Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  AMBIENTE Piacenza  :.  Viabilità  :. L'ex A21 diventa una Caorsana-bis
sottocategorie di Viabilità
 :. Piano urbano del traffico (PUT)
 :. Parcheggi
 :. Piste ciclabili
 :. Mobilità
 :. Targhe alterne




sabato
4
dicembre
2021
San Saba



L'ex A21 diventa una Caorsana-bis

Servirà per raggiungere direttamente la tangenziale nord dal casello di Le Mose

Dal casello autostradale di Le Mose direttamente sul nuovo cavalcaferrovia in corso di costruzione tra via Diete di Roncaglia e via XXI Aprile passando per il vecchio tracciato dell'A21.

Si allunga verso est la "tangenzialina nord" di cui tra fine 2011 e inizio 2012 è prevista l'inaugurazione.

Merito di una bretella parallela alla zona industriale dei Dossarelli che consentirà ai veicoli in uscita a Piacenza Sud dall'autostrada del Sole e dalla Torino-Brescia di raggiungere via XXI Aprile senza percorrere non solo via Colombo, ma anche via Caorsana.

Le caratteristiche del percorso le ha illustrate l'assessore alla mobilità Pierangelo Carbone spiegando per l'appunto che il traffico in uscita dal casello di Le Mose disporrà di un percorso alternativo rispetto anche alla Caorsana: dall'autostrada si potrà infatti imboccare la direttrice che porta a Borgoforte, continuare per via Dossarelli e immettersi in una nuova rotonda realizzata sul tracciato della ex A21, raggiungendo così via Portapuglia e sbucando al cimitero da dove, tramite via Diete di Roncaglia, si potrà salire sul cavalcaferrovia e arrivare all'altezza del ristorante Po. Sarà dunque risparmiato l'attuale percorso di ingresso in città lungo l'asse formato da Caorsana e via Colombo, con la prima che invece continuerà verosimilmente a essere percorsa (fino alla Cementirossi) dai mezzi provenienti dalla viabilità non autostradale.

Carbone ne parla come di una vera e propria rivoluzione del traffico che fa il paio con l'imminente apertura dell'ultimo tratto di corso Europa, infrastrutture in grado di portare grandi benefici a tutta la viabilità.

Lo stato di avanzamento del cantiere del cavalcaferrovia, in carico a Rfi, sta rispettando la tabella di marcia.
Ipotizzata prudentemente per la fine del 2011, la conclusione dei lavori viene oggi indicata entro il mese di settembre dall'assessore che sottolinea anche la vicina apertura - i primi di maggio - di un collegamento ciclabile tra l'argine del Po e viale Risorgimento.
Servirà per ovviare alla separazione tra la città e il fiume che il nuovo cavalcaferrovia inevitabilmente produrrà per chi si muove in bici.
Si avrà così una passerella ciclabile ininterrotta da viale Risorgimento (nel frattempo oggetto di un ambizioso intervento di riqualificazione) al Po, compresa la possibilità di immettersi sulla pista per le due ruote realizzata sul nuovo ponte sul fiume.

Gustavo Roccella
gustavo. roccella@liberta. it
LIBERTA' 22/04/2011


pubblicazione: 22/04/2011
aggiornamento: 23/04/2011

 17165

Categoria
 :.  AMBIENTE Piacenza
 :..  Viabilità



visite totali: 1.464
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,37
[c]




 
Schede più visitate in Viabilità

  1. Parcheggiare a Piacenza
  2. Parcheggi, Piacenza tra le città meno care
  3. Un parcheggio nella caserma Pontieri
  4. Addio semafori, la città si fa "rotonda"
  5. Nuovo ponte sul Trebbia, ecco come sarà
  6. "Traffico - Rotatorie, si stringono i tempi"
  7. Oggi primo giovedì senza limitazioni al traffico: un addio senza rimpianti
  8. Ponte galleggiante pronto il 17 ottobre
  9. «Più di 31mila sui bus navetta».
  10. Città assediata da 150mila auto
  11. Auto più bicicletta con il biglietto della sosta.
  12. «Una città senza traffico? Si può»
  13. Approvate le targhe alterne Ma è scontro
  14. Rivoluzione nel traffico: auto a 30 all'ora dal 23 gennaio nella città storica
  15. Viabilità, giro di vite sui mezzi pesanti
  16. Targhe alterne al giovedì e venerdì.
  17. Corso Europa aperto alle auto.
  18. Approvata l'intesa per la mobilità sostenibile.
  19. Metropolitana leggera lungo le mura farnesiane
  20. Merci in città, caos da evitare
  21. “Cartellino rosso” per i camion
  22. Autobus “sicuri” da casa a scuola
  23. Nel 2005 targhe alterne a volontà
  24. Autobus “sicuri” da casa a scuola
  25. Soste più costose in centro storico
  26. «Piazze senza bus? L'idea c'è»
  27. Via Roma chiusa, è già polemica
  28. Area espropriata - Rotonda di via Morigi, Garilli all'incasso
  29. Piacenza paralizzata dalla neve
  30. A Barriera Milano arrivano le “strisce blu”
  31. Targhe alterne e centro blindato
  32. Centro vietato per le vecchie auto
  33. Il metrò leggero.
  34. Freddo e targhe alterne : perchè non attivare lo scuolabus ?
  35. «Targhe alterne, provvedimento inutile»

esecuzione in 0,171 sec.