Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  POLITICA Piacenza  :.  Elezioni Comunali 2012  :. Paparo: "Al ballottaggio si sfidano due modelli di città".
sottocategorie di POLITICA Piacenza
 :. Politica piacentina
 :. Elezioni Provinciali 2004
 :. Elezioni Regionali 2005
 :. Elezioni Politiche 2006
 :. Elezioni Comunali 2007
 :. Elezioni Politiche 2008
 :. EmiliaRomagna
 :. Elezioni Provinciali 2009
 :. Provincia di Piacenza
 :. Elezioni Regionali 2010
 :. Elezioni Comunali 2011
 :. Elezioni Comunali 2012
 :. ELEZIONI NAZIONALI 2013




mercoledì
28
settembre
2022
San Venceslao



Paparo: "Al ballottaggio si sfidano due modelli di città".

Da lunedì sera trovare libero il telefono cellulare di Andrea Paparo è una vera e propria impresa.
Il candidato sindaco di Popolo della libertà. Sveglia e Piacenza Viva, al ballottaggio con Paolo Dosi (centrosinistra), è stato letteralmente "assalito" dall'affetto dei sostenitori.
"Ho ricevuto centinaia e centinaia di telefonate, sms, e-mail, messaggi sui social network - spiega - tantissime persone che si sono congratulate, che mi hanno augurato in bocca al lupo e soprattutto che come me credono nella vittoria. Pur in una campagna elettorale che è stata volutamente sobria, ogni giorno che passa l'entusiasmo cresce. Noi sì che siamo veramente carichi a molla, non coloro che avevano impostato tutta la campagna sulla possibilità di vincere subito. E' andata diversamente - aggiunge - e loro hanno finito tutte le cartucce: tutto il sistema di interessi, nascosto dietro al volto umano di Dosi, lo hanno incassato al primo turno, mentre noi abbiamo il caricatore pieno di idee e progetti che siamo sicuri potranno interpretare la voglia di cambiamento espressa alle urne dai piacentini".

Andrea Paparo come si immagina i prossimi giorni?
"Intensi e pieni di impegni: vorrò incontrare più persone possibile, ancora maggiori di quante viste finora. E spero ci sia la possibilità di confrontarmi più volte con il mio avversario, in modo che possano uscire le differenze personali e programmatiche".

Quali sono le più rilevanti?
"Si misurano due modelli di città differenti. Quello del centrosinistra è legato alle grandi opere, alla spesa pubblica, alla pressione fiscale alta e a un Comune "invadente", mentre l'amministrazione che ho in mente io prendeà atto del mondo che è cambiato, metterà al centro le persone, terrà bassa la pressione fiscale e penserà all'economia, al lavoro e alle famiglie".

Ha detto che non proporrà a nessuno di apparentarsi.
Ma qualche proposta è già arrivata?
"Io non andrò a cercare nessuno e, forse perché è chiara la mia idea, non ho ricevuto avances. Sono io che mi offro, non ai partiti, ma agli elettori. E credo che anche questo debba iniziare a essere un segnale, perché è il rapporto diretto con i cittadini che farà la differenza".

I punti di scarto sono 16: come si recuperano?
"Il ballottaggio è una partita a sé, non lo si può analizzare basandosi sul primo turno, è l'idea di una vecchia politica che sta morendo. Si rimonta dicendo ai cittadini che ci sono due persone che dovranno prendersi responsabilità e decisioni fondamentali per il futuro della nostra comunità, spetta a loro scegliere quella che ispira maggiore fiducia. Io credo giusto confrontarci, sempre con il fair play che ci ha contraddistinto fino ad ora, ma le proposte dovranno emergere chiaramente".

Ottimista?
"Assolutamente sì, vincere è possibile. Anche perché il primo turno un messaggio molto netto lo ha lanciato: due terzi dei piacentini si sono espressi scegliendo di non confermare la fiducia all'amministrazione uscente e mostrando una chiara volontà di cambiamento. Noi rappresentiamo l'alternativa, la scelta giusta anche per chi non è andato a votare domenica e lunedì scorsi".

Michele Rancati
LIBERTA' 09/05/2012


pubblicazione: 09/05/2012

 17817

Categoria
 :.  POLITICA Piacenza
 :..  Elezioni Comunali 2012



visite totali: 2.906
visite oggi: 4
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,76
[c]




 
Schede più visitate in Elezioni Comunali 2012

  1. SI E' VOTATO PER IL NUOVO SINDACO DI PIACENZA
  2. Sorteggiate le posizioni sulla scheda elettorale.
  3. Centrosinistra, l'Idv mette in campo Raggi
  4. Foti : Mi aspettavo più candidati, primarie occasione importante.
  5. Presentati i 32 candidati del Popolo della Libertà.
  6. I "senatori" che abbandonano il Consiglio
  7. Centrosinistra a Piacenza : Paolo Dosi è il candidato sindaco
  8. Dosi: arriverò in fondo, senza alzare la voce
  9. Elezioni Comunali 2012 : Popolo della Libertà
  10. Dosi-Paparo, è ballottaggio
  11. Il silenzio pre elettorale (Legge 212 del 4 aprile 1956)
  12. Bersani a Piacenza: a guidare le città siamo i più bravi
  13. Pd: Reggi non c'è, Cacciatore capolista
  14. Elezioni Comunali : a Telelibertà l'approfondimento di Tempo Reale
  15. Dosi al Pd: sarà inclusivo il mio approccio di lavoro
  16. Cacciatore : "Correrò con testa e passione"
  17. Piacenza che Verrà lancia un sondaggio su nomi e coalizioni
  18. Comunicato Stampa della Segreteria del Popolo della Libertá
  19. In campo in quattro, Rifondazione però ci sta pensando. Incognita Idv.
  20. L'Udc presenta lista e candidato sindaco
  21. Pizzelli: Mazzoni non è stato sostenuto dal partito
  22. Piacenza andrà al voto il 6 maggio 2012
  23. E Reggi ribadisce:"Oggi si è deciso, Paolo Dosi sarà il mio successore"
  24. Paolo Dosi è il nuovo Sindaco di Piacenza
  25. Pisani: «Nostro il candidato sindaco per Piacenza, c'è un patto d'onore»
  26. Paparo: con il centrodestra in crisi il ballottaggio era già un miracolo.
  27. Nasce la lista Sveglia
  28. Bossi : ” Alleanze col Pdl ? Qualche deroga ci sarà “
  29. Rosa Pdl: Paparo, Mazzoni, Salice
  30. Foti: sì alle primarie, Lega e Udc dicano se ci stanno
  31. Lista civica Moderati e Piacentini con Dosi
  32. Entra con me in Comune
  33. Paparo: "Al ballottaggio si sfidano due modelli di città".
  34. Si presenta "Piacenza Viva"
  35. Sorpresa, anche Stefano Frontini (Pdl) tra i votanti

esecuzione in 0,25 sec.