Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  FILIBERTO PUTZU, politica  :.  Politichese  :. Pdl, Putzu in campo: mi candido
sottocategorie di FILIBERTO PUTZU, politica
 :. Consiglio Comunale
 :. Inquinamento
 :. Traffico
 :. Sanità
 :. Vita cittadina
 :. Politichese




giovedì
22
aprile
2021
Santa Leonida



Pdl, Putzu in campo: mi candido

Dopo le dimissioni l'ex segretario cittadino rilancia: fascista la cultura degli sputi, non mia

Filiberto Putzu spiazza ancora tutti:
«Sciolgo la riserva che avevo espresso 20 giorni fa, ho deciso di dare la mia disponibilità a candidarmi a sindaco per il centrodestra alle comunali 2012».

Si è dunque sbagliato chi credeva che fossero un preludio a un abbandono le sue dimissioni da segretario cittadino del Pdl, con coda polemica con il deputato e segretario provinciale azzurro Tommaso Foti.

Putzu rilancia e annuncia ufficialmente la sua volontà di essere parte della corsa che all'interno del Pdl porterà prima al congresso e poi all'indicazione del candidato: «Io sono convinto della volontà di candidarmi a sindaco e se ci saranno le primarie mi presenterò senza problemi. Fornisco la mia disponibilità, come hanno fatto altri colleghi del Pdl, a rappresentare il centrodestra nelle elezioni comunali. Sono passate tre settimane dall'incontro con la commissione di "saggi", mi ero preso qualche tempo per riflettere e adesso rompo ogni indugio. Una decisione che formalizzerò ufficialmente per iscritto ai coordinatori locali, regionali e nazionali. Ovviamente mi aspetto di essere inserito a pieno titolo nel percorso che il partito seguirà per trovare la persona giusta su cui puntare».

La tensione con Foti, però, resta ancora alta.
Il deputato aveva accusato Putzu di sputare sul Pdl.
«Sono rimasto sconcertato da queste parole - afferma il consigliere comunale azzurro - perché la cultura dello sputo non mi appartiene: da piccolo mi hanno insegnato che non si deve sputare mai, nè per terra, nè sulle cose, nè sui valori, nè sulle persone».

Poi altre parole forti, affidate anche al proprio sito internet e poi ammorbidite in serata: «La "cultura dello sputo" è una cultura da carrettiere, da casa chiusa, da casino del ventennio fascista. Credo di poter essere libero di non condividere alcune scelte, ad esempio il meccanismo di avvicinamento alla campagna elettorale e alle elezioni: d'altronde siamo nel Popolo del podestà o in quella della libertà? ».

Putzu entra poi nel merito di altre critiche rivoltegli da Foti: «Afferma che io ho votato le regole e che quindi devo rispettarle? Certo, è così. C'è ad esempio un articolo in cui si dice che il coordinatore comunale opera dopo aver ricevuto le indicazioni dai livelli superiori, cosa che a Piacenza non si è mai verificata, soprattutto dagli organismi più prossimi. Per due anni non ho detto nulla? Meglio tardi che mai. Le mie dimissioni non sono un atto per distruggere, ma per costruire un sistema migliore che ci consenta di vincere le elezioni».

Della questione probabilmente si parlerà nel direttivo provinciale convocato per domenica alle 10,30: all'ordine del giorno c'è l'organizzazione del congresso locale (che si terrà il 14 gennaio), ma difficilmente si potrà evitare la questione.
Intanto a Putzu sono giunti gli in bocca al lupo di Andrea Paparo, altro azzurro in corsa per la candidatura assieme a Luigi Salice e Carlo Mazzoni.

Michele Rancati
LIBERTA' del 15/12/2011


pubblicazione: 15/12/2011

Tommaso Foti e Filiberto Putzu 17533
Tommaso Foti e Filiberto Putzu

Categoria
 :.  FILIBERTO PUTZU, politica
 :..  Politichese



visite totali: 2.137
visite oggi: 3
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,62
[c]




 
Schede più visitate in Politichese

  1. Il ruolo del Consigliere Comunale
  2. Il lungo cammino dell'uomo verso la convivenza civile.
  3. Roma, 2 dicembre 2006 : io c'ero.
  4. I° Congresso Provinciale del Popolo della Libertà di Piacenza
  5. La politica "etica"
  6. Piacenza tollerante.....
  7. ENTRA CON ME IN COMUNE
  8. IL CANDIDATO DOC ? POTREBBE ESSERE UN PARLAMENTARE
  9. Filiberto Putzu : "Perchè abbandono il PdL"
  10. Propositum mutat sapiens
  11. "Bonus" agli amministratori di Tecnoborgo ?
  12. Piu' farete bene, piu' l'invidia vi colpirà
  13. Metà mandato, propaganda e giuria popolare.
  14. PROVINCIALI : PRIMA SINTETICA ANALISI DEL VOTO
  15. Il "bilancio di metà mandato" è finito nei cassonetti.
  16. Karakiri alla piacentina.
  17. Vasco Errani ed il suo ruolo.
  18. Liste civiche e margherite...
  19. IL 25 APRILE , LA TESSERA DS ED IL SINDACO BOIARDI
  20. Sostengo convinto l'Hospice ma è legittimo vigilare.
  21. Sindaci senza partito ?
  22. Putzu passa nel gruppo di Forza Italia.
  23. Popolo della Libertà. Putzu polemico: «Serve un cambio»
  24. Aree militari : Piacenza Libera vota con Rifondazione Comunista
  25. Annunci e appalti
  26. GOFFA PROPAGANDA
  27. L'assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti di Forza Italia Piacenza
  28. Si è concluso finalmente il Festival
  29. La strana coppia
  30. Pdl, Putzu in campo: mi candido
  31. Walter Veltroni e Piacenza
  32. Perchè dimissioni
  33. Comparsata di Penati (con Reggi) a Piacenza sull'argine del fiume Po
  34. Analisi del voto alle Provinciali, un parere
  35. Il centro e Forza Italia

esecuzione in 0,187 sec.