Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  POLITICA Piacenza  :.  ELEZIONI NAZIONALI 2013  :. Pietro Ichino a Piacenza : "Ecco la ricetta per il lavoro"
sottocategorie di POLITICA Piacenza
 :. Politica piacentina
 :. Elezioni Provinciali 2004
 :. Elezioni Regionali 2005
 :. Elezioni Politiche 2006
 :. Elezioni Comunali 2007
 :. Elezioni Politiche 2008
 :. EmiliaRomagna
 :. Elezioni Provinciali 2009
 :. Provincia di Piacenza
 :. Elezioni Regionali 2010
 :. Elezioni Comunali 2011
 :. Elezioni Comunali 2012
 :. ELEZIONI NAZIONALI 2013




mercoledì
7
giugno
2023
Sant' Antonio Maria Giannelli



Pietro Ichino a Piacenza : "Ecco la ricetta per il lavoro"

A Piacenza la campagna dei montiani si è aperta con l'intervento del senatore Pietro Ichino che ha presentato in Sant'Ilario la sua "ricetta per il lavoro".

Ricetta accolta favorevolmente dai giovani presenti in sala, ma non dai quattro esodati del Comitato Esodati di Lodi. Fra loro Alessandro Cremonesi che in Sant'Ilario si è presentato con indosso la maglietta "Fornero vattene. Esodati in cerca di futuro".
«Nell'aprile 2011 ho accettato la proposta della mia ditta - ha spiegato l'ex lavoratore di Unilever - e mi sono ritirato dal lavoro lasciando il posto ad un giovane prevedendo il pensionamento nel 2014 con 40 anni di lavoro e contributi pagati. Ora, con la riforma Fornero, mi trovo a non sapere quello che succederà da ottobre 2014 ad ottobre 2017: sarò senza pensione e senza lavoro. Dovrei pagarmi 40mila euro di contributi senza avere una normale entrata per vivere. Alla mia età, 58 anni, trovare un lavoro non è facile. Invito gli esodati piacentini a contattarci e prendere visione del nostro blog comitatoesodatilodi. blogspot. it».

La proposta di Ichino per smuovere il mercato del lavoro poggia le basi su di una ottimizzazione della domanda e dell'offerta.
Prendendo d'esempio la situazione europea, Ichino spiega come i servizi di outplacement tramite società private siano la risposta a chi si trova oggi in difficoltà ad entrare, o tornare, nel mercato del lavoro.
La situazione lavorativa italiana descritta dal senatore è caratterizzata da una grossa immobilità, da un sistema di cassa integrazione che "non è più accettabile", da giacimenti di lavoro "totalmente sprecati e sconosciuti" e infine da una grande incoerenza tra la formazione proposta dalla scuola e la reale possibilità di trovare un lavoro attinente con il corso di studi frequentato.

«Se questi sono i problemi - ha chiesto ad Ichino la moderatrice Anna Maria Mentrasti - che cosa propone l'agenda Monti per risolverli? ».
Il senatore ha quindi parlato dei vari piani straordinari di occupazione che la scelta civica con Monti intende attuare: «La scuola deve fornire ai giovani una formazione ed un orientamento reale. I giovani che non trovano lavoro dopo tre mesi dalla laurea devono poter sfruttare un piano di formazione gratuito per andare a ricoprire uno di quei ruoli vacanti offerti dal mondo del lavoro».
Il senatore ha quindi parlato della ricetta per le donne e per gli anziani: «E' necessario portare il tasso di occupazione femminile dal 46 al 60%, semplificare il diritto del lavoro, vietare le collaborazioni fasulle, rendere i contratti meno costosi per le imprese, dare ai lavoratori più sicurezza, ma soprattutto tramite le società private di outplacement favorire l'entrata nel mondo del lavoro anche per quei soggetti considerati difficilmente collocabili».
Seduti accanto al senatore anche i piacentini candidati al Parlamento con Monti: Giulio Gravaghi, Giuliana Rapacioli e Filiberto Putzu.

Nicoletta Novara
Libertà del 27/01/2013


pubblicazione: 28/01/2013

gravaghi, ichino, mentrasti, rapacioli, putzu 18228
gravaghi, ichino, mentrasti, rapacioli, putzu

Categoria
 :.  POLITICA Piacenza
 :..  ELEZIONI NAZIONALI 2013



visite totali: 1.786
visite oggi: 1
visite ieri: 2
media visite giorno: 0,47
[c]




 
Schede più visitate in ELEZIONI NAZIONALI 2013

  1. “Allineare l’Italia all’Europa”. Ichino in Sant’Ilario per Monti
  2. Elezioni Politiche Nazionali 24-25 febbraio 2013
  3. Le ricette di Dellavedova e Cazzola per togliere Piacenza dall'isolamento.
  4. Lavoro e quote rosa: così la politica
  5. Il vincitore è Grillo. Senato ingovernabile.
  6. Foti : "L’eplosione di Grillo? Non è solo colpa della sinistra
  7. La squadra dei montiani piacentini
  8. Foti: il Pdl è franato, come fa a festeggiare?
  9. Reggi rimane fuori : non è stato candidato dal Partito Democratico
  10. «Disegnato un nuovo volto nel Paese»
  11. "Piacenza città di frontiera si faccia forza delle tante eccellenze di cui dispone"
  12. Tinagli: "Con Monti più spazio alle donne in politica ed economia"
  13. Politiche 2013 : La carica dei 71 piacentini
  14. Irene Tinagli (Scelta Civica con Monti) a Piacenza
  15. «La Lega e il voto? Numeri piccoli per uomini piccoli»
  16. Code e "veleni" dopo l'esclusione di Reggi dal listino.
  17. Tommaso Foti fuori dalla Camera
  18. Liste Monti a Piacenza
  19. Papamarenghi attacca "Re Tentenna Pollastri"
  20. "Ci aspettavamo una maggiore attenzione nelle liste"
  21. In campo le liste Monti e Giannino
  22. Montiani in lizza con tre parole d'ordine
  23. Elezioni: affluenza in forte calo, meno 9 per cento.
  24. Pietro Ichino a Piacenza : "Ecco la ricetta per il lavoro"
  25. Scelta Civica con Monti a Piacenza
  26. Trespidi: primi in regione ma senza parlamentare.
  27. I risultati di Scelta Civica in Emilia Romagna
  28. L'ITALIA CHE SALE
  29. Montezemolo a Parma lancia la volata a Monti
  30. Tommaso Foti in lista con Fratelli d'Italia
  31. PER NON TORNARE INDIETRO
  32. "Piacenza cerniera tra Lombardia ed Emilia"
  33. Lega Nord: Pisani terzo alla Camera
  34. Pollastri (Pdl) si schiera con Foti
  35. Foti & Opizzi, Fratelli d'Italia in consiglio

esecuzione in 0,078 sec.