Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  TENDENZE  :.  TREND  :. L'inverno indossa il low cost
sottocategorie di TENDENZE
 :. TREND
 :. CLASSICO




martedì
30
novembre
2021
Sant'Andrea apostolo



L'inverno indossa il low cost

di ANTONELLA AMAPANE

Dieci idee per rinnovare il guardaroba di quest'inverno spendendo poco.
Dalla sciarpa lunghissima, alle scarpe tangueire, passando per le magliette rock. Finita l'epoca delle grandi abbuffate, dei sensi unici da consumismo sfrenato, si apre l'era dove anche la moda va spiluccata a piccole dosi evitando l'omologazione e gli sprechi.
Si salva chi rimescola le carte e attinge qua e là: dalle spigolature colte alle sfilate, addosso alle star, sulle riviste.
Ma anche osservando le persone immortalate sui blog di fashion street style.
Straordinari specchi che riflettono le maggiori tendenze, vetrine che fotografano per la strada la gente meglio vestita del mondo, famosa o perfettamente sconosciuta.
Il più quotato e cliccato è www. thesartorialist.blogspot.com, inventato da Schott Schuman, ex compratore dei grandi magazzini americani Bergdorf e Goodman.
Fonte inesauribile di spunti elegantissimi e originali da copiare a man bassa adattandoli al proprio gusto. Poi ce ne sono tantissimi altri, come stilinberlin.blogspot.com, oppure modablog. girlpower. com.
L'importante è guardarli con occhio critico, mixando alto e basso, vecchio e nuovo, kisch e chic....nell'eterno gioco che accosta con armonia gli estremi e crea mise personalizzate, rovistando anche fra quel che già si possiede.

Sciarpa
Praticamente un lungo boa peloso e spesso.
Magari tricottato a mano, si acciambella più volte intorno al collo.
Sienna Miller sceglie le versioni scure o melange e le abbina a magliette di lana sottile.
Kate Bosford e Gwineth Paltrow preferiscono quelle a ceck macro di Burberry.
Fine della sciarpetta che occhieggia sigillata sotto i rever.
Deve strabordare dai paltò.

Cappello
Il più attuale è il bonnet di maglia, modello «Qualcuno volò sul nido del cucculo», adottato dai giovanissmi per lisciare i capelli.
Al top anche quelli a cappuccio dei «sette nani» di sapore rasta in vendita nei grandi magazzini. Sublimati dalla modella inglese sciattona Aginess Dewin che si sposta per le vie di Londra sulla sua inseparabile bicicletta da Mary Poppins.

Maglietta rock
La T-shirt vintage con il ritratto dei cantanti Anni Settanta e Ottanta è il massimo.
Meglio ancora se reperto archeologico, scovato in soffitta.
Dolce e Gabbana la nascondono sotto giacche smoking o camicie scozzesi country.
Gettonatissime quelle con il ritratto di David Bowie rieditate in versione cheap da H&M.
O comprate nei chioschi fuori dai concerti.
Si portano anche con il tocco twist alla Misha Barton che le sfoggia in continuazione sotto piccoli cardigan bicolore molto bon ton.

Scarpe
Oltre alle difficilissime ballerine effetto papera promosse da first lady come Michelle Obama e Carla Bruni, due sono i modelli - fortunatamente con un po' di tacco - che furoreggiano sui siti internet: le scarpe da tanguera e quelle allacciate di sapore maschile, dette derby.
Entrambe comode, a pianta e punta larga, hanno il pregio di slanciare le gambe.
Clonate in mille versioni negli store a larga distribuzione si trovano anche a meno di 100 euro.

Tartan
Lo scozzese, proprio quello del kilt comperato da noi straniere nel primo viaggio studio a Londra.
Molte l'hanno conservato.
Altrimenti tocca procurarselo, anche taroccato.
Si indossa, però, con stivali alti o i tacchi a spillo e un'aderente camicia bianca alla Victoria Beckham. Va bene scimiottare le scolarette del college, ma non le prime della classe racchie.

