Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  COMUNE di PIACENZA  :.  Bilancio  :. MONOTONO
sottocategorie di COMUNE di PIACENZA
 :. Comune di Piacenza
 :. Consiglio Comunale
 :. Sindaco
 :. Rimpasto 2004
 :. Programma
 :. Bilancio
 :. Tasse e balzelli




domenica
28
febbraio
2021
San Romano



MONOTONO

«I tagli avranno effetti disastrosi»

«Anche se faremo il possibile per non toccare le prestazioni essenziali, tuttavia alle condizioni prospettate dal governo, il rischio di dover tagliare i servizi si presenterà anche a Piacenza». Non è una minaccia quella dell'assessore comunale al Bilancio Francesco Cacciatore, ma una semplice constatazione di fronte alle misure disposte a Roma nella manovra economica correttiva.
Gli enti si trovano di fronte ai tagli ai trasferimenti in periferia (meno 10 per cento di spesa nel triennio 2004-2006) e al blocco degli strumenti di tassazione decentrata. Una politica condannata dall'Anci (l'associazione nazionale dei comuni) che costringerà ancora una volta a tirare la cinghia alle amministrazioni. «Quella che si profila - afferma Cacciatore - è un'altra manovra con effetti disastrosi per le autonomie locali: è particolarmente grave che ci vengano imposte inaccettabili variazioni sul bilancio corrente, già in esercizio. Come la direttiva di ricondurre l'esborso per l'acquisto di beni e servizi alla media di spesa degli ultimi 3 anni, ridotta di un ulteriore 15 per cento netto. A questo punto dell'anno significa scardinare completamente i principi del bilancio in essere e costringerci a rivedere provvedimenti adottati». «Sono le idee di un governo centralista - rimarca - che si muove completamente al di fuori di qualunque schema di federalismo. Pertanto le paure per la revisione - aggiunge - dei bilanci correnti e dei prossimi sono assolutamente fondate e anche nella nostra città, stando agli indirizzi annunciati della manovra, occorrerà affrontare la questione del ridimensionamento di alcuni servizi».
-------------------------------
Considerazione di Filiberto Putzu :
L'assessore DS Francesco Cacciatore riprende un lamento che lo distingue ormai da un paio d'anni : denunciare che da Roma non arrivano abbastanza soldi.
Argomento discusso anche recentemente in occasione del bilancio consuntivo 2003, dove dati alla mano risulta che a Piacenza con l'aumento dell'ICI i minori trasferimenti statali sono stati abbondantemente compensati.
Certo è che non si può minacciare tagli al sociale, non gestendo convenientemente le spese superflue e ipotizzando investimenti onerosi per le casse comunali (50 rotonde, nuovo palasport, nuovo palazzo uffici, etc.etc.)


pubblicazione: 14/07/2004

Muro del pianto. 3003
Muro del pianto.

Categoria
 :.  COMUNE di PIACENZA
 :..  Bilancio



visite totali: 3.476
visite oggi: 5
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,57
[c]




 
Schede più visitate in Bilancio

  1. Assestamento di bilancio 2004
  2. Bilancio 2005, è subito battaglia.
  3. Assestamento di bilancio da 3,8 milioni.
  4. Comune, 4,2 milioni di euro di avanzo - Cacciatore: «Più equilibrio al bilancio»
  5. Decreto taglia-spese : Variazione di bilancio 2004.
  6. Documento programmatico relativo al Bilancio di Previsione 2005 e Pluriennale.
  7. «Tutti i Comuni in difficoltà, evitiamo facili polemiche».
  8. Welfare da potenziare, priorità infanzia e sociale.
  9. Bilancio Previsionale 2005 : Valanga di emendamenti della Cdl.
  10. MONOTONO
  11. Aumento dell'ICI a Piacenza
  12. Approvato il BILANCIO CONSUNTIVO 2003.
  13. Bilancio, un altro “giro di vite”.
  14. Non ci sono "buchi" nel bilancio comunale
  15. Bilancio 2005 : il Comune a dieta ferrea
  16. Avanzo di bilancio di 5,3 milioni di euro.
  17. Ici: taglio alla prima casa, poi le stangate.
  18. Bilancio, addizionale dimezzata
  19. Comune, bilancio in stile austerity
  20. Documento Programmatico Bilancio Previsione 2004 e Pluriennale 2004-2008
  21. Piacenza la piu' "tagliata" d'Emilia
  22. Bilancio di Previsione 2004 licenziato dalla giunta.
  23. Bilancio 2004, l'avanzo disponibile è di 2,3 milioni di euro.
  24. Comune, sui conti torna l'allarme
  25. Passa il bilancio di previsione 2003.
  26. «Ici: ritocchi, non stangate»
  27. Conti ingannevoli e privi di fantasia
  28. Le Finanziarie 2003 e 2004 a confronto
  29. Addizionale Irpef da 2,1 milioni di euro
  30. Gli enti locali non possono pianificare.
  31. La Giunta Reggi butta via i soldi.
  32. Conto consuntivo 2001.Tassazione locale, il Comune cambia rotta
  33. Bilancio, percorso ad ostacoli
  34. Nella "manovrina" Palasport e festa per il bicentenario del Teatro.
  35. Bilancio, quadro «drammatico» e tariffe nel mirino.

esecuzione in 0,234 sec.