Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  ITALIA Politica  :. Immigrazione clandestina rimane per ora reato
sottocategorie di ITALIA Politica
 :. Politica nazionale
 :. Federalismo - Riforma elettorale.
 :. Sistema elettorale
 :. Debito pubblico - Legge finanziaria.
 :. Casa delle Libertà
 :. Partito della Libertà
 :. Uniti nell'Ulivo- L'Unione
 :. Partito Democratico
 :. Ppe
 :. Pensiero liberale
 :. Verso le Elezioni 2008
 :. PdL
 :. Verso la Terza Repubblica
 :. Scelta Civica con Monti per l'Italia




sabato
5
dicembre
2020
San Giovanni Damasceno



Immigrazione clandestina rimane per ora reato

Palazzo Chigi prende tempo: “Il fattore psicologico è importante”.

Il reato di immigrazione clandestina non si tocca, almeno per il momento.

È Matteo Renzi a stabilire la linea, dopo alcune tensioni con Angelino Alfano, e a mandare temporaneamente in soffitta l'ipotesi di un decreto legislativo.
Ed è proprio il ministro dell'Interno, contrario a mettere mano alla legge, a farsi portavoce della brusca frenata.
"Evitiamo di trasmettere all'opinione pubblica dei messaggi negativi per la percezione di sicurezza - è l'invito del responsabile del Viminale - in un momento particolarissimo per l'Italia e l'Europa".

Parole che non soddisfano comunque la Lega, pronta a promuovere eventualmente anche un referendum per difendere il reato voluto dal governo Berlusconi.

Secondo il premier, il nodo è soprattutto di comunicazione. Perché se è vero che "la logica vorrebbