Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  PIACENZA A COLORI  :.  Forum Piacenza  :. Piacenza cresce grazie agli stranieri
sottocategorie di PIACENZA A COLORI
 :. Colori piacentini.
 :. Eventi.
 :. Forum Piacenza
 :. Ritratti.
 :. Piacenza vista dagli altri




domenica
25
ottobre
2020
San Gaudenzio



Piacenza cresce grazie agli stranieri

Piacenza che torna sopra quota centomila, i comuni della cintura urbana che crescono, Fiorenzuola e Castelsangiovanni che confermano tassi di incremento positivi.

Ma anche una montagna sempre più in crisi, dove le nascite non compensano le morti e i residenti si trasferiscono altrove con sempre maggiore frequenza.


Il tutto condizionato da una variabile sempre più decisiva: gli stranieri, arrivati a "pesare" oltre il 10 per cento del totale.

Questa, in estrema sintesi, la fotografia della popolazione piacentina che emerge dai rilevamenti relativi al 31 dicembre 2007 che l'Ufficio statistica dell'Amministrazione provinciale ha elaborato in base ai dati provvisori acquisiti dalle anagrafi comunali.

Alla fine dello scorso anno i residenti nella nostra provincia erano 281mila 626, concentrati per il 36 per cento nel comune capoluogo, il quale è arrivato a quota 100mila 286.

La crescita della popolazione provinciale è stata di 3mila 260 unità, con un incremento pari all'1,2 per cento rispetto a fine 2006. L'aumento è più sensibile di quello registrato nel precedente biennio ed appare sostanzialmente imputabile all'immigrazione: i residenti stranieri nei comuni della provincia sono risultati 28mila 430, un decimo del totale. Il loro incremento annuo è stato di 4mila 22 unità, corrispondente ad una crescita annua percentuale del 16,5 per cento.

L'aumento della popolazione residente è concentrato nei comuni di pianura e collinari: quest'ultima zona nel 2007 ha registrato un tasso di crescita superiore rispetto alla pianura (1,4 contro 1,2 per cento). Ancora in calo i residenti della montagna (perse 182 unità, -1,2 per cento), che adesso rappresenta solo il 5,3 per cento del totale provinciale, nonostante anche questa area sia interessata da dinamiche migratorie positive ed in accelerazione.

Scendendo nel dettaglio comunale, i quattro comuni della provincia con popolazione superiore ai 10mila abitanti concentrano il 49 per cento della popolazione residente e sono risultati determinanti per la metà della crescita in valore assoluto a livello provinciale. In forte espansione in particolare Rottofreno, che nel 2007 ha conosciuto il tasso di crescita più elevato (+4,1 per cento) ed un incremento in valore assoluto di 425 residenti, secondo solo al +661 a Piacenza.
Anche a Fiorenzuola e Castelsangiovanni i tassi di crescita sono stati comunque superiori al valore medio provinciale. Sostenuti anche gli aumenti a Borgonovo, Gossolengo, Podenzano, Pontenure, Rivergaro, San Giorgio e Vigolzone (oltre il 2% annuo e più di 100 residenti).

Viceversa in 14 comuni la popolazione è diminuita rispetto all'anno precedente e sono tutti montani o alto collinari.
La maglia nera spetta a Ottone (-3,62 per cento), seguito da Ferriere, Farini e Caminata.

La percentuale più elevata di residenti stranieri rispetto al totale della popolazione comunale si trova a Castelsangiovanni (15,7 per cento), poi Agazzano, Borgonovo, Sarmato con percentuali nell'ordine del 13 per cento e Piacenza, Cortemaggiore, Fiorenzuola e Villanova (tra l'11 e il 12).

Michele Rancati, Libertà del 30/01/2008


pubblicazione: 30/01/2008
aggiornamento: 05/04/2008

Categoria
 :.  PIACENZA A COLORI
 :..  Forum Piacenza



visite totali: 663
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,14
[c]




 
Schede più visitate in Forum Piacenza

  1. Gaetano Rizzuto e Libertà.
  2. Fabbriche della Felicità : Piacenza città futura : quali le scelte ?
  3. Il FUTURO di Piacenza
  4. Il "dream team" per far decollare Piacenza
  5. Intervista a GIACOMO VACIAGO.
  6. Fabbriche della Felicità : Discussione a piu' voci e affondo di Vaciago
  7. Buon 2006.
  8. Cambiamo pelle, ma restano certe debolezze storiche
  9. Le nostre libertà dipendono dalle tasse.
  10. Una società sempre più coi capelli bianchi
  11. Ecco i piacentini, contenti ma scortesi
  12. Buon 2003 : parla Giorgio Lambri
  13. I ragazzi chiedono più verde
  14. Un piano per valorizzare la Marca Piacentina
  15. La popolazione di Piacenza al 31/12/2004.
  16. Piacenza e la Via Francigena
  17. Banca d'Italia Piacenza : commento alla relazione di Fazio
  18. Qualità della vita e ambiente «Ecco dove siamo peggiorati»
  19. “Comunicare” Piacenza
  20. La meccanica avanzata traino per l'economia piacentina.
  21. Montezemolo presidente di Confindustria
  22. Ecco i segni del risveglio di Piacenza
  23. Una scossa per Piacenza per evitare il declino
  24. Perché serve un nuovo umanesimo a Piacenza
  25. C'è chi sparge storielle.
  26. Quale città costruiamo per i nostri figli?
  27. Riqualificare Piacenza per svilupparla.
  28. Buon 2003 : parla Gaetano Rizzuto
  29. Buon 2007 : Per Piacenza più idee e progetti innovativi.
  30. Il benessere per Piacenza : prima bisogna costruirlo.
  31. Piacenza e la "squadra" per il salto di qualità.
  32. Il gioco di squadra a Piacenza secondo Mazzocchi
  33. Giglio: oltre la notte, più forti
  34. PIACENTINITA'
  35. Tre regole per guardare avanti

esecuzione in 0,125 sec.