso chi voleva diffondere strumentalmente e ingenuamente. Forse il clima pre-referendario sta innalzando la tensione».

da Libertà del 16 novembre 2017


pubblicazione: 17/11/2016
aggiornamento: 20/11/2016

paolo dosi (foto de IlPiacenza) 19340
paolo dosi (foto de IlPiacenza)

Categoria
 :.  COMUNE di PIACENZA



visite totali: 909
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,56
[c]




 
Schede più visitate in COMUNE di PIACENZA

  1. Fumata bianca, nasce la giunta Reggi
  2. Diavolesse, Bruschini, bruscolini e bruschette.
  3. Cinque opere per dare un volto alle piazze periferiche
  4. Erano le 10 cose importanti del programma di Roberto Reggi
  5. La maxi-variante commerciale.
  6. Comunali 2012, partenza lunga
  7. Comune di Piacenza : ecco la Giunta Dosi-bis
  8. Aree militari, cerchiamo alleanze
  9. Assessorati, ecco la nuova "mappa"
  10. Compensi ai consiglieri, l'onorevole Foti è per l'austerity, ma i suoi lo bacchettano
  11. Chi è Roberto Reggi
  12. Una donna al comando dei vigili urbani di Piacenza.
  13. Giacomo Vaciago si dimette.
  14. Maratona pericolosa
  15. Palazzo uffici, vince il progetto di Studio & Partners
  16. Cisini, Silva, Boiocchi e Bulla sostituiscono i “colleghi” nominati in Giunta
  17. TERZO MONDO.
  18. Con la Nicolai una Pilotta piacentina
  19. Aree militari : nuovo business per la città ???
  20. «Qualità urbana, Piacenza sia ambiziosa»
  21. Indennità o gettone, facoltà di scelta a palazzo Mercanti
  22. Appalto mense, Cir si allea con Globalchef
  23. Al Jazira, concerto tra le polemiche
  24. Il nuovo Consiglio Comunale di Piacenza
  25. Sgarbi bacchetta Reggi per Gaspare Landi.
  26. La nuova Ztl castiga 11mila auto
  27. Il cittadino? Lo accoglieremo in salotto
  28. Addizionale Irpef, c'è il via libera dalla Finanziaria.
  29. Il sindaco incontra i vigili urbani «Più agenti, presto le assunzioni»
  30. Mense scolastiche a Piacenza : mele, pere ed olio non erano biologici ??
  31. Reggi accusa pesantemente Foti e Garzillo
  32. Quale destino per l'area verde di via XXIV Maggio ?
  33. Farmacie srl, insediati i tre amministratori
  34. Blitz delle “Iene” in municipio a colloquio con Reggi e la Fellegara
  35. 17 marzo 1861- 17 marzo 2011 : 150° anniversario dello Stato Nazionale

esecuzione in 0,109 sec.