Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  VARIE Piacenza  :.  TURISMO  :. Pareti e Zanardi Landi: "Siamo al verde"
sottocategorie di TURISMO
 :. Valli Piacentine




lunedì
29
novembre
2021
San Saturnino



Pareti e Zanardi Landi: "Siamo al verde"

Turisti in città

Libertà 13 aprile 2004

Piacenza
Che i turisti in missione nella nostra città oggi debbano un po' accontentarsi di quello che passa il convento è ben chiaro sia all'assessore comunale Stefano Pareti sia al presidente di Piacenza Turismi Orazio Zanardi Landi.
Il problema - sostengono entrambi - sta nell'impossibilità di reperire adeguati finanziamenti.
"Come Piacenza Turismi - precisa Zanardi Landi - non possiamo promuovere direttamente attività.
Siamo un'agenzia di servizi ed eseguiamo quanto ci viene richiesto.
Non abbiamo inoltre nostri mezzi e ogni programma deve prevedere la copertura finanziaria".
Dopo questa premessa, Zanardi Landi identifica alcune falle macroscopiche nel settore: "Sicuramente ci vorrebbe un punto per l'informazione turistica alla stazione, ma soprattutto sarebbe necessario studiare un circuito comprendente palazzi, chiese e musei, completo di orari ed indicazioni pratiche".
Il concetto chiave sostenuto dal presidente di Piacenza Turismi è che il nostro centro storico non possiede un monumento di celebrità internazionale, però ha tante singolarità che messe insieme danno vita ad una città con molte carte da giocare.
"Con Stefano Pronti abbiamo ideato tre itinerari in centro, già proposti al Comune.Il primo passo sta sempre nell'identificare il prodotto, poi occorre verificarne la fruibilità.
Ad esempio, i palazzi, prevalentemente privati, con un'opportuna segnaletica, che in parte c'è già, potrebbero attirare un certo tipo di visitatori.
Per le chiese si dovrebbe arrivare ad orari di apertura più flessibili, che vengano maggiormente incontro alle esigenze degli amanti dell'arte.
Mi ha stupito andare in San Sisto e constatare che alle 10 e 30 è già chiusa".
Anche qui emerge la questione di garantire la sorveglianza alle opere, il che ci riporta al tema delle risorse economiche.
"Abbiamo un progetto, elaborato da Stefano Pronti, sulla cartellonistica, dalle uscite autostradali alle "porte" delle principali vallate, dalle fermate degli autobus ai palazzi e ai monumenti, ma - spiega l'assessore Pareti - stiamo ancora cercando i finanziamenti.
La Regione e l'Unione Prodotto (rete di città dell'Emilia Romagna) hanno apprezzato l'idea, ma senza stanziare fondi.
Anche presso sponsor privati non abbiamo ottenuto risposte positive".
Eppure l'assessore resta convinto assertore della possibilità di un rilancio turistico per Piacenza: "Le risorse vanno trovate.
È necessario investire, per migliorare il sistema, anche a costo di qualche sacrificio economico".
Tra i recenti segnali in questo senso: "L'apertura dei tre musei cittadini (Ricci Oddi, Farnese e Alberoni) per Pasquetta. A Pasqua non è stato possibile: anche i lavoratori hanno i loro diritti".
An. Ans.



pubblicazione: 13/04/2004
aggiornamento: 09/07/2004

L'assessore Stefano Pareti 2985
L'assessore Stefano Pareti

Categoria
 :.  VARIE Piacenza
 :..  TURISMO



visite totali: 3.748
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,58
[c]




 
Schede più visitate in TURISMO

  1. Africa nascosta : la Tanzania
  2. La riserva di pesca alla trota fario di Ottone in Val Trebbia
  3. Pareti e Zanardi Landi: "Siamo al verde"
  4. Fibre ottiche e palmari, i “ciceroni elettronici”
  5. Tra musei e monumenti: il turista vorrebbe di più e dà la "pagella" alla città
  6. Il turismo come motore dello sviluppo piacentino
  7. PIACENZA TURISMI
  8. Turisti stazionari a quota 600mila.
  9. Centralina elettrica a San Salvatore ?
  10. Inaugurata la Conca di Isola Serafini.

esecuzione in 0,218 sec.