Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  ECONOMIA Piacenza  :.  Polo Logistico  :. Piacenza sarà pioniera nella logistica
sottocategorie di ECONOMIA Piacenza
 :. Patto per Piacenza
 :. Marketing territoriale
 :. Fondazione
 :. Camera Commercio
 :. PcExpo
 :. Industria
 :. Meccanotronica
 :. Tecnopolo
 :. Estero
 :. Polo Logistico
 :. Agricoltura
 :. Authority Alimentare
 :. Artigianato
 :. Commercio
 :. Centro storico
 :. TESA-NewCo-ENIA-IREN
 :. Tempi spa - SETA
 :. Pendolarismo
 :. Polo militare
 :. Cooperazione
 :. Milano Expo 2015




lunedì
27
gennaio
2020
Sant'Angela Merici



Piacenza sarà pioniera nella logistica

Errani: la vocazione di questo territorio è strategica per l'Italia

D'ora in poi urbanisti e amministratori dovranno impegnarsi per progetti che diano appeal ai territori.
La legge regionale sull'urbanistica apre questa nuova finestra che, come hanno ripetuto illustri docenti di architettura al convegno sulla pianificazione organizzato dalla Provincia, mette in cantina per sempre i Piani regolatori così come sono stati conosciuti per abbracciare una nuova sfida che attribuisce pari dignità alle zone urbane e alla campagna.
Elementi sì differenti, ma che devono “dialogare” e integrarsi per dare forza attrattiva al territorio.
Non arretrare rispetto a quanto costruito fin qui considerato che i risultati della pianificazione sono stati ottimi e considerato che se il decennio dei Novanta è stato quello del decentramento delle funzioni in materia di pianificazione, in quello che si è aperto la sfida alza il tiro e mette l'attenzione sulla qualità.

Esortazione venuta da tutti i partecipanti al convegno della Provincia che in primis ha trattato il tema della normativa regionale che regola la materia urbanistica.
Ha parlato di «Qualità progettuale, bellezza e necessità di elevare la qualità delle città» il presidente della giunta regionale Vasco Errani. «Quelle periferie uniformi - ha detto - che non sai se ti trovi a Los Angeles o a Berlino... serve il recupero di una identità nelle nostre città». Ed anche Felicia Bottino che si è soffermata sul tema della tutela del paesaggio ha richiamato la legge regionale che insieme alla riqualificazione pone anche il tema dell'eliminazione delle opere incongrue. «Legge importante e poco finanziata». Ha puntualizzato.

Il progetto per la logistica
«Dobbiamo lavorare per permettere alla Regione, già ad alti livelli europei - ha continuato il presidente Vasco Errani - di tenere il passo con le aree più avanzate dell'Europa». Da qui l'importanza e il valore economico del territorio, patrimonio da valorizzare e su cui elaborare progetti che ne esaltino il ruolo e le vocazioni. Il presidente della Regione ha focalizzato quindi l'attenzione - come esempio di pianificazione - sul piano d'area per la logistica e su quello del Po due strade che si inquadrano nella nuova concezione di pianificazione. «Il programma per Piacenza - ha evidenziato ancora Errani - vuole dare slancio alla vocazione naturale di questo territorio. E la logistica è un problema strategico per il paese. Da qui può nascere e crescere, in collaborazione con le università, un pensiero sulla logistica del tutto assente nel nostro paese. E' di vitale importanza perché - ha rimarcato - seguendo la politica della costruzione di nuove strade non si va da nessuna parte. Rischiamo di avere un territorio ingovernabile e i tempi di realizzazione rischiano di non essere sufficienti al pari delle risorse economiche.

La cura del paesaggio è sviluppo
Se lo schema del convegno aveva un taglio amministrativo, non sono mancati spunti di riflessioni anche per chi non pratica solitamente le stanze istituzionali. Ed è emersa l'ottica nuova con cui guardare alla città futura dove l'identità, la storia, il paesaggio diventano un tutt'uno. Segmenti da far progredire e su cui investire progetti e denaro. Infatti la valorizzazione di singole porzioni di urbe o di territorio extraurbano è una carta da spendere per promuovere lo sviluppo e quindi occupazione anche nel settore del turismo. Ad esempio richiamata dall'architetto Felicia Bottino la lungimiranza di Toscana e Umbria che hanno colto la piena potenzialità del territorio diventato una enorme risorsa economica. Ma come è la situazione generale? Ne ha parlato il professor Federico Oliva che ha lavorato insieme al professor Campos Venuti (assente per ragioni di salute) al Prg di Piacenza. Mentre in alcune regioni si sono varate leggi di nuova generazione che seppelliscono per sempre i vecchi Prg, manca una normativa nazionale nonostante che l'Istituto Nazionale di Urbanistica abbia proposto uno schema tradotto in due proposte di legge in attesa di esame. Ma la nuova frontiera dell'urbanistica potrebbe correre il rischio di restare un esercizio per “anime belle”. Non giovano infatti, il decreto sull'ambiente e quello sblocca centrali, ha ammonito il presidente della giunta regionale che ha lanciato anche un altro elemento di preoccupazione: le risorse finanziarie locali esigue e vincolate, troppo, agli interventi urbanistici.


pubblicazione: 13/09/2003
aggiornamento: 07/05/2005

 5750

Categoria
 :.  ECONOMIA Piacenza
 :..  Polo Logistico



visite totali: 3.781
visite oggi: 2
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,63
[c]




 
Schede più visitate in Polo Logistico

  1. Unieuro sbarca al polo logistico
  2. Apre a Piacenza il più grande centro di smistamento merci Tnt d'Italia
  3. Il Polo logistico paga “dazio“.
  4. Ikea, sviluppo ma senza assunzioni
  5. "Piacenza più vicina al porto di Genova"
  6. È un Polo Logistico da record
  7. Tnt: a Piacenza un centro-merci internazionale
  8. Logistica e occupati, una sfida aperta
  9. Piacenza sarà pioniera nella logistica
  10. Il polo logistico con l'espansione sarà il 2°in Italia
  11. Città della moda, "sfila" il progetto
  12. "Regia più attenta in maggioranza"
  13. Polo logistico, sì senza entusiasmo
  14. Per la logistica più verde e servizi
  15. "Il polo logistico decolla con una firma"
  16. Trasporti, Piacenza polo della logistica .
  17. Dossier MEROPE
  18. Piacenza snodo ferroviario per la Romania
  19. Centro moda, chiarimento fallito
  20. «Capitale europea di logistica»
  21. Riprende quota l'aeroporto merci
  22. Ritchie Bros presenti un progetto
  23. Insediamenti produttivi. Le Mose, in vendita 70mila metri.
  24. Dal polo logistico alla Tour Eiffel
  25. Il Polo di Protezione civile a Piacenza ?
  26. Polo logistico pronto a decollare
  27. Unioncamere sostiene la logistica
  28. La logistica non entusiasma Giglio
  29. Piacenza scalo-merci? Si fa fatica
  30. Logistica, subito un'authority
  31. Centro-moda, spunta Vuitton
  32. Piacenza più vicina al porto di Genova
  33. Piacenza scommette sul ferro
  34. Centro-moda, scatta la polemica
  35. Ma pensiamoci bene prima di approvarlo

esecuzione in 0,078 sec.