Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  ITALIA Politica  :. Pd scappa, Lega Nord fatica, bene Forza Italia
sottocategorie di ITALIA Politica
 :. Politica nazionale
 :. Federalismo - Riforma elettorale.
 :. Sistema elettorale
 :. Debito pubblico - Legge finanziaria.
 :. Casa delle Libertà
 :. Partito della Libertà
 :. Uniti nell'Ulivo- L'Unione
 :. Partito Democratico
 :. Ppe
 :. Pensiero liberale
 :. Verso le Elezioni 2008
 :. PdL
 :. Verso la Terza Repubblica
 :. Scelta Civica con Monti per l'Italia




sabato
5
dicembre
2020
San Giovanni Damasceno



Pd scappa, Lega Nord fatica, bene Forza Italia

Non sono sondaggi politici che sorridono al M5S.

Gli ultimi dati offerti dall'istituto Ixè non regalano ai 5 Stelle il sorriso sperato. Anzi. Nuova flessione per i grillini, che perdono un altro mezzo punto percentuale, tornando sotto il 25%, percentuali che non si registravano da settembre-ottobre del 2015.
Nuovo stop anche per la Lega Nord, che perde lo 0,4 percento rispetto all'ultima rilevazione.
Bene Pd e Forza Italia, entrambe positive.

Gli ultimi sondaggi politici sul M5S testimoniano tutte le difficoltà che il Movimento sta attraversando da fine dicembre. I pentastellati cedono un altro 0,6 percento, scivolando al 24,7%,
La forbice tra Pd e Movimento 5 Stelle si allarga considerevolmente, calcolando che il Partito democratico questa settimana è cresciuto dello 0,2 percento, portandosi al 34,1. La distanza tra le due forze politiche è nell'ordine di 9 punti percentuali.
Non un bel viatico per le prossime amministrative di primavera, sebbene i 5 Stelle possano essere protagonisti a Roma, ma anche a Milano, dove oggi si vota per le primarie del Pd.


Cresce invece il Pd. Sembra pagare dunque la politica fortemente contraria ai diktat della commissione Europea, come peraltro abbiamo avuto modo di vedere durante questa settimana negli approfondimenti sul tema della riforma pensioni.
Il Partito democratico sembra giovare anche del continuo calo del rivale, fino ad un mese e mezzo fa, più credibile, ovvero il Movimento 5 Stelle, che secondo i dati elaborati da Ixè, dal 13 novembre ha perso quasi 3,5 punti percentuali (28,1 percento, questo il dato rilevato nella seconda settimana di novembre).
Nel frattempo c'è attesa per conoscere l'esito delle primarie del Partito democratico a Milano, con il testa a testa finale tra Giuseppe Sala e Francesca Balzani. Una vittoria di Sala sarebbe, contemporaneamente, una vittoria di Renzi.

Settimana negativa per il Centrodestra.
La Lega Nord infatti perde lo 0,4 percento, scendendo al 14,2 percento.
In rosso anche Fratelli d'Italia, che perde lo 0,2 percento, attestandosi al 4%.
L'unica a salvarsi è Forza Italia, che recupera terreno sulla Lega, guadagnando lo 0,2 percento, e portandosi all'11,2 percento.
Il 'destino' della coalizione dipende non soltanto dall'alleanza, concreta, dei leader dei tre partiti, ma anche dai risultati delle prossime amministrative.
Per questo motivo la partita di Milano continua a rappresentare un punto fondamentale per le strategie della coalizione.


pubblicazione: 06/02/2016

 19246

Categoria
 :.  ITALIA Politica



visite totali: 1.190
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,67
[c]




 
Schede più visitate in ITALIA Politica

  1. Roma, il Popolo della Libertà in piazza
  2. LA SOCIETA' CIVILE
  3. Tasse, trovata l'intesa.
  4. Elezioni Regionali 2005 : la campagna elettorale in frasi.
  5. Il sistema elettorale per Camera e Senato.
  6. Clemente Mastella : L'Ulivo ha scelto il suicidio.
  7. Il buono e il cattivo del metodo proporzionale.
  8. SILVIO BERLUSCONI COLTO DA MALORE.
  9. IL SISTEMA ELETTORALE.
  10. CAPOLINEA PER ROMANO PRODI
  11. RIFORMA COSTITUZIONALE
  12. Processo SME, Berlusconi assolto.
  13. Prodi: "Io cerco di calmare il clima, ma Berlusconi parla di terrore".
  14. Devolution, sì del Senato.
  15. La rottura nella Cdl è ormai cosa certa.
  16. Berlusconi si è dimesso.
  17. Prodi guadagna più di Sarkozy
  18. Marini e Bertinotti presidenti di Senato e Camera.
  19. Tartaglia assolto: "Non è imputabile"
  20. Il Dpef per gli anni dal 2005 al 2008
  21. RINGIOVANITO E DIMAGRITO : IMMORTALE !!!!
  22. Sì della Camera al Senato federale.
  23. RIFORMA COSTITUZIONALE : novità e punti chiave.
  24. BERLUSCONI-BIS : è il 59esimo governo della Repubblica.
  25. NASCE IL POPOLO DELLA LIBERTA'
  26. I “tifosi” di Follini restano dietro le quinte
  27. Il Senatùr
  28. Osama Bin Laden voterà a Genova ?
  29. LA MANOVRA ECONOMICA
  30. Fini : "Il PdL non c'è piu', nuovo patto per il Governo"
  31. L'Unione si conferma a Roma, Napoli e Torino. Sicilia e Milano alla Cdl
  32. Onorevoli liquidazioni d'oro
  33. MITICO
  34. «Subito più rigore e una scossa per lo sviluppo»
  35. UN GESTO ESTREMO, MA LUCIDO

esecuzione in 0,078 sec.