Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  ECONOMIA Piacenza  :.  Pendolarismo  :. Pendolari a Piacenza
sottocategorie di ECONOMIA Piacenza
 :. Patto per Piacenza
 :. Marketing territoriale
 :. Fondazione
 :. Camera Commercio
 :. PcExpo
 :. Industria
 :. Meccanotronica
 :. Tecnopolo
 :. Estero
 :. Polo Logistico
 :. Agricoltura
 :. Authority Alimentare
 :. Artigianato
 :. Commercio
 :. Centro storico
 :. TESA-NewCo-ENIA-IREN
 :. Tempi spa - SETA
 :. Pendolarismo
 :. Polo militare
 :. Cooperazione
 :. Milano Expo 2015




lunedì
21
settembre
2020
San Matteo, Apostolo ed Evangelista



Pendolari a Piacenza

I pendolari al Palazzo «Ecco cosa non va».

Treni in ritardo, e continuamente soppressi (in particolare nel tratto compreso tra Piacenza e Parma) carrozze insufficienti e con problemi di manutenzione. Sono questi alcuni dei disguidi entrati a far parte della quotidianità dei pendolari piacentini, segnalati, attraverso i rappresentanti della propria associazione, al rappresentante dell'Agenzia trasporti pubblici della regione Emilia Romagna Bruno Ginocchini, durante un incontro tenutosi nel tardo pomeriggio di ieri a palazzo Mercanti.
Riunione che rientra nei consueti momenti di confronto tra le istituzioni sulle problematiche puntualmente segnalate dall'associazione Pendolari, alla quale hanno preso parte l'assessore comunale Pierangelo Carbone, la collega in Provincia Patrizia Calza, e i rispettivi dirigenti Renza Malchiodi e Anna Olati.
«Occorre una migliore manutenzione delle carrozze ed un servizio più efficiente da parte di Trenitalia - afferma Gino Acerbi, del direttivo dell'associazione Pendolari al termine della riunione, alla quale ha preso parte anche la presidente Marinella Chiodaroli -. Si continua a ripetere che con la realizzazione delle linee Tav la situazione dovrebbe migliorare: non è vero che sarà la soluzione ai nostri problemi».
«Prima di tutto - sottolinea - occorrerebbe apportare serie migliorie ai vagoni: spesso le carrozze sono chiuse, e la recente operazione di restyling si è rivelata essere insufficiente (ad esempio con gli impianti di aria condizionata da rifare ex novo per un problema tecnico)». Durante la riunione di ieri si è discusso anche del nuovo orario, che entrerà in vigore a partire dal prossimo 12 dicembre. «Non vi sono grandi cambiamenti, i treni sono più o meno gli stessi. Certo - commenta laconicamente
Acerbi -, bisognerà vedere se funzionano». Tra i disguidi segnalati dall'associazione vi è anche la continua soppressione di treni lungo la linea Parma e Piacenza, e la necessità di prevedere la possibilità di acquistare annualmente il supplemento Intercity (anziché mensilmente). Tutte osservazioni presentate al responsabile dell'agenzia di Mobilità regionale Ginocchini, come hanno riferito i partecipanti alla riunione, affinché faccia presente a Trenitalia quali siano i necessari correttivi da apportare. Dall'incontro di ieri è già emersa una proposta per ovviare ai disagi causati dalla soppressione dei treni: attivare un servizio locale di supporto ogni volta che si verificano questi inconvenienti.
p.pin.


pubblicazione: 15/10/2004
aggiornamento: 20/10/2004

Pendolari 4392
Pendolari

Categoria
 :.  ECONOMIA Piacenza
 :..  Pendolarismo



visite totali: 2.198
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,37
[c]




 
Schede più visitate in Pendolarismo

  1. Orario treni : siglato l'accordo Trenitalia-Regione Emilia Romagna.
  2. «Il Comune sosterrà le denunce dei pendolari»
  3. Torino-Milano, signori si cambia
  4. La Regione è coi nostri pendolari.
  5. Pendolari, il ricorso al Tar può partire
  6. La Lombardia si è schierata con i pendolari.
  7. Sui pendolari è scontro in consiglio
  8. Tariffe agevolate per Milano : merito della Regione Emilia Romagna ?
  9. "I parcheggi per auto utilizzabili dai pendolari"
  10. Cento denunce contro Trenitalia
  11. Reggi e Boiardi: cancellare il nuovo orario
  12. Gino Luigi Acerbi presidente del Comitato regionale pendolari.
  13. Pendolari, "no" del Comune al ricorso contro l'accordo Trenitalia-Regione
  14. Per il Frecciarossa gioie e dolori
  15. Il peggior orario ferroviario a memoria di pendolare.
  16. E' nata la “consulta” dei pendolari.
  17. La collera dei pendolari: alta velocità un inganno.
  18. Nuovo orario, pendolari sul piede di guerra
  19. Ecco che cosa chiedono i pendolari alla Regione
  20. Pendolari, Reggi boccia Trenitalia
  21. Pendolari a Piacenza
  22. Trenitalia, 15 giorni per cambiare
  23. Nuovo orario, l'ira dei pendolari piacentini.
  24. Treni: Piacenza-Milano in "soli" 66 minuti.
  25. E alla fine Piacenza resta sola.
  26. Ogni giorno cambia idea....
  27. I pendolari piacentini: agitazione permanente.
  28. Treni: nuovo orario, vecchi problemi
  29. Pendolari infuriati con l'assessore regionale Peri
  30. Comune e Trenitalia : presa di posizione ?
  31. Treni, una commissione sul nuovo orario.
  32. Il convegno dei pendolari
  33. Regione, ultimatum a Trenitalia
  34. Pendolari, se il nuovo sistema non funziona va rivisto subito.
  35. Nemmeno il ministro placa la rabbia dei pendolari

esecuzione in 0,187 sec.