Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  POLITICA Piacenza  :.  Elezioni Provinciali 2009  :. Pd, pronta la lista: Gualazzini escluso
sottocategorie di POLITICA Piacenza
 :. Politica piacentina
 :. Elezioni Provinciali 2004
 :. Elezioni Regionali 2005
 :. Elezioni Politiche 2006
 :. Elezioni Comunali 2007
 :. Elezioni Politiche 2008
 :. EmiliaRomagna
 :. Elezioni Provinciali 2009
 :. Provincia di Piacenza
 :. Elezioni Regionali 2010
 :. Elezioni Comunali 2011
 :. Elezioni Comunali 2012
 :. ELEZIONI NAZIONALI 2013




domenica
20
ottobre
2019
Santa Maria Bertilla Boscardin



Babele moda - abbigliamento on line
Babele Arte - galleria di artisti da tutto il mondo
BabeleCase - database di annunci immobiliari
itinerari turistici
Babele Info  - motore di ricerca d'arte


Pd, pronta la lista: Gualazzini escluso

(mir) La direzione provinciale del Partito democratico ha ufficializzato, nella riunione di giovedì sera, la lista dei candidati alle elezioni Provinciali del giugno prossimo.
Ma, fra politici navigati come Carlo Berra, Nino Beretta, Gianni Arbasi, Luigi Maestri, i cinque assessori democratici uscenti e giovani emergenti (alcuni dei quali alla prima esperienza), a spiccare è soprattutto un'assenza.
E' quella del presidente del consiglio provinciale uscente, Gabriele Gualazzini, per il quale il presidente uscente della Provincia, e candidato della coalizione di centrosinistra, Gianluigi Boiardi, si era molto speso, proponendolo di persona e lottando affinché fosse inserito in un collegio sicuro.

Così non è stato, provocando la reazione piccata dello stesso Boiardi, che a caldo (così riferiscono molti dei presenti) si era lasciato andare a qualche frase molto forte:
«E' una decisione che rispetto ma su cui devo riflettere - avrebbe detto - e non potrò che trarne le conseguenze».
Un malumore potenzialmente molto pericoloso per la compattezza dello schieramento, che lo stesso Boiardi ha però disinnescato l'indomani, parlando con il segretario provinciale Paolo Botti, in occasione della manifestazione per il Primo maggio.
«Io non sono Berlusconi - ha precisato ieri il presidente uscente - e quindi mi adeguo di buon grado alle decisioni del partito, che evidentemente ha ritenuto di fare scelte differenti rispetto a quanto avevo proposto».
Ha continuato Boiardi.
«Resto convinto che Gabriele Gualazzini avrebbe dato un ottimo contributo alla squadra, vista la sua esperienza e le sue qualità che gli vengono riconosciute da tutti gli schieramenti. E' un politico esperto, preparato, che ha avuto un ruolo determinate nella nostra amministrazione ed è un uomo che mantiene gli impegni: non è un caso che proprio nell'ultimo consiglio provinciale del mandato l'opposizione gli abbia dato atto di questa correttezza e onestà. Nonostante la sua assenza - ha concluso - la lista è comunque forte e competitiva, così come tutta la coalizione».

Ne è convinto anche Botti:
«Con Boiardi non c'è alcun problema, sono state prese delle decisioni che sul momento possono avere scontentato qualcuno, ma tutti abbiamo il dovere di lavorare per centrare l'obiettivo della sua riconferma. Le capacità di Gualazzini sono indiscutibili, saranno senza dubbio valorizzate perché rappresentano un patrimonio che non possiamo disperdere».
Il segretario è molto soddisfatto della composizione della lista:
«Un mix tra politici esperti e giovani entusiasti, tutti sono molto preparati e credono in questo progetto».


La Lista del Pd per le Provinciali

Alseno: Maurizio Villa
Bettola: Andrea Reggi
Bobbio: Pietro Tagliaferri
Borgonovo: Paola Gazzolo
Cadeo-Pontenure: Mario Spezia
Caorso: Carmen Garilli
Carpaneto: Pierluigi Caminati
Castelsangiovanni: Patrizia Calza
Fiorenzuola: Giuseppe Brusamonti
Lugagnano: Antonio Vincini
Monticelli: Mario Magnelli
Piacenza I: Sandra Ponzini
Piacenza II: Marco Pascai
Piacenza III: Nino Beretta
Piacenza IV: Mario Angelillo
Piacenza V: Marco Bergonzi
Piacenza VI: Paolo Sckokai
Piacenza VII: Valentina Centri
Piacenza VIII: Carlo Berra
Podenzano: Luigi Maestri
Pontedellolio: Manila Bergonzi
Rivergaro-Gossolengo: Gianni Arbasi
Rottofreno-Calendasco: Giulio Maserati
Ziano-Caminata: Alberto Borghi





pubblicazione: 03/05/2009

gabriele gualazzini 15173
gabriele gualazzini

Categoria
 :.  POLITICA Piacenza
 :..  Elezioni Provinciali 2009



visite totali: 2.529
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,66
[c]




 
Schede più visitate in Elezioni Provinciali 2009

  1. La composizione del nuovo Consiglio Provinciale di Piacenza
  2. Trespidi candidato: «Sarò tra la gente»
  3. Provincia di Piacenza : Via ufficiale alla nuova Giunta Trespidi
  4. Pd, pronta la lista: Gualazzini escluso
  5. ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2009 A PIACENZA
  6. Analisi : Elezioni Provinciali a Piacenza Capoluogo
  7. Elezioni Provinciali Piacenza 2009 : Preferenze di alcuni candidati
  8. MASSIMO TRESPIDI E' IL NUOVO PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI PIACENZA
  9. Provinciali 2009 : ecco la lista PdL
  10. Provinciali 09 : I voti al centrodestra ed al centrosinistra a Piacenza capoluogo.
  11. Trespidi dal vescovo di Piacenza.
  12. La Lega presenta il conto al Pdl : Abbiamo fatto fruttare i talenti.
  13. PdL, squadra pronta alla sfida
  14. Provincia, il Pd cambia faccia
  15. Formigoni a Piacenza per Trespidi
  16. Elezioni per il rinnovo dell'Amministrazione Provinciale di Piacenza
  17. Trespidi : Il segreto della vittoria ? Sono rimasto me stesso.

esecuzione in 0,296 sec.