Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  TRACCE  :. Querelle verde pubblico a Piacenza
categorie
 :. FILIBERTO PUTZU, politica
 :. COMUNE di PIACENZA
 :. POLITICA Piacenza
 :. ECONOMIA Piacenza
 :. AMBIENTE Piacenza
 :. VARIE Piacenza
 :. SANITA' Piacenza
 :. PIACENZA A COLORI
 :. PIACENZA TIPICA
 :. RITRATTI
 :. DIOCESI di PIACENZA
 :. PRIMO PIANO
 :. ITALIA Politica
 :. ITALIA Società
 :. ITALIANI
 :. TRACCE
 :. SALUTE
 :. DR.PUTZU, medicina generale
 :. DR.PUTZU, Estetica Medico-Chirurgica
 :. BEAUTY
 :. ARTE
 :. STORIA
 :. SPORT
 :. MUSICA
 :. Max Altomonte DJ
 :. CINEMA-TV
 :. MODA
 :. TENDENZE
 :. GLAMOUR
 :. GOSSIP & C.
 :. Bacco,Tabacco & Venere
 :. MONDO
 :. UNIVERSO
 :. VIAGGIARE
 :. CUCINA
 :. E-COMMERCE
 :. Les Charlatans
 :. Monitor




sabato
8
agosto
2020
San Domenico



Querelle verde pubblico a Piacenza

Indagine sugli appalti del verde pubblico, blitz in Comune della Guardia di Finanza.

Dalla "giungla" nei parchi e aree verdi, alla visita degli investigatori.

Sul verde pubblico si sono ora accesi i riflettori della Procura della Repubblica di Piacenza.

Blitz della Guardia di Finanza in Comune nella primissima mattinata del 5 giugno.
E' ormai certo si tratti di un'indagine relativa alla gestione del verde pubblico che negli ultimi mesi è finita al centro di ampie polemiche per i ritardi e per l'assegnamento degli appalti.

Il bando cone é noto è stato diviso in due lotti, per un totale di 4,8 milioni di euro.
L’assessore competente, finito nel mirino delle minoranze (Pd, Movimento 5 Stelle e Liberi hanno chiesto le sue dimissioni), è Paolo Mancioppi, in quota Lega.

Lo scorso 11 maggio, di fronte alle sempre più numerose critiche dei cittadini di ogni quartiere della città, era stato il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia, a denunciare la situazione chiedendo che si facesse luce individuando "i responsabili di inammissibili ritardi" e chiedendo al sindaco di attivarsi "affinché siano individuate le evidenti responsabilità, di natura tecnica come di natura politica che si sono verificate e si perpetuano al riguardo, e che conseguentemente chi ha sbagliato, paghi".

Lo stesso giorno il sindaco Patrizia Barbieri intervenne per la prima volta sulla questione.
"È una situazione incresciosa che purtroppo come Amministrazione ben conosciamo e da giorni stiamo già verificando con gli uffici dei vari settori interessati se e dove siano rintracciabili le responsabilità di questi evidenti ritardi. Sono mortificata di quanto sta accadendo,..... le criticità che si registrano sono fonte per me di grande dispiacere e di rincrescimento nei confronti di tutta la cittadinanza".

Il 14 maggio il Comune affidò il primo lotto alla Cooperativa Sociale L’Orto Botanico di Alseno per un importo di 1.219.140 euro (IVA esclusa ed oneri di sicurezza inclusi), fino al 2021, con un ribasso sull’importo a base d’asta del 12,55%. La ditta prende in cura il verde della parte ovest della città, rispetto all’asse stradale Viale Risorgimento-Via Cavour-Corso Vittorio Emanuele-Via Genova-Via Vittorio Veneto-Strada Agazzana.

Il 17 maggio, il secondo lotto le aree verdi comunali della parte est della città.
L’appalto è stato aggiudicato alla Rti costituita dalla cooperativa Cuore Verde di Cremona (mandataria), Suardi srl, Riva Giardini e Bergamelli, per un importo contrattuale di 1.828.846,29 euro con un ribasso del 26,33% sull’importo a base d’asta, ottenendo dalla somma dell’offerta qualitativa con quella economica un punteggio complessivo di 98,00 su un massimo di 100 (78 su 80 per la parte qualitativa e 20 su 20 per la proposta economica).
La soccombente ditta piacentina "Geocart" aveva annunciato la volontà di presentare un ricorso, ritendendo priva dei requisiti la vincitrice del bando.

Le ditte aggiudicatarie si sono messe al lavoro per arginare l’emergenza in città, ma le critiche non sono cessate in merito ancora ai ritardi e alla qualità del lavoro svolto (sfalcio senza rimozione dell'erba tagliata).

Oggi trapelano notizie non omogenee su eventuali indagati e su chi abbia denunciato ipotetiche irregolarità avviando così il lavoro della Procura.
Le opposizioni rilanciano le accuse, contestando all'assessore Mancioppi sia il mancato controllo sul bando e relativo appalto, sia dichiarazioni dello stesso in cui si parlava di consistenti risparmi economici che in realtà non sarebbero reali.

Continua per l'assessore leghista una lenta graticola, che tuttavia non sembra scalfire il suo rapporto di fiducia con il sindaco Barbieri.


pubblicazione: 07/06/2019
aggiornamento: 11/06/2019

Categoria
 :.  TRACCE



visite totali: 224
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,52
[c]




 
Schede più visitate in TRACCE

  1. “Lettera al figlio” di Rudyard Kipling.
  2. NATALE: la leggenda dell'agrifoglio.
  3. Rebecchi Nordmeccanica Storico tricolore!
  4. Rassegnatevi: più farete bene, più l’invidia vi colpirà.
  5. L'AGRIFOGLIO
  6. QUANTO DICHIARANO AL FISCO GLI ITALIANI ??
  7. Ci ha lasciato Roberto Viganò
  8. Il caro-petrolio e gli effetti sul mercato.
  9. I conti con la realtà
  10. La normalità in pericolo
  11. L’illusione inglese: un mondo senza ayatollah
  12. Missione Onu : a sinistra la carne diventa pesce.
  13. Il piano dell’Unione per la casa: colpire i proprietari
  14. Un patto sulla nuova laicità
  15. Spunterà un nuovo giorno ed io passerò per il camino
  16. La vita è intangibile dal concepimento alla morte naturale
  17. Berlusconi : la sua stagione è chiusa
  18. LA QUASI VERITÀ DI BERLINGUER
  19. Filastrocca di Capodanno
  20. L’alieno alla prova del nove
  21. Case popolari, Berlusconi sbaglia .
  22. L’eterna anomalia italiana
  23. Serve un sistema-Paese e diffondere la cultura aziendalistica
  24. "Chiedo di non vivere in un Paese così".
  25. La revisione del catasto
  26. La Questione Morale
  27. «Non abbiate paura!»
  28. IL DOVERE DEL VOTO E I VALORI NON NEGOZIABILI.
  29. Le «sigille» del San Raffaele e il senso perduto della carità
  30. Boom di divorzi. Una novità : invecchiare e dirsi addio..
  31. A Piacenza conviene stare in Lombardia
  32. La sinistra malata di programmismo.
  33. Ricordo di Giuseppe Bacchi
  34. Assediati dalla crisi globale
  35. La strana coppia

esecuzione in 0,109 sec.