Jeans
Una sicurezza.
Largo stretto, strappato, scuro, scolorito....
Funziona sempre e solo il modello che sta bene. Punto.
Il marchio A.P.C. gioca la carta dell'ecologico chic.
A Parigi ritira i modelli usati delle clienti, li lava, li ripara e li rivende.
In cambio se ne può acquistare un paio nuovo a metà prezzo (info: 00331-42221277).

Plastron
Dimenticare quello classico pieghettato dello smoking, oggi per plastron s'intende un groviglio di collane dorate che copre la scollatura, una manciata di catenone con ciondoli di croci e simboli religiosi sul genere gothic chic suggerito da Riccardo Tisci nella collezione di Givenchy.
Da comprare un tanto al chilo sulle bancarelle dei mercatini per illuminare una tenuta total black.

Peluche
I gilet di pelliccia vera o finta, di sapore Anni Settanta rubano la scena a giacche e capotti.
Di lapin o mongolia, un po’ scompigliati, fungono da giacconi in quest'inverno sregolato dalle bizze del global warming.
Da usare con gusto grupie, come insegna Kate Moss e come predica Gucci.
I negozi dell'usato ne propongono una marea a costi ragionevoli.
Di rigore la magrezza assoluta, sulle donne ubertose fanno l'effetto frigorifero.

Guanti
Una seconda pelle, non solo per ripararsi dal freddo, ma per ripristinare un dettaglio di eleganza sofisticatissima, in voga fra le vere signore un tempo.
In auge, quindi, quelli in nappa sottile, da scippare nei cassetti di mamme, nonne e zie che li hanno tenuti per ricordo.

Grigio
Un colore di passaggio, da usare in attesa che passi il peggio.
Era «in» l'anno scorso; è ancora «in» adesso.
Motivo?
E' versatile, si abbina a tutto, non crea problemi perché sta bene anche accostato in tutte le sue sfumature.
A differenza dei neri, dei blu e dei marroni che richiedono uno studio approfondito.
In più è un colore cosmetico che attenua le rughe di riflesso, adottato dopo i trenta da attrici come Sharon Stone, Maryl Streep e Michelle Pfeifer.



pubblicazione: 03/01/2009

 14900

Categoria
 :.  TENDENZE
 :..  TREND



visite totali: 2.101
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,44
[c]




 
Schede più visitate in TREND

  1. Accessori d'autunno 2004, dalla testa ai piedi.
  2. Irrinunciabili d'autunno 2006
  3. Georg Gaenswein
  4. Jimmy Choo
  5. La rivincita della cellulite sul polimero
  6. 2008 : Pronti al sole, dagli accessori agli zoccoli.
  7. Borsa trendy
  8. Shoes woman spring/summer 2005.
  9. Gli «urletti» della Sharapova sul cellulare
  10. Stivali GLAM
  11. Le gambe si riprendono la fantasia.
  12. Must have.
  13. Galosce di gomma, nuovo mito autunnale
  14. Riga bianconera.
  15. Toglietemi tutto ma non le mie Spanx
  16. L'estate dei beach bar
  17. L'orologio Junghans.
  18. Pneumatici riciclati per borse regalo ecocompatibili
  19. In vendita nei negozi il jeans che fa dimagrire
  20. E' sempre più febbre vuvuzela
  21. La guerra delle altezze
  22. Dieci MUST per una primavera da star
  23. Se lo stipendio più basso tocca alle donne obese
  24. Ecco il nuovo passaparola per vendere la moda giovane.
  25. Il barefooting
  26. Fendi e il mito della Baguette
  27. Tendenze . Consumi, ora la sfida è sui single.
  28. I vip migrano in Salento
  29. L'abbuffata al buffet
  30. Tod's, grazie Silvio per la pubblicità
  31. Moda SUDOKU
  32. L'insostenibile leggerezza della rata
  33. Coperta anticefalea e Omega 3, la valigia delle vacanze vip.
  34. La "rivoluzione" dei Loftcube.
  35. Le tendenze beachwear.

esecuzione in 0,109 sec.