Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  COMUNE di PIACENZA  :.  Programma  :.  AREE MILITARI-BENI DEMANIALI  :. Santa Lucia quest'anno non passa in Comune...
sottocategorie di Programma
 :. AREE MILITARI-BENI DEMANIALI




domenica
25
ottobre
2020
San Gaudenzio



Santa Lucia quest'anno non passa in Comune...

Dosi : colpa dello sciopero

La tradizionale festa di Santa Lucia organizzata dal Comune di Piacenza, in calendario a Palazzo Gotico nella mattinata di domani, quest'anno non ci sarà. Inesorabilmente cancellata da Palazzo Mercanti in vista dello sciopero generale proclamato per domani da Cgil e Uil.

Ma mentre il sindaco Paolo Dosi si è detto «rammaricato» nel darne notizia, i segretari generali di Cgil e Uil passano all'attacco accusandolo di «caduta di stile» e di «motivazioni meschine e fuorvianti» additate come causa della cancellazione della festa che in questi anni ha portato in piazza migliaia di bambini.

Il sindaco Paolo Dosi, in una nota, ha spiegato ieri mattina che «lo sciopero potrebbe creare problemi di affluenza e organizzativi, nonché rendere difficile o impedire ai ragazzi di raggiungere piazza Cavalli, tenuto conto inoltre del fatto che molti di questi potrebbero addirittura non essere a scuola per l'assenza dei loro insegnanti. Pertanto - conclude Dosi - la soluzione più saggia, trattandosi di un'iniziativa rivolta ai bambini, che richiede cura particolare, è quella di rinviare all'anno prossimo».

Unica iniziativa superstite, la visita del Comune - nei panni dell'assessore Giulia Piroli - alla scuola materna Dante alle 11 di domattina, per distribuire dolci (che il Comune ha già inviato a tutte le materne e i nidi).

Dura la replica di Gianluca Zilocchi, segretario generale della Camera del Lavoro di Piacenza: «La concomitanza tra sciopero e ricorrenza di santa Lucia non si scopre il 10 dicembre», afferma. Cancellare la festa dei bambini e fornire queste spiegazioni «è una caduta di stile, che non fa onore al sindaco Dosi», accusa Zilocchi. «Atteggiamento poco comprensibile, poco rispettoso - prosegue - associare lo sciopero a Santa Lucia. A Piacenza, del resto, i cittadini e i lavoratori lo sanno già che quest'anno il Comune ha pensato ad una Santa Lucia diversa, a cui ha contribuito: l'ad di Iren appena liquidato con 900mila euro, più un nuovo contratto da 450mila euro per il 2015. La Santa Lucia il Comune di Piacenza, tra i soci di Iren, l'ha fatta ad Iren e al suo ex ad, non prendendo le distanze dalla decisione».

Ugualmente duro Massimiliano Borotti: «Ho letto le giustificazioni addotte dal sindaco Dosi - afferma il segretario generale Uil -addossandone le cause alla concomitanza dello sciopero generale indetto da Uil e Cgil, e mi sembrano meschine e fuorvianti. In particolare per alcune motivazioni da lui avanzate che non corrispondono alla realtà, soprattutto sulle presunte difficoltà ad arrivare in piazza Cavalli omettendo di informare che il corteo mattutino arriverà in piazza S. Antonino diversamente dal solito, proprio per non intralciare eventi natalizi. Sono passati molti anni da quando aspettavo l'arrivo di S. Lucia ma se non ricordo male il giorno è il 13 dicembre e non il 12. Non vorrei scoprire che la mancata iniziativa derivi non tanto dallo sciopero, ma da disorganizzazione interna al Comune».
Simona Segalini
LIBERTA' 11/12/2014


pubblicazione: 11/12/2014
aggiornamento: 17/12/2014

coppia... santa 19108
coppia... santa

Categoria
 :.  COMUNE di PIACENZA
 :..  Programma
 :...  AREE MILITARI-BENI DEMANIALI



visite totali: 929
visite oggi: 2
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,43
[c]




 
Schede più visitate in AREE MILITARI-BENI DEMANIALI

  1. Con la Nicolai una Pilotta piacentina
  2. Nuovo polo militare, ma quanto costa l'area?
  3. Aree militari, sì alla task force consiliare
  4. D'Amo è "rosso fuoco", il suo ruolo bipartisan non esiste proprio
  5. Vaciago: una commissione di garanzia? È inutile
  6. D'Amo si è dimesso: «Il centrodestra sbaglia»
  7. Aree militari, opportunità e nodo-risorse al vaglio della giunta.
  8. Aree militari, il bando entro la metà del 2008
  9. «Aree militari, l'amministrazione è incoerente»
  10. Un milione di metri quadrati tornerà al Comune
  11. Foti e Polledri: la Pertite non sarà ceduta
  12. Aree Militari, adesso si lavora ad un Masterplan
  13. Nicolai non più off-limits, mappe accessibili
  14. Pertite, il sindaco: c'è irresponsabilità
  15. Aree Militari : "Giunta visionaria, il privato non verrà"
  16. L'Arsenale polo storico-museale, case al Macra, parco alle Pertite
  17. Aree militari, dubbi nella commissione che si interroga sulla sua identità
  18. Caserme restituite alla città
  19. "Aree militari e rapporti politici all'insegna della collegialità"
  20. Polo militare? Meglio dov'è, ma senza castello e ospedale.
  21. Pertite, 8mila sognano coi bimbi della Calvino
  22. Aree militari, Consiglio ostaggio delle faide
  23. Recupero delle aree militari
  24. Commissione Aree Militari : Gianni D'Amo presidente
  25. Padiglione Berzolla o "Bixio" per il museo verdiano
  26. Cessione beni militari, firma tra 40 giorni
  27. Aree militari, 2 anni per far partire il piano
  28. Stato-Comune, primo sì sui beni demaniali
  29. Aree militari: pericoli all'orizzonte
  30. Prima riunione della "Commissione Aree Militari"
  31. Laboratorio militare al bivio
  32. Aree militari, D'Amo a Putzu: Io voluto da Reggi ? Critica ingiusta ed eccessiva.
  33. Polo militare, accordo a primavera
  34. Aree militari, la civica con Reggi: commissione finita
  35. Commissione Aree Militari : D'Amo getta la spugna

esecuzione in 0,140 sec.