Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  AMBIENTE Piacenza  :.  Inceneritore  :. Inceneritore tutto a Iren?
sottocategorie di AMBIENTE Piacenza
 :. PM10
 :. SMOG
 :. Elettrosmog
 :. Viabilità
 :. Urbanistica
 :. Inceneritore
 :. Rifiuti
 :. Teleriscaldamento
 :. Acqua
 :. Fiume PO
 :. Amianto




lunedì
29
novembre
2021
San Saturnino



Inceneritore tutto a Iren?

Se il confronto andrà in porto, Tecnoborgo diventerà al cento per cento di Iren, la multiutility di Parma, Reggio Emilia e Piacenza. Veolia (già Dalkia), storico socio francese, un colosso del settore dei servizi pubblici, presente fin dalla nascita del nostro termovalorizzatore nel 2002, non è un mistero che stia dismettendo le sue partecipazioni nel nostro Paese e anzi Tecnoborgo è l'ultimo investimento dove è ancora presente.
A Veolia appartiene il 49 per cento dell'impianto del Capitolo, il restante 51 è di Iren. La notizia, che ha aspetti ancora di riservatezza è rimbalzata tuttavia in consiglio comunale, ne ha parlato per primo Carlo Pallavicini (Sinistra per Piacenza) e, interrogati in merito, la confermano gli assessori Luigi Rabuffi e Francesco Timpano.
Rabuffi vede come interessante una possibilità di gestione che, solo se ben controllata, può essere un'opportunità. Per il vicesindaco Francesco Timpano, che ha la delega alle società partecipate, la valutazione è duplice. Da un lato il fatto che l'ennesimo investitore straniero che se ne va dall'Italia non è una buona notizia. Mentre lo è l'evidenza che Iren sia in condizioni di presentare un'offerta. E ancor più, se l'acquisizione si concretizzasse, aumenterebbe il controllo pubblico legato al territorio. «Iren è espressione di enti pubblici, di Comuni che hanno già la maggioranza del controllo societario». E mentre il titolo sta salendo in Borsa, c'è chi vede, come lo stesso Pallavicini, una contraddizione fra la società che gestisce rifiuti e spinge per la raccolta differenziata e l'eventuale gestore unico dell'inceneritore. Ma per Timpano l'attività del termovalorizzatore si muove entro una griglia molto regolamentata, da un lato c'è il piano provinciale dei rifiuti, dall'altro quello regionale. Al soggetto che brucia rifiuti e raccoglie la differenziata, va chiesto solo di far funzionare bene il sistema nel quadro di una pianifiazione territoriale precisa. Par di capire che nel complesso Palazzo Mercanti guardi con un certo ottimismo a questa possibile acquisizione. Nel cda di Iren il Comune di Piacenza - che detiene una quota dell'1,6 per cento - ha Barbara Zanardi quale rappresentante e fa conto su dividendi interessanti, lo scorso anno un milione e 100mila euro. Ora si aggiunge la richiesta di valutazione alla Provincia per rimuovere il vincolo di territorialità ai rifiuti speciali assimilabili bruciati dall'inceneritore. Un via-libera che potrebbe esercitare un peso su questo affare.
Collocamento privato Fresca di ieri è anche la notizia dell'emissione di un "Private Placement" di Iren Spa, un collocamento privato per 100 milioni di euro con cadenza a 5 anni e cedola pari al 3 per cento annuo. Le obbligazioni, quotate alla Borsa Irlandese, sono interamente sottoscritte da Morgan Stanley e sono riservate per la negoziazione ad investitori istituzionali. L'operazione, che segue il primo collocamento obbligazionario perfezionato e riaperto a ottobre 2013, conferma l'indirizzo strategico definito nel Piano Industriale del Gruppo Iren per rafforzare la propria flessibilità e solidità finanziaria.
Patrizia Soffientini


12/02/2014


pubblicazione: 12/02/2014
aggiornamento: 14/02/2014

 18804

Categoria
 :.  AMBIENTE Piacenza
 :..  Inceneritore



visite totali: 1.411
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,49
[c]




 
Schede più visitate in Inceneritore

  1. Cosa sono gli ossidi di azoto (NOx).
  2. Più rifiuti inceneriti
  3. Inceneritore, nuova squadra al timone
  4. A Piacenza andrà un'indennità-inceneritore.
  5. L'inceneritore lavorerà di piu'.
  6. L'inceneritore di Borgoforte:potenzialità e "filtri"
  7. Inceneritore, sotto controllo i valori delle diossine
  8. I Ds sull'inceneritore: «Va potenziato, così cala la tariffa».
  9. Inceneritore, rischio-emissioni
  10. Enìa, per Ramonda l'ora degli addii
  11. Medaglia "verde" per l'energia rinnovabile all'inceneritore
  12. Reggi: «Ma in città si dovrà pagare meno»
  13. Dibattito sul termovalorizzatore di Borgoforte.
  14. Enìa, nuovo impianto per trattare le scorie
  15. «Bruciamo già i rifiuti dei "cugini"»
  16. Un comitato per l'Inceneritore
  17. Tecnoborgo : emissioni in regola.
  18. Rifiuti e costo di smaltimento.
  19. Miserotti: «L'incremento è pericoloso»
  20. Inaugurato l'inceneritore di Piacenza.
  21. Ramonda : Le tariffe per i cittadini verranno calmierate.
  22. Esiste un legame tra inceneritori e tumori
  23. Il giallo dei rifiuti "di passaggio"
  24. Diossina, sorvegliata speciale.
  25. L'impegno di Reggi : nel 2004 giu' la tariffa!
  26. Inceneritore, rischio diossina
  27. Inceneritore potenziato, coro di no.
  28. Ampliamento inceneritore:quali regole da seguire ?
  29. Inceneritore, "risarcimento" milionario
  30. Piacenza: l'inceneritore mai stato fuori norma.
  31. Inceneritore nel mirino dell'Arpa
  32. Nanoparticelle sotto la lente
  33. Tecnoborgo: termovalorizzatore all'avanguardia.
  34. Massima trasparenza su ogni chilogrammo
  35. Potenziare l'impianto sarebbe un vero fallimento

esecuzione in 0,109 sec.