Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  ECONOMIA Piacenza  :.  Pendolarismo  :. Nuovo orario, l'ira dei pendolari piacentini.
sottocategorie di ECONOMIA Piacenza
 :. Patto per Piacenza
 :. Marketing territoriale
 :. Fondazione
 :. Camera Commercio
 :. PcExpo
 :. Industria
 :. Meccanotronica
 :. Tecnopolo
 :. Estero
 :. Polo Logistico
 :. Agricoltura
 :. Authority Alimentare
 :. Artigianato
 :. Commercio
 :. Centro storico
 :. TESA-NewCo-ENIA-IREN
 :. Tempi spa - SETA
 :. Pendolarismo
 :. Polo militare
 :. Cooperazione
 :. Milano Expo 2015




giovedì
1
ottobre
2020
Santa Teresa di Gesù Bambino



Nuovo orario, l'ira dei pendolari piacentini.

Lotta intransigente contro il nuovo orario e forme di protesta incisive per cercare di far recedere dai suoi obiettivi Trenitalia.
Discuteranno di questo, i pendolari piacentini che si sono dati appuntamento per oggi 29 novembre alle 18,30, nella sede dell'associazione di piazzale Marconi, per un'assemblea pubblica aperta a tutti gli utenti abituali delle ferrovie.
Un passaggio importante per capire se verrà confermata la netta opposizione a far parte della commissione paritetica proposta dagli enti locali, per controllare l'effettiva applicazione delle norme in vigore dall'11 dicembre.
Intanto sabato a Voghera si sono ritrovate le rappresentanze dei pendolari di Emilia Romagna, Lombardia e Liguria, che hanno manifestato la volontà di promuovere una vertenza interregionale con Trenitalia e le regioni interessate «per ripristinare il diritto a viaggiare e alla mobilità oggi negato, e rafforzare il trasporto ferroviario quale pilastro fondamentale del trasporto pubblico».

Nel manifesto redatto viene respinto da tutti il nuovo orario e vengono posti alcuni punti fermi.
Primo fra tutti, l'impegno «a opporsi con decisione a ogni tentativo di smantellare il servizio interregionale a favore dell'Intercity, quale unica offerta sulla media e lunga percorrenza».
«Condanniamo il tentativo - prosegue il documento - di Trenitalia volto a ottenere il monopolio di fatto del traffico su rotaia a media e lunga percorrenza, in spregio alle leggi nazionali e a quelle europee in materia di libero mercato, concorrenza e pluralismo dell'offerta di servizi.
Ci impegniamo a non partecipare a comitati paritetici sino al rinvio dell'applicazione del nuovo orario, a coordinare e organizzare unitariamente le azioni necessarie a sostenere una serie di obiettivi.
Tra i quali, l'integrazione regionale e interregionale di orari e tariffe mediante la loro rimodulazione sulla base delle esigenze dell'utenza, evitando sovrapposizioni e conflitti; sicurezza, manutenzione e pulizia a bordo dei convogli secondo standard concordati; miglioramento dei livelli di comunicazione e di informazione ai passeggeri».

Il consigliere regionale di Forza Italia, Luigi Francesconi ha presentato una mozione per chiedere alla giunta di esprimere alla direzione nazionale di Trenitalia la contrarietà all'accordo da poco siglato relativo all'orario 2005-2006, «dal momento che penalizzerà notevolmente i pendolari, in particolare, quelli della provincia di Piacenza». «Il nuovo accordo - secondo il consigliere - comporterà la perdita di diverse fermate nelle stazioni minori (la Valdarda risulterà particolarmente penalizzata dalla riduzione delle corse alla stazione di Fiorenzuola, soprattutto in direzione di Milano), l'allungamento dei tempi di percorrenza e un aggravio di spesa per l'utente».
(Libertà del 29 novembre 2005)


pubblicazione: 29/11/2005
aggiornamento: 30/11/2005

 8534

Schede correlate
E alla fine Piacenza resta sola.
Il peggior orario ferroviario a memoria di pendolare.
Orario treni : siglato l'accordo Trenitalia-Regione Emilia Romagna.
Pendolari infuriati con l'assessore regionale Peri
Reggi: pendolari, non arroccatevi
Sui pendolari è scontro in consiglio
Un Consiglio Comunale "aperto" sul tema Pendolari.

Categoria
 :.  ECONOMIA Piacenza
 :..  Pendolarismo



visite totali: 2.142
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,39
[c]




 
Schede più visitate in Pendolarismo

  1. Orario treni : siglato l'accordo Trenitalia-Regione Emilia Romagna.
  2. «Il Comune sosterrà le denunce dei pendolari»
  3. Torino-Milano, signori si cambia
  4. La Regione è coi nostri pendolari.
  5. Pendolari, il ricorso al Tar può partire
  6. La Lombardia si è schierata con i pendolari.
  7. Sui pendolari è scontro in consiglio
  8. Tariffe agevolate per Milano : merito della Regione Emilia Romagna ?
  9. "I parcheggi per auto utilizzabili dai pendolari"
  10. Cento denunce contro Trenitalia
  11. Reggi e Boiardi: cancellare il nuovo orario
  12. Gino Luigi Acerbi presidente del Comitato regionale pendolari.
  13. Per il Frecciarossa gioie e dolori
  14. Pendolari, "no" del Comune al ricorso contro l'accordo Trenitalia-Regione
  15. Il peggior orario ferroviario a memoria di pendolare.
  16. E' nata la “consulta” dei pendolari.
  17. La collera dei pendolari: alta velocità un inganno.
  18. Nuovo orario, pendolari sul piede di guerra
  19. Ecco che cosa chiedono i pendolari alla Regione
  20. Pendolari, Reggi boccia Trenitalia
  21. Trenitalia, 15 giorni per cambiare
  22. Pendolari a Piacenza
  23. Nuovo orario, l'ira dei pendolari piacentini.
  24. Treni: Piacenza-Milano in "soli" 66 minuti.
  25. E alla fine Piacenza resta sola.
  26. Ogni giorno cambia idea....
  27. I pendolari piacentini: agitazione permanente.
  28. Treni: nuovo orario, vecchi problemi
  29. Pendolari infuriati con l'assessore regionale Peri
  30. Comune e Trenitalia : presa di posizione ?
  31. Treni, una commissione sul nuovo orario.
  32. Il convegno dei pendolari
  33. Regione, ultimatum a Trenitalia
  34. Pendolari, se il nuovo sistema non funziona va rivisto subito.
  35. Nemmeno il ministro placa la rabbia dei pendolari

esecuzione in 0,234 sec.