Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  ECONOMIA Piacenza  :.  Polo militare  :. Scuola di Polizia : De Gennaro insiste per chiuderla
sottocategorie di ECONOMIA Piacenza
 :. Patto per Piacenza
 :. Marketing territoriale
 :. Fondazione
 :. Camera Commercio
 :. PcExpo
 :. Industria
 :. Meccanotronica
 :. Tecnopolo
 :. Estero
 :. Polo Logistico
 :. Agricoltura
 :. Authority Alimentare
 :. Artigianato
 :. Commercio
 :. Centro storico
 :. TESA-NewCo-ENIA-IREN
 :. Tempi spa - SETA
 :. Pendolarismo
 :. Polo militare
 :. Cooperazione
 :. Milano Expo 2015




domenica
5
dicembre
2021
San Giovanni Damasceno



Scuola di Polizia : De Gennaro insiste per chiuderla

Chiude o non chiude?

Nell'ormai quotidiano sfogliare la margherita per le sorti della scuola di polizia di viale Malta - tra ottimistiche promesse da Montecitorio e funeste "cassandre" dall'ufficio del Capo della Polizia - ieri è arrivata una notizia di segno decisamente negativo. Ci saranno grosse difficoltà a mantenere attiva la struttura piacentina.

E' quanto emerge dalla nota trasmessa dal Capo della Polizia Giovanni De Gennaro al presidente del Consiglio provinciale Gabriele Gualazzini, in risposta ad una istanza di chiarimento in materia avanzata dallo stesso amministratore su richiesta del consiglio provinciale.
«Nella sua risposta - rileva Gualazzini - il dottor De Gennaro, dopo avermi ringraziato per essermi fatto portavoce delle preoccupazioni del Consiglio provinciale sul problema, mi comunica notizie poco rassicuranti».
«E cioè che il complessivo programma di riorganizzazione del "sistema scuole" è basato sulla esigenza ineludibile di razionalizzare le risorse impiegate in rapporto alle effettive esigenze formative della Polizia di Stato.
Aggiunge inoltre che il progetto tiene conto del fatto che le immissioni nei ruoli della Polizia di Stato previste per il prossimo quinquennio vengono stimate in misura assai minore rispetto alle attuali disponibilità offerte dalle strutture di formazione: ci sarà un minor numero di allievi con necessità di formazione. Per questo si rende necessaria una consistente riduzione di queste strutture».

Nella lettera a Gualazzini il Capo della Polizia aggiunge che «la chiusura di sette delle attuali tredici Scuole di Polizia e la ridefinizione della missione formativa degli altri istituti è in fase di attenta pianificazione, sulla base di rigorosi parametri, che tengono conto anche della possibilità di un ottimale reimpiego delle strutture. In questo contesto - rileva De Gennaro - va considerato che dal mantenimento delle scuole di cui si sta ipotizzando la chiusura non deriverebbe alcun vantaggio all'indotto economico delle province dove le scuole sono ubicate né al prestigio della formazione erogata, per il numero esiguo di corsi che le scuole potrebbero ospitare. Per contro, la soppressione delle scuole consentirebbe di sviluppare un progetto di riconversione di risorse umane e strutturali, per un reale potenziamento del sistema di sicurezza operante sul territorio».

«Rendo pubblica la nota del Capo della Polizia - sottolinea Gualazzini - che ho già trasmesso ai capigruppo consiliari, perché a mio giudizio siamo in una fase non definitiva. Leggo tuttavia nelle parole del dottor De Gennaro, che ringrazio pubblicamente per l'attenzione che ha rivolto alla mia istanza, una difficoltà reale a rispondere positivamente alla richiesta portata avanti dalle istituzioni e dalla società piacentina, impegnate a mantenere attiva la nostra Scuola di Polizia. L'invito che rivolgo a istituzioni e società, che fino ad oggi si sono mosse con tempestività, è di continuare i contatti e le doverose pressioni ai vari livelli, per conseguire l'obiettivo, auspicato anche dal Consiglio provinciale, di mantenere attiva la Scuola di Polizia di Piacenza».

Il sindaco Roberto Reggi prende atto delle parole del Capo della Polizia, ma si dice ugualmente «tranquillo» per quello «che è stato recentemente garantito dal ministro Giuliano Amato, e cioè una rivalutazione dell'intera "partita" della chiusura della nostra scuola, che evidentemente non era stata adeguatamente approfondita».
«Non è una novità che il Capo della Polizia avesse già da tempo deciso di chiudere la scuola di Piacenza - prosegue il sindaco - ma questa decisione era stata presa sulla base di valutazioni che il Governo ha "congelato" in attesa di più adeguati approfondimenti. Per il resto - spiega Reggi - sono d'accordo con De Gennaro quando dice che una Scuola di Polizia non crea un indotto economico particolarmente significativo per il territorio, ma portano comunque un importante indotto di sicurezza. Perché trecento agenti che tutte le sere si distribuiscono sul nostro territorio sono comunque un presidio spontaneo molto qualificato, e lo dimostrano le tante denunce ed interventi delle forze dell'ordine propiziati dagli allievi agenti».
red.cro., Libertà del 2 febbario 2007


pubblicazione: 03/02/2007

Giovanni De Gennaro 11723
Giovanni De Gennaro

Categoria
 :.  ECONOMIA Piacenza
 :..  Polo militare



visite totali: 2.021
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,37
[c]




 
Schede più visitate in Polo militare

  1. Il Polo militare diventa più forte
  2. «San Damiano resta base militare»
  3. Il generale "chiude" San Damiano
  4. Piacenza : chiude la Scuola di Polizia
  5. «Aree militari, il futuro è al Polo logistico»
  6. Ex arsenale, occorrono rinforzi
  7. Polo militare, ci vogliono cinque anni
  8. Polo Militare : quale destino ?
  9. Duro scontro nell'ex Arsenale
  10. Ex Arsenale, scoppia la pace
  11. I militari “aprono” sulle aree
  12. Polo militare, rilancio e assunzioni.
  13. Laboratorio Pontieri in chiusura ?
  14. Le aree militari? Tutte a Le Mose
  15. Fumata grigia per l'ex Arsenale
  16. Doccia fredda per il Polo Militare.
  17. Alla ricerca di 200mila metri quadrati per i militari
  18. Sale la tensione all'ex Arsenale ?
  19. Ex Arsenale, ora parli il ministro.
  20. Polo militare, schiarita da Roma.
  21. Sforzo bipartisan per il Polo militare
  22. Scuola di polizia, chiusura "congelata"
  23. Aree militari, allarme rientrato
  24. Polo militare, progetto al via
  25. Scuola di Polizia : De Gennaro insiste per chiuderla
  26. «Ex Arsenale, ripartiamo da zero»
  27. Polo militare, malato con 5 anni di vita

esecuzione in 0,125 sec.