Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  FILIBERTO PUTZU, politica  :.  Politichese  :. Karakiri alla piacentina.
sottocategorie di FILIBERTO PUTZU, politica
 :. Consiglio Comunale
 :. Inquinamento
 :. Traffico
 :. Sanità
 :. Vita cittadina
 :. Politichese




giovedì
22
aprile
2021
Santa Leonida



Karakiri alla piacentina.

Il "karakiri" è conosciuto come l'estremo atto del samurai giapponese che, sconfitto o disonorato, si toglie da solo la vita con una lama affilata.

Il termine è diventato poi di comune utilizzo per intendere ogni atto di autolesionismo.

Anche Piacenza purtroppo non sfugge a questa pratica, che si rinnova ora a livello politico, dopo le recenti Elezioni Regionali del 3-4 aprile scorsi.

L'antefatto è che Piacenza, unica nel panorama nazionale, vota in controtendenza esprimendo una leggera preferenza (52% contro il 48%) a favore del centro-destra.
Leggera preferenza, ma assai significativa, visto il risultato della Casa delle Libertà a livello nazionale, ma soprattutto considerato che sia il Comune del capoluogo che l'Amministrazione Provinciale che la Regione sono "in mani governative rosse".

Ed ecco allora spuntare il "karakiri alla piacentina".

Alcuni esponenti del centro-destra, dal loro "orticello piu' o meno fiorito", anzichè ricercare un conseguente ovvio compattamento ed esprimere soddisfazione per il risultato complessivo ottenuto, innescano e rinfocolano polemiche dai toni scarsamente costruttivi.
L'obiettivo di cementare la coalizione e di confermare nei cittadini la convinzione di aver ben scelto, viene "dimenticato" ed alcuni imboccano la strada del "karakiri alla piacentina" gridata sui giornali, con conseguenze politiche imprevedibili ma certamente a livello locale non positive.


pubblicazione: 13/04/2005
aggiornamento: 21/04/2005

 5543

Categoria
 :.  FILIBERTO PUTZU, politica
 :..  Politichese



visite totali: 3.048
visite oggi: 3
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,52
[c]




 
Schede più visitate in Politichese

  1. Il ruolo del Consigliere Comunale
  2. Il lungo cammino dell'uomo verso la convivenza civile.
  3. Roma, 2 dicembre 2006 : io c'ero.
  4. I° Congresso Provinciale del Popolo della Libertà di Piacenza
  5. La politica "etica"
  6. Piacenza tollerante.....
  7. ENTRA CON ME IN COMUNE
  8. IL CANDIDATO DOC ? POTREBBE ESSERE UN PARLAMENTARE
  9. Filiberto Putzu : "Perchè abbandono il PdL"
  10. Propositum mutat sapiens
  11. "Bonus" agli amministratori di Tecnoborgo ?
  12. Piu' farete bene, piu' l'invidia vi colpirà
  13. Metà mandato, propaganda e giuria popolare.
  14. PROVINCIALI : PRIMA SINTETICA ANALISI DEL VOTO
  15. Il "bilancio di metà mandato" è finito nei cassonetti.
  16. Karakiri alla piacentina.
  17. Vasco Errani ed il suo ruolo.
  18. Liste civiche e margherite...
  19. IL 25 APRILE , LA TESSERA DS ED IL SINDACO BOIARDI
  20. Sostengo convinto l'Hospice ma è legittimo vigilare.
  21. Sindaci senza partito ?
  22. Putzu passa nel gruppo di Forza Italia.
  23. Popolo della Libertà. Putzu polemico: «Serve un cambio»
  24. Aree militari : Piacenza Libera vota con Rifondazione Comunista
  25. Annunci e appalti
  26. GOFFA PROPAGANDA
  27. L'assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti di Forza Italia Piacenza
  28. Si è concluso finalmente il Festival
  29. La strana coppia
  30. Pdl, Putzu in campo: mi candido
  31. Walter Veltroni e Piacenza
  32. Perchè dimissioni
  33. Comparsata di Penati (con Reggi) a Piacenza sull'argine del fiume Po
  34. Analisi del voto alle Provinciali, un parere
  35. Il centro e Forza Italia

esecuzione in 0,109 sec.