Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  ECONOMIA Piacenza  :.  Patto per Piacenza  :. Rizzi: non ci sta nessuno a fare l'“inutile” idiota…
sottocategorie di ECONOMIA Piacenza
 :. Patto per Piacenza
 :. Marketing territoriale
 :. Fondazione
 :. Camera Commercio
 :. PcExpo
 :. Industria
 :. Meccanotronica
 :. Tecnopolo
 :. Estero
 :. Polo Logistico
 :. Agricoltura
 :. Authority Alimentare
 :. Artigianato
 :. Commercio
 :. Centro storico
 :. TESA-NewCo-ENIA-IREN
 :. Tempi spa - SETA
 :. Pendolarismo
 :. Polo militare
 :. Cooperazione
 :. Milano Expo 2015




domenica
3
luglio
2022
San Tommaso Apostolo



Rizzi: non ci sta nessuno a fare l'“inutile” idiota…

LIBERTA' del 21/01/2003 :
«Sono l'ultimo che pensa di affossare il Piano strategico - commenta con tagliente soavità Augusto Rizzi - ma si deve dare certezza a chi ha lavorato gratuitamente e disinteressatamente per due anni, e in più di cinquanta incontri, che questo lavoro è servito a qualcosa. Non vorremmo fare gli utili idioti, figuriamoci gli “inutili idioti”».

Il coordinatore del Patto per Piacenza, oggi Piano Strategico, sembra combattuto - direbbe un osservatore attento - fra l'esigenza di mediare le attese istituzionali conciliando tutto il conciliabile, il dispiacere di intravedere il rischio che l'esperienza possa essere buttata a mare, e forse un po' di stanchezza dopo certe bordate sulla rappresentatività del “Patto”.
Comunque sia, ieri Rizzi ha ricordato che fu tra i primi, nel '93, in Associazione Industriali, a pensare come fronteggiare il declino incipiente del nostro territorio, per raddrizzare le cose che non funzionavano.
Rizzi ha anche commentato l'elenco in cui il Comitato Strategico, in questi mesi, ha ordinatamente suddiviso i progetti, alla luce di quanto dichiarato nell'incontro di ieri.

«Squeri ha confermato i progetti prioritari da monitorare per i quali occorre un'azione di controllo, perché vadano avanti».
Tra quelli che restano fuori rispetto a quanto enunciato espressamente da Squeri, Rizzi ha messo l'accento sul portale per Piacenza, sul quale però erano necessarie - ammette - fasi di approfondimento e il centro di qualità e sicurezza agroalimentare, su cui anche l'Università ha convenuto sia importante una maggior definizione.

In quanto ai progetti da mettere in cantiere: Rizzi sostiene l'idea della promozione della cultura del lavoro fra gli studenti («certe iniziative già ci sono»); l'integrazione degli immigrati; il coordinamento tra gli atenei del polo universitario; il ponte-bis sul Po («è corretto quanto dice Reggi, il ponte rientra nell'intero sistema della mobilità»), il marketing territoriale.
E ricorda che sul tema dello sviluppo energetico, il Patto ha sempre sostenuto la riconversione del sito di Caorso.
Meno urgenti, ma validi, Rizzi cita altri progetti in qualche modo avviati: la Faggiola (pure citato da Squeri), l'aeroporto di San Damiano, ritenuto utile anche alla logistica, che esige però la messa a punto di diverse condizioni.


pubblicazione: 21/01/2003
aggiornamento: 24/04/2005

Augusto Rizzi 5636
Augusto Rizzi

Categoria
 :.  ECONOMIA Piacenza
 :..  Patto per Piacenza



visite totali: 3.697
visite oggi: 2
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,52
[c]




 
Schede più visitate in Patto per Piacenza

  1. «Più benessere per una elevata qualità della vita»
  2. Sì ai progetti che lasciano un segno
  3. Piano strategico : 4 leve per Piacenza.
  4. Così il Patto può risolvere i problemi
  5. Sì, a Piacenza ci vuole un'altra scossa
  6. E da oggi parte la fase tre: l'attuazione.
  7. Rizzi: non ci sta nessuno a fare l'“inutile” idiota…
  8. Piano strategico, ecco gli otto gruppi di lavoro
  9. Piacenza, laboratorio per vivere bene
  10. Piano strategico, i “distinguo” del centrodestra
  11. Reggi: il “Patto” deve concentrarsi su pochi progetti
  12. Qualità, la parola chiave del 2020.
  13. Giovani, meno sognatori dei padri
  14. Non solo camion e magazzini ma centri direzionali qualificati.
  15. Niente auto in centro e tanto verde
  16. Patto, Augusto Rizzi esce di scena.
  17. Piacenza Holding, decollo faticoso
  18. PATTO PER PIACENZA
  19. La Camera di Commercio aderisce al “Patto-bis”
  20. MORTO UN "PATTO" SE NE FA UN ALTRO
  21. Il Piano strategico si rafforza
  22. Il Piano per Piacenza batte cassa.
  23. Un piano strategico per far crescere Piacenza.
  24. Il Patto per Piacenza riparte di slancio
  25. Coesione sociale per diventare vincenti
  26. Vigileremo sul Patto per Piacenza.
  27. Abbiamo sprecato un'occasione.
  28. Il nuovo Patto per Piacenza.
  29. «I talenti investiti nello sviluppo locale»
  30. Piacenza, terra del ferro e del sole
  31. Combattiamo il declino del territorio.
  32. Patto per Piacenza. Ieri prima riunione del Comitato strategico.
  33. Un centro di ricerca universitario per la sicurezza dei prodotti tipici.
  34. Il Piano strategico adesso ha fretta
  35. Oggi Piacenza firma il suo futuro.

esecuzione in 0,078 sec.