Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  COMUNE di PIACENZA  :.  Programma  :.  AREE MILITARI-BENI DEMANIALI  :. Recupero delle aree militari
sottocategorie di Programma
 :. AREE MILITARI-BENI DEMANIALI




domenica
25
ottobre
2020
San Gaudenzio



Recupero delle aree militari

La proposta preliminare del Comune di Piacenza

Piacenza è una città storicamente sede di importanti distretti militari; la riorganizzazione di tali attività offre l’opportunità di dare una risposta concreta ai bisogni della città, con zone verdi, servizi e nuove vie di collegamento.

La proprietà delle aree fa capo al Demanio dello Stato, che può concedere ai militari di lasciare libere parte di esse, allo scopo di reperire le risorse finanziarie necessarie ad opere di razionalizzazione (accorpamento Reggimento Pontieri, riorganizzazione Polo Mantenimento Pesante).

L’operazione di valorizzazione e razionalizzazione deve perciò ragionare complessivamente sulle diverse aree al fine di fare incontrare l’esigenza che i militari hanno di ottimizzazione le risorse e reperire fondi, con gli interessi della città in termini di nuovi spazi pubblici, spazi a verde recupero e valorizzazione dei beni di interesse storico architettonico.

La Commissione consiliare speciale per le aree militari, istituita nel 2007, ha redatto a tale scopo un documento di indirizzi, approvato dal Consiglio comunale e parte integrante del documento di indirizzi per la predisposizione del Psc.

Partendo da tale documento, il Politecnico di Milano sta sviluppando un Master Plan (un Piano generale d’azione).

Nel frattempo, basandosi sulle prime elaborazioni del Politecnico, il Comune di Piacenza ha definito una proposta preliminare da sottoporre al Ministero e che funga da base di discussione con le Forze armate, delineando una soluzione che tenga il più possibile conto delle esigenze sia dei militari sia della città.

L’ipotesi di lavoro che sintetizziamo di seguito comprende un primo insieme di proposte progettuali (non di progetti esecutivi), che non saranno in alcun modo vincolanti né per quanto riguarda le destinazioni d’uso degli spazi, né per quanto riguarda gli indici di edificabilità.

Servono soltanto per approdare a un nuovo Protocollo d’intesa tra Comune di Piacenza e Ministero della Difesa, in sostituzione di quello sottoscritto nel 2008.

Dopo la ratifica del Protocollo d’intesa, verrà definito il Master Plan, che sarà la base del confronto con tutte le istanze sociali, economiche e politiche della città.

Vai sul link allegato del Comune di Piacenza >>>>>>





pubblicazione: 23/07/2010

 16314

Link esterni al sito
Il progetto del Comune

Categoria
 :.  COMUNE di PIACENZA
 :..  Programma
 :...  AREE MILITARI-BENI DEMANIALI



visite totali: 2.468
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,65
[c]




 
Schede più visitate in AREE MILITARI-BENI DEMANIALI

  1. Con la Nicolai una Pilotta piacentina
  2. Nuovo polo militare, ma quanto costa l'area?
  3. Aree militari, sì alla task force consiliare
  4. D'Amo è "rosso fuoco", il suo ruolo bipartisan non esiste proprio
  5. Vaciago: una commissione di garanzia? È inutile
  6. D'Amo si è dimesso: «Il centrodestra sbaglia»
  7. Aree militari, opportunità e nodo-risorse al vaglio della giunta.
  8. Aree militari, il bando entro la metà del 2008
  9. «Aree militari, l'amministrazione è incoerente»
  10. Un milione di metri quadrati tornerà al Comune
  11. Foti e Polledri: la Pertite non sarà ceduta
  12. Aree Militari, adesso si lavora ad un Masterplan
  13. Nicolai non più off-limits, mappe accessibili
  14. Pertite, il sindaco: c'è irresponsabilità
  15. Aree Militari : "Giunta visionaria, il privato non verrà"
  16. L'Arsenale polo storico-museale, case al Macra, parco alle Pertite
  17. Aree militari, dubbi nella commissione che si interroga sulla sua identità
  18. Caserme restituite alla città
  19. "Aree militari e rapporti politici all'insegna della collegialità"
  20. Polo militare? Meglio dov'è, ma senza castello e ospedale.
  21. Pertite, 8mila sognano coi bimbi della Calvino
  22. Aree militari, Consiglio ostaggio delle faide
  23. Recupero delle aree militari
  24. Commissione Aree Militari : Gianni D'Amo presidente
  25. Padiglione Berzolla o "Bixio" per il museo verdiano
  26. Cessione beni militari, firma tra 40 giorni
  27. Aree militari, 2 anni per far partire il piano
  28. Stato-Comune, primo sì sui beni demaniali
  29. Aree militari: pericoli all'orizzonte
  30. Prima riunione della "Commissione Aree Militari"
  31. Laboratorio militare al bivio
  32. Aree militari, D'Amo a Putzu: Io voluto da Reggi ? Critica ingiusta ed eccessiva.
  33. Polo militare, accordo a primavera
  34. Aree militari, la civica con Reggi: commissione finita
  35. Commissione Aree Militari : D'Amo getta la spugna

esecuzione in 0,093 sec.