Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  POLITICA Piacenza  :.  Politica piacentina  :.  Piacenza che verrà  :. Piacenza deve dare spazio ai giovani
sottocategorie di Politica piacentina
 :. Piacenza che verrà




lunedì
6
luglio
2020
Santa Maria Goretti



galleria immagini  Piacenza deve dare spazio ai giovani
  Piacenza crea la futura classe dirigente
Convegno Club Futura Classe Dirigente (1) Valentina Corradi (2) Stefano Vernelli (3) Stefano Teragni (4)
Convegno Club Futura Classe Dirigente (pic 1) Valentina Corradi (pic 2) Stefano Vernelli (pic 3) Stefano Teragni (pic 4)
«Affidiamo incarichi di vera responsabilità ai giovani piacentini, solo così si potrà creare una classe dirigente in grado di garantire sviluppo e benessere per tutta la città».

E' il messaggio forte che è emerso dall'incontro organizzato dall'associazione "Piacenza che verrà".

Nel vallo delle mura, all'altezza del locale Old Facsal, si sono ritrovati l'assessore comunale Giovanni Castagnetti, il commissario capo dirigente della squadra mobile della questura Stefano Vernelli, il presidente del Coni Stefano Teragni, il pedagogista Daniele Novara, l'imprenditore (e padrone di casa) Danilo Anelli e il cantautore Daniele Ronda.

L'associazione, nata all'inizio dell'anno e già protagonista di alcuni importanti iniziative pubbliche, era rappresentata dalle giovani e preparatissime Valentina Corradi e Clara Pavesi, da cui sono arrivati alcuni degli spunti più incisivi e interessanti.

A moderare il dibattito, pungolando gli ospiti e interagendo con il pubblico presente, il direttore di Libertà Gaetano Rizzuto; in platea Luigi Mori e Filiberto Putzu, rispettivamente presidente e animatore dell'associazione.

Unico assente, ma giustificato, dj Francesco Zarbano, a Roma per perorare la nascita di un ministero o di un sottosegretariato dedicato alla musica.

«A Piacenza si vive bene - ha esordito Valentina Corradi - anche se ci sono alcuni interventi che potrebbero migliorare la qualità della vita per i ragazzi: mi riferisco ad esempio a un campus universitario o alla creazione di opportunità di lavoro di alto livello. Ma non è solo colpa degli adulti: vedo nei giovani poca voglia di partecipare alla vita della comunità, di sacrificasi e proporre qualcosa per il miglioramento della situazione generale. Quello che nel nostro piccolo vogliamo fare con Piacenza che verrà»

«In Italia tutto è concepito con una mentalità vecchia - ha sostenuto poi Novara - dalla politica alla scuola, passando per lo sport e la nostra provincia non fa certo eccezione: non lamentiamoci della fuga dei cervelli, pensiamo a trattenerli dando ai ragazzi concrete opportunità per essere protagonisti sul serio».

Ronda ha invocato una maggiore attenzione a spazi ed eventi per la musica: «E' un veicolo educativo ed aggregativo fondamentale, soprattutto se paragonato a quelli pericolosi o vuoti come quelli che vanno per la maggiore oggi».

Teragni, pur ricordando l'ottima realtà piacentina in termine di attività sportiva giovanile e scolastica, ha evidenziato alcune criticità che caratterizzano anche i ragazzi della nostra provincia: «Guardano troppa tv e fanno poco moto, ma soprattutto non vedono negli insegnanti e negli educatori un punto di riferimento».

Il commissario capo Vernelli ha sottolineato i positivi risultati ottenuti dalla sempre crescente collaborazione tra polizia e scuola: «I ragazzi ci vedono sempre più come loro amici, per noi è fondamentale per compiere un'efficace prevenzione».

Anelli ha però ricordato come per un giovane sia ancora molto difficile fare impresa: «Soprattutto nel nostro settore ci sono vincoli che rendono la vita difficile a chi è esperto, figuriamoci a coloro che sono alle prime armi».

Clara Pavesi da quando è studentessa-pendolare a Milano ha riscoperto la sua città: «Piacenza non merita la pubblicità negativa che molti le riservano, è indubbio che il centro storico andrebbe rivitalizzato e il polo universitario potenziato, ma si vive molto bene».

Un altro messaggio positivo è arrivato da Castagnetti:
«Gli adulti in posizioni decisionali non devono credere che i giovani piacentini facciano ciò che decidono per loro, per questo il Comune sta cercando di valorizzare le proposte che arrivano direttamente dai ragazzi».
Michele Rancati


02/07/2008


Categoria
 :.  POLITICA Piacenza  :..  Politica piacentina  :...  Piacenza che verrà




pubblicazione: 03/07/2008
aggiornamento: 28/09/2008



galleria immagini (photo gallery) di POLITICA Piacenza Politica piacentina Piacenza che verrà: "Piacenza deve dare spazio ai giovani", fotografie prese in di POLITICA Piacenza Politica piacentina Piacenza che verrà; Soggetto: "Piacenza deve dare spazio ai giovani"
visite totali: 7.501
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 1,70
[c]




 
Schede più visitate in Piacenza che verrà

  1. PIACENZA CHE VERRA' : ATTO COSTITUTIVO
  2. Piacenza deve dare spazio ai giovani
  3. Piacenza che Verrà rinnova il Consiglio Direttivo.
  4. E' NATA PIACENZA CHE VERRA'
  5. Suggerimenti per la città del futuro?
  6. "Nove anni da sindaco senza un'inchiesta:potere e onestà insieme sono possibili"
  7. 12 gennaio 2008 : Si è costituita "Piacenza che verrà"
  8. CENTRO STORICO : identità di una comunità.
  9. Pc che verrà: "Cittadella per i giovani nell’area di via dei Pisoni"
  10. Dirigenti del futuro in cerca d'identità
  11. Dall'associazione "Piacenza che verrà" un sondaggio sulla qualità della vita
  12. I piacentini disegnano la città del futuro
  13. Gentili amici di Piacenza che verrà.....
  14. Bertolini (Pdl): "Attacco a Trespidi, Putzu si dissoci da Piacenza che verrà"
  15. I territori collaborino tra loro
  16. "Piacenza che Verrà", Luigi Mori si dimette da presidente
  17. «Qui si vive bene ma non se sei giovane»
  18. "Piacenza che verrà": via dei Pisoni area ideale per una cittadella dei giovani
  19. Piacenza che Verrà compie 3 anni e va su Facebook
  20. Piacenza che Verrà accetta l'invito dell'avv. Sforza Fogliani
  21. "Quale IMU e quale IRPEF per Piacenza?”
  22. E la montagna partorì il topolino
  23. Vai su www.piacenzacheverra.it
  24. Elezioni Comunali 2012 : la posizione dell'Associazione Piacenza che Verrà
  25. Piacenza che verrà : Diffidare dalle imitazioni.
  26. PIACENZA CHE VERRA' : COME ISCRIVERSI
  27. "Piacenza che Verrà" pungola i candidati
  28. Elezioni Comunali : il commento dell'Associazione Piacenza che Verrà
  29. Piacenza che Verrà : Sanità a Piacenza, spunti di riflessione.
  30. Accettiamo l'invito di Sforza Fogliani
  31. La ricetta di Albertini: «Serve esagerare con l'onestà quando si è al potere»
  32. CLUB FUTURA CLASSE DIRIGENTE
  33. PIACENZA CHE VERRA' : ISCRIVITI
  34. "Quale IMU 2013 per Piacenza? Il Comune ancora non sa qual era l’IMU 2012…”
  35. PIACENZA CHE VERRA' : LO STATUTO

esecuzione in 0,093 sec.