Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  FILIBERTO PUTZU, politica  :.  Vita cittadina  :. Riqualificazione area Borgo Faxall : le promesse sono realizzabili?
sottocategorie di FILIBERTO PUTZU, politica
 :. Consiglio Comunale
 :. Inquinamento
 :. Traffico
 :. Sanità
 :. Vita cittadina
 :. Politichese




mercoledì
21
aprile
2021
Sant'Anselmo d'Aosta



Riqualificazione area Borgo Faxall : le promesse sono realizzabili?

La mia richiesta di fare il punto della situazione in merito alla questione "riqualificazione zona Borgo Faxall" sembra aver trovato pronto riscontro da parte dell'amministrazione guidata dal sindaco Dosi.

Infatti gli assessori Cisini e Bisotti hanno prontamente risposto, l'uno annunciando per fine mese la messa a regime del nuovo parcheggio degli autobus, il secondo preannunciando il ritorno della pratica in Giunta e poi in Consiglio Comunale per la puntualizzazione dell'iter.

Giova ancora una volta ricordare che il Consiglio Comunale si é espresso a favore della riqualificazione ben 16 (sedici) mesi fa....

Anche il Sindaco é intervenuto esprimendo solidarietá ai commercianti della Galleria Borgo Faxall e ribadendo l'importanza del recupero dell'ampia area compresa tra la stazione ferroviaria e l'ex mercato ortofrutticolo di via Colombo.
Sono 14 anni che il centrosinistra governa a Piacenza, e sono 14 anni che alle parole peró non seguono I fatti....
Va sottolineato inoltre che il Sindaco nel suo ultimo intervento dichiara di non essere certo della realizzazione delle opere entro il proprio mandato.
Se cosí fosse, a maggio 2017 si supererebbero i 15 anni di attesa...!!.

Allora 2 considerazioni che sono anche 2 domande.
La prima : quali sono le concrete possibilitá economiche di realizzare le opere?
La sostenibilitá economica del provvedimento consiste sostanzialmente nella possibilitá di vendere 2 immobili comunali in via Scalabrini e in via Verdi. Questi, dapprima liberati dagli impiegati e dalle relative funzioni, dovrebbero essere venduti e con il ricavo ottenuto si procederebbe con le opere (parcheggi, viabilitá, verde, terminal delle autocorriere). La crisi non molla e il mercato immobiliare mostra debolissimi segni di ripresa...
Chi investirá parecchi milioni di euro per immobili certamente di pregio ma che dovranno essere acquisiti, ristrutturati e poi venduti a facoltosi residenti?
L'amministrazione Comunale ha avuto manifestazioni d'interesse ?
Si riuscirá a vendere contestualmente i 2 palazzi per avere le sufficienti risorse per la zona Borgo Faxall?
Non sembra a tutt'oggi ipotizzabile una veloce soluzione, e questo va spiegato con maggiore chiarezza a chi attende la riqualificazione, in primis agli operatori commerciali di "Galleria Borgo Faxall" ma anche a tutti i cittadini che hanno a cuore il miglioramento e la vivibilitá della cittá.

La seconda domanda si riferisce al "definitivo" terminal degli autobus e autocorriere.
Infatti quello in via di inaugurazione nell'area ex caricatore pesante viene giá dichiarato come provvisorio.
Il terminal troverá posto definitivo nell'area retrostante il comparto commerciale?
O verrá successivamente decentrato in via Diete di Roncaglia, al di lá del fascio binari?
Su questo punto la Giunta Dosi non ha mai fatto esplicita e chiara dichiarazione...
L'allocazione definitiva del terminal del trasporto urbano ed extraurbano non é questione solo logistica, ma fa parte della visione globale della cittá.

Per correttezza politica e morale questo va chiarito, in maniera inequivoca, in modo da consentire ai piacentini le opportune valutazioni e prese di posizione.

Filiberto Putzu, Consigliere del Comune di Piacenza (gruppo Forza Italia)
Piacenza, 08 marzo 2016


pubblicazione: 08/03/2016

 19250

Categoria
 :.  FILIBERTO PUTZU, politica
 :..  Vita cittadina



visite totali: 1.072
visite oggi: 2
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,57
[c]




 
Schede più visitate in Vita cittadina

  1. Degrado nell'area Borgo Faxall.
  2. Il sottopassaggio della zona ex Club 68 è inagibile, ogni volta che piove si allaga.
  3. Nostalgia....
  4. Il giardinetto di via Goitre
  5. L'isola che non c'è.
  6. LA MOSCHEA A PIACENZA
  7. Asilo "Arcobaleno" di via Ottolenghi.
  8. Il taglio del Governo e il taglio degli alberi.
  9. Ma che razza di città è Piacenza ????
  10. Degrado in via Montebello
  11. Perchè chiudere l'Ufficio Postale di via Calciati ?
  12. Usucapione, orti e giardini
  13. La nuova TARSU per le utenze non domestiche.
  14. Quale destino per il mercato ortofrutticolo di Piacenza ?
  15. Canile, com'è la situazione odierna?
  16. I VALORI e LA PASSIONE, L'IMPEGNO e la CONCRETEZZA
  17. Balzer, bocciodromo del Facsal, bar del Teatro
  18. Come è la situazione gestionale del canile municipale ?
  19. NUOVO CALL-CENTER IN PIAZZA CAVALLI
  20. A rischio le decorazioni della Basilica di Santa Maria di Campagna
  21. Tarasconi, venerdì piacentini e centro storico
  22. BUONI E BRAVI, MA PINOCCHIO INSEGNA CHE….
  23. Piacenza : Piazza S.Antonino.
  24. Azione di responsabilità, i distinguo di Putzu e Tassi
  25. Sede precaria per il Gruppo Sportivo Non Vedenti
  26. Scuola "Mazzini" : senza aula di informatica e con la mensa a triplo servizio.
  27. Sto con chi "tifa Piacenza" al di là delle appartenenze e delle casacche.
  28. La gestione del canile municipale ad Iren e alla Coop Geocart
  29. Punti di distribuzione d'acqua gratuita : quali i costi, quale la gestione.
  30. L'amministrazione che taglia gli alberi.
  31. Restauro dell'ex carcere per il suo riutilizzo a favore del Tribunale
  32. Ramadan al Mazzini, Putzu polemico: che garanzie di igiene per gli scolari?
  33. La mangiada in si sass e la politica
  34. Info-points per far conoscere Piacenza
  35. Banca Etica : interrogazione al sindaco di Piacenza

esecuzione in 0,093 sec.