Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  FILIBERTO PUTZU, politica  :.  Vita cittadina  :. La mangiada in si sass e la politica
sottocategorie di FILIBERTO PUTZU, politica
 :. Consiglio Comunale
 :. Inquinamento
 :. Traffico
 :. Sanità
 :. Vita cittadina
 :. Politichese




giovedì
1
ottobre
2020
Santa Teresa di Gesù Bambino



La mangiada in si sass e la politica

Ieri durante le comunicazioni della seduta di Consiglio Comunale, alcuni consiglieri hanno criticato l'iniziativa della “mangiada in si sass” tenutasi nei giorni scorsi nel quartiere di via Roma, e piu' precisamente in via Tibini e via Sansone.

Le accuse sono state quelle di manifestazione “politicizzata” (non erano presenti politici della sinistra ed il sindaco ha dichiarato di non aver ricevuto alcun invito), di non aver coinvolto la cittadinanza extracomunitaria, e di caratteristiche “nostalgiche” non al passo coi tempi.

Alla prima obiezione si può rispondere che non risulta al sottoscritto siano stati spediti inviti ufficiali.
La mia presenza alla cena per esempio non era in qualità di politico di centrodestra, ma in qualità di persona legata al “quartiere” via Roma (nonostante il cognome, sono infatti nato in via Guastafredda) e per andare serenamente a cena con amici (che abitualmente frequento) anch'essi legati a vario titolo al quartiere.
L'accusa di politicizzazione nasce invece, forse, per il fastidio che certi miopi rappresentanti della sinistra che governano la città provano quando assistono ad una iniziativa che riscuote successo ma non è “omologata” e ben allineata al loro pensiero.

Alla seconda obiezione, e cioè quella di non aver coinvolto cittadini extracomunitari e di aver quindi “perso un'occasione per affrontare la realtà multietnica della zona” (critica espressa in particolare dal sindaco Reggi), si può facilmente rispondere che nulla e nessuno vieta di organizzare manifestazioni con differenti connotazioni e finalità.

Magari la città proponesse ogni sera d'estate piu' iniziative di aggregazione : sarebbe un eccezionale metodo di marketing del nostro centro storico così sofferente.
Tantissime altre città consentono ad esempio ai ristoranti di occupare coi propri tavolini le aree prospicenti le proprie attività : perchè a Piacenza non lo facciamo??

Infine l'argomento “nostalgia”.
Reggi auspica un approccio “rivolto in avanti” anzichè sterilmente “nostalgico”.
Personalmente ritengo che preservare le proprie radici non sia peccato, anzi....

Piacenza da tempo ha dimostrato di apprezzare le politiche e le strategie che coniugano l'innovazione con la tradizione.
Ma nel caso di specie, se il guardare in avanti significa accettare che lo sviluppo della città (dal punto di vista anagrafico ed economico) sia trainato solo dalla nuova cittadinanza extracomunitaria, penso allora che questo non sia condivisibile dai piacentini che vogliono far crescere la propria città mantenendo però ben salde le radici dela propria identità.

Filiberto Putzu
consigliere comunale del Comune di Piacenza



pubblicazione: 15/09/2009

 15379

Categoria
 :.  FILIBERTO PUTZU, politica
 :..  Vita cittadina



visite totali: 2.328
visite oggi: 3
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,57
[c]




 
Schede più visitate in Vita cittadina

  1. Degrado nell'area Borgo Faxall.
  2. Il sottopassaggio della zona ex Club 68 è inagibile, ogni volta che piove si allaga.
  3. Nostalgia....
  4. Il giardinetto di via Goitre
  5. L'isola che non c'è.
  6. LA MOSCHEA A PIACENZA
  7. Asilo "Arcobaleno" di via Ottolenghi.
  8. Il taglio del Governo e il taglio degli alberi.
  9. Ma che razza di città è Piacenza ????
  10. Degrado in via Montebello
  11. Usucapione, orti e giardini
  12. Perchè chiudere l'Ufficio Postale di via Calciati ?
  13. La nuova TARSU per le utenze non domestiche.
  14. Quale destino per il mercato ortofrutticolo di Piacenza ?
  15. Canile, com'è la situazione odierna?
  16. Balzer, bocciodromo del Facsal, bar del Teatro
  17. I VALORI e LA PASSIONE, L'IMPEGNO e la CONCRETEZZA
  18. Come è la situazione gestionale del canile municipale ?
  19. NUOVO CALL-CENTER IN PIAZZA CAVALLI
  20. Tarasconi, venerdì piacentini e centro storico
  21. A rischio le decorazioni della Basilica di Santa Maria di Campagna
  22. Piacenza : Piazza S.Antonino.
  23. BUONI E BRAVI, MA PINOCCHIO INSEGNA CHE….
  24. Sede precaria per il Gruppo Sportivo Non Vedenti
  25. Azione di responsabilità, i distinguo di Putzu e Tassi
  26. Scuola "Mazzini" : senza aula di informatica e con la mensa a triplo servizio.
  27. Sto con chi "tifa Piacenza" al di là delle appartenenze e delle casacche.
  28. La gestione del canile municipale ad Iren e alla Coop Geocart
  29. Punti di distribuzione d'acqua gratuita : quali i costi, quale la gestione.
  30. L'amministrazione che taglia gli alberi.
  31. Restauro dell'ex carcere per il suo riutilizzo a favore del Tribunale
  32. Ramadan al Mazzini, Putzu polemico: che garanzie di igiene per gli scolari?
  33. La mangiada in si sass e la politica
  34. Info-points per far conoscere Piacenza
  35. Banca Etica : interrogazione al sindaco di Piacenza

esecuzione in 0,171 sec.