Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  ECONOMIA Piacenza  :.  Patto per Piacenza  :. Non solo camion e magazzini ma centri direzionali qualificati.
sottocategorie di ECONOMIA Piacenza
 :. Patto per Piacenza
 :. Marketing territoriale
 :. Fondazione
 :. Camera Commercio
 :. PcExpo
 :. Industria
 :. Meccanotronica
 :. Tecnopolo
 :. Estero
 :. Polo Logistico
 :. Agricoltura
 :. Authority Alimentare
 :. Artigianato
 :. Commercio
 :. Centro storico
 :. TESA-NewCo-ENIA-IREN
 :. Tempi spa - SETA
 :. Pendolarismo
 :. Polo militare
 :. Cooperazione
 :. Milano Expo 2015




domenica
3
luglio
2022
San Tommaso Apostolo



Non solo camion e magazzini ma centri direzionali qualificati.

Logistica - Carlo Merli

LIBERTA' del 13/01/2002
:
Una bonaria tiratina di giacca al presidente della Regione, Vasco Errani affinché non dimentichi la promessa fatta in campagna elettorale di scegliere Piacenza come sede dell'Istituto di ricerca per il trasporto e la logistica. L'ha dato durante il suo intervento Carlo Merli, chiamato a far da portavoce al Gruppo di lavoro che si è occupato di “logistica e sviluppo dell'imprenditorialità”. E il relatore è partito proprio da questo secondo aspetto per illustrare quanto scaturito dal “tavolo” di cui ha fatto parte. Guardando allo stato dell'arte, il Gruppo ha evidenziato «la debolezza del trend di crescita di settori ad alto contenuto di innovazione e dei servizi». In parallelo si è individuata l'esigenza di strumenti di sviluppo per attirare nuovi investimenti e far uscire nuove idee imprenditoriali. Due le “azioni” caldeggiate: la creazione della Spa “Piacenza holding”, società a capitale principalmente privato «con il compito di agire sulla crescita di nuove imprese e di supportare le aziende che già esistono». Una Spa di cui già esiste lo statuto: «E' il primo esempio - ha sottolineato Merli - di solidarietà imprenditoriale». Seconda “azione”, un progetto di marketing territoriale finalizzato a migliorare il posizionamento competitivo del sistema territoriale piacentino. «Un'azione per ora solo analizzata - ha precisato Carlo Merli - per il progetto vedremo in futuro». Passando alla logistica, esiste un Polo (a Le Mose) nato da convergenze di azioni pubbliche e private per sfruttare un “bagaglio” che già esisteva. «Ma ora - ha evidenziato Merli - occorre fare un salto di qualità investendo nell'innovazione». Non solo camion e magazzini dunque «ma centri direzionali». E per andare nella direzione indicata è necessario «uno sforzo culturale da fare subito». Tre i punti indicati dal “tavolo” per raggiungere gli obiettivi di sviluppo del polo logistico. Una collaborazione efficiente tra pubblico e privato; lo sviluppo di iniziative d'eccellenza a livello informatico (centri direzionali); la collaborazione e integrazione fra imprese e Università per la formazione di nuove competenze al fine di dare rilievo internazionale a quello che si sta facendo a Piacenza. Tre infine i progetti individuati: un Piano della mobilità, un Polo telematico per la logistica con reti cablate, un Istituto di ricerca, di cui si è detto all'inizio.
Un auspicio: che la sede dell'Istituto di ricerca per il trasporto e la logistica sia Piacenza. Creata una società per supportare le imprese


pubblicazione: 14/01/2002
aggiornamento: 29/05/2005

Carlo Merli 6110
Carlo Merli

Categoria
 :.  ECONOMIA Piacenza
 :..  Patto per Piacenza



visite totali: 3.174
visite oggi: 3
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,42
[c]




 
Schede più visitate in Patto per Piacenza

  1. «Più benessere per una elevata qualità della vita»
  2. Sì ai progetti che lasciano un segno
  3. Piano strategico : 4 leve per Piacenza.
  4. Così il Patto può risolvere i problemi
  5. Sì, a Piacenza ci vuole un'altra scossa
  6. E da oggi parte la fase tre: l'attuazione.
  7. Rizzi: non ci sta nessuno a fare l'“inutile” idiota…
  8. Piano strategico, ecco gli otto gruppi di lavoro
  9. Piacenza, laboratorio per vivere bene
  10. Piano strategico, i “distinguo” del centrodestra
  11. Reggi: il “Patto” deve concentrarsi su pochi progetti
  12. Qualità, la parola chiave del 2020.
  13. Non solo camion e magazzini ma centri direzionali qualificati.
  14. Giovani, meno sognatori dei padri
  15. Niente auto in centro e tanto verde
  16. Patto, Augusto Rizzi esce di scena.
  17. Piacenza Holding, decollo faticoso
  18. PATTO PER PIACENZA
  19. La Camera di Commercio aderisce al “Patto-bis”
  20. MORTO UN "PATTO" SE NE FA UN ALTRO
  21. Il Piano strategico si rafforza
  22. Il Piano per Piacenza batte cassa.
  23. Un piano strategico per far crescere Piacenza.
  24. Il Patto per Piacenza riparte di slancio
  25. Coesione sociale per diventare vincenti
  26. Vigileremo sul Patto per Piacenza.
  27. Abbiamo sprecato un'occasione.
  28. Il nuovo Patto per Piacenza.
  29. «I talenti investiti nello sviluppo locale»
  30. Piacenza, terra del ferro e del sole
  31. Combattiamo il declino del territorio.
  32. Patto per Piacenza. Ieri prima riunione del Comitato strategico.
  33. Un centro di ricerca universitario per la sicurezza dei prodotti tipici.
  34. Il Piano strategico adesso ha fretta
  35. Oggi Piacenza firma il suo futuro.

esecuzione in 0,109 sec.