Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  COMUNE di PIACENZA  :.  Programma  :.  AREE MILITARI-BENI DEMANIALI  :. Reggi: «Ad agosto il rilancio del Polo Militare»
sottocategorie di Programma
 :. AREE MILITARI-BENI DEMANIALI




lunedì
28
novembre
2022
San Giacomo della Marca



Reggi: «Ad agosto il rilancio del Polo Militare»

L'annuncio alla festa per i 100 anni dell'ex-Arsenale

Da 100 anni esatti rappresenta una delle eccellenze in campo militare che danno lustro alla nostra città. Grande festa per l'Arsenale di Piacenza, che proprio ieri ha compiuto un secolo di vita.
Tra discorsi in pompa magna, visite guidate all'interno dei segreti della struttura e sfilate, il giorno delle speciali celebrazioni è stato anche l'occasione per il cambio della guardia ai vertici della direzione del polo di mantenimento pesante nord tra il generale Francesco Castrataro e il colonnello Claudio Totteri.

La cerimonia di insediamento del nuovo direttore si è svolta ieri mattina alla presenza di tutte le più importanti autorità civili e militari, tra cui il vicecomandante logistico dell'esercito italiano Vincenzo Porrazzo giunto direttamente da Roma, un picchetto del 2° Reggimento Genio Pontieri, la fanfara della brigata "Folgore", i gonfaloni della città di Piacenza e della provincia e le associazioni combattentistiche e d'arma. Dopo aver dato lettura della formula di rito che ha sancito il passaggio del testimone, Castrataro ha voluto ringraziare i collaboratori ed i cittadini che gli hanno permesso di vivere un'avventura significativa per la sua carriera, durata ben 4 anni a capo dell'Arsenale: "I colleghi, la città ed i sindacati hanno sempre avuto un rapporto costruttivo nei miei confronti. Spero di lasciare al mio successore una traccia importante su cui lavorare per il futuro".

Totteri ha fin da subito dimostrato di essere già a conoscenza degli obiettivi e delle problematiche da risolvere in merito al suo nuovo incarico, soprattutto il rischio che la struttura venga ridimensionata e che di conseguenza centinaia di lavoratori possano perdere il posto di lavoro: "Sono preoccupato anche io come loro, è giusto che si cerchino soluzioni che accontentino tutti e su questo sono fiducioso, ci vorranno risorse e tempo. Per il resto dovrò migliorare la mia conoscenza dell'impianto e di Piacenza, finora ho visto grande professionalità e tranquillità e penso che mi troverò bene".

La buona notizia, sul tema del possibile ridimensionamento, l'ha data in sindaco Roberto Reggi che, dopo aver ringraziato Castrataro, ha riferito che il nuovo piano industriale promesso dal sottosegretario alla difesa Guido Crosetto sarà pronto per i primi di agosto e servirà a rilanciare l'area militare: "Un documento in cui ripongo molta fiducia e che ci potrà indicare la via giusta su tutte le altre aree".

Rassicurazioni in merito le ha fornite anche Porrazzo, ribadendo che un'eccellenza importante per tutto lo stato italiano come quella del polo militare piacentino non verrà certamente smantellata. "Svolge una funzione decisiva - ha detto - bisognerà solo vedere se si dovrà costruirne un'altra all'esterno della città visto che ora si trova in centro. Anche l'area dell'ex Pertite è uno spazio necessario all'esercito, ma non escludo che si possa spostare da un'altra parte".
Ed alla fine Reggi ha comunicato che in Comune sono già state avviate le pratiche per concedere all'Arsenale la cittadinanza onoraria.
Gabriele Faravelli
LIBERTA' 02/07/2011


pubblicazione: 03/07/2011
aggiornamento: 06/07/2011

 17325

Categoria
 :.  COMUNE di PIACENZA
 :..  Programma
 :...  AREE MILITARI-BENI DEMANIALI



visite totali: 1.833
visite oggi: 2
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,43
[c]




 
Schede più visitate in AREE MILITARI-BENI DEMANIALI

  1. Con la Nicolai una Pilotta piacentina
  2. Nuovo polo militare, ma quanto costa l'area?
  3. Aree militari, sì alla task force consiliare
  4. D'Amo è "rosso fuoco", il suo ruolo bipartisan non esiste proprio
  5. Vaciago: una commissione di garanzia? È inutile
  6. D'Amo si è dimesso: «Il centrodestra sbaglia»
  7. «Aree militari, l'amministrazione è incoerente»
  8. Aree militari, opportunità e nodo-risorse al vaglio della giunta.
  9. Un milione di metri quadrati tornerà al Comune
  10. Foti e Polledri: la Pertite non sarà ceduta
  11. Nicolai non più off-limits, mappe accessibili
  12. Aree militari, il bando entro la metà del 2008
  13. Pertite, il sindaco: c'è irresponsabilità
  14. Aree Militari, adesso si lavora ad un Masterplan
  15. "Aree militari e rapporti politici all'insegna della collegialità"
  16. Aree Militari : "Giunta visionaria, il privato non verrà"
  17. Polo militare? Meglio dov'è, ma senza castello e ospedale.
  18. Aree militari, dubbi nella commissione che si interroga sulla sua identità
  19. Caserme restituite alla città
  20. L'Arsenale polo storico-museale, case al Macra, parco alle Pertite
  21. Stato-Comune, primo sì sui beni demaniali
  22. Pertite, 8mila sognano coi bimbi della Calvino
  23. Aree militari, Consiglio ostaggio delle faide
  24. Recupero delle aree militari
  25. Padiglione Berzolla o "Bixio" per il museo verdiano
  26. Commissione Aree Militari : Gianni D'Amo presidente
  27. Cessione beni militari, firma tra 40 giorni
  28. Aree militari, 2 anni per far partire il piano
  29. Aree militari: pericoli all'orizzonte
  30. Polo militare, accordo a primavera
  31. Aree militari, D'Amo a Putzu: Io voluto da Reggi ? Critica ingiusta ed eccessiva.
  32. Prima riunione della "Commissione Aree Militari"
  33. Laboratorio militare al bivio
  34. Aree militari, la civica con Reggi: commissione finita
  35. Commissione Aree Militari : D'Amo getta la spugna

esecuzione in 0,140 sec.