Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  PIACENZA A COLORI  :.  Forum Piacenza  :. Piacenza sfrutti le sue potenzialità
sottocategorie di PIACENZA A COLORI
 :. Colori piacentini.
 :. Eventi.
 :. Forum Piacenza
 :. Ritratti.
 :. Piacenza vista dagli altri




domenica
25
ottobre
2020
San Gaudenzio



Piacenza sfrutti le sue potenzialità

L'opinione di FABIO SALOTTI

Coesione ed integrazione: sono questi gli ingredienti giusti individuati da Piacenza 74 per una città che cresce e si prepara al grande evento milanese di Expo 2015.

«In una situazione nazionale in cui il nostro settore registra una flessione, Piacenza manifesta una lieve controtendenza, come del resto la maggior parte delle piccole realtà cittadine», spiega Fabio Salotti, presidente del gruppo fondato nel 2005 con Vald'Arda; a emergere dalle parole di Salotti è dunque una città che ha in sé forti potenzialità innovative, «che vanno sfruttate e incentivate attraverso una collaborazione concreta fra tutte le istituzioni».

«Le prospettive ci sono - aggiunge - basti pensare all'area dell'ex-Unicem, a quella dell'Arbos e dell'ex-fiera: guardando a questi progetti, il futuro sembra improntato all'ottimismo».

E senza dubbio in queste previsioni positive Expo 2015 ha un peso notevole, perché «avere delle scadenze permette la creazione di progetti e soprattutto la loro realizzazione» precisa Salotti, «il nostro gruppo è stato presente nel passato ed è pronto a confrontarsi col futuro, a vedere un aggancio piacentino all'Europa e nel contempo favorire un'internazionalizzazione della città».

Conoscenza e fantasia sono le parole d'ordine di Piacenza 74, ma a emergere è soprattutto la concretezza, «quella necessaria ad uscire dalle prospettive dei buoni propositi per applicarli davvero» aggiunge il presidente, che non tralascia di indicare Parma come modello di una «città che vive in modo coeso e che ha saputo sfruttare l'autorità alimentare arrivata dall'Europa per crescere e rinnovarsi; allo stesso modo deve fare anche Piacenza, per diventare finalmente una realtà improntata allo sviluppo sostenibile e legata al nuovo polo militare».

Ed è proprio al recupero delle aree militari in dismissione e ad un collegamento più diretto al fiume Po che Salotti si riferisce, quando auspica una città «più vivace e ricca di opportunità per una rinnovata crescita, dai teatri agli ospedali, dallo sport alla cultura»; una realtà «che passi dalla gomma al ferro, che offra case sane in contesti altrettanto salubri, che accolga tutti attraverso una maggiore integrazione sociale».

Questo l'obiettivo di un gruppo che da anni lavora per dare una risposta consapevole e adeguata ai bisogni abitativi dei piacentini e portare la città a «fare un salto di qualità». (e.par)



pubblicazione: 13/05/2008
aggiornamento: 23/03/2009

Categoria
 :.  PIACENZA A COLORI
 :..  Forum Piacenza



visite totali: 1.578
visite oggi: 2
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,34
[c]




 
Schede più visitate in Forum Piacenza

  1. Gaetano Rizzuto e Libertà.
  2. Fabbriche della Felicità : Piacenza città futura : quali le scelte ?
  3. Il FUTURO di Piacenza
  4. Il "dream team" per far decollare Piacenza
  5. Intervista a GIACOMO VACIAGO.
  6. Fabbriche della Felicità : Discussione a piu' voci e affondo di Vaciago
  7. Buon 2006.
  8. Cambiamo pelle, ma restano certe debolezze storiche
  9. Le nostre libertà dipendono dalle tasse.
  10. Una società sempre più coi capelli bianchi
  11. Ecco i piacentini, contenti ma scortesi
  12. Buon 2003 : parla Giorgio Lambri
  13. I ragazzi chiedono più verde
  14. Un piano per valorizzare la Marca Piacentina
  15. La popolazione di Piacenza al 31/12/2004.
  16. Piacenza e la Via Francigena
  17. Banca d'Italia Piacenza : commento alla relazione di Fazio
  18. Qualità della vita e ambiente «Ecco dove siamo peggiorati»
  19. “Comunicare” Piacenza
  20. La meccanica avanzata traino per l'economia piacentina.
  21. Montezemolo presidente di Confindustria
  22. Ecco i segni del risveglio di Piacenza
  23. Una scossa per Piacenza per evitare il declino
  24. Perché serve un nuovo umanesimo a Piacenza
  25. C'è chi sparge storielle.
  26. Quale città costruiamo per i nostri figli?
  27. Riqualificare Piacenza per svilupparla.
  28. Buon 2003 : parla Gaetano Rizzuto
  29. Buon 2007 : Per Piacenza più idee e progetti innovativi.
  30. Il benessere per Piacenza : prima bisogna costruirlo.
  31. Piacenza e la "squadra" per il salto di qualità.
  32. Il gioco di squadra a Piacenza secondo Mazzocchi
  33. Giglio: oltre la notte, più forti
  34. PIACENTINITA'
  35. Tre regole per guardare avanti

esecuzione in 0,125 sec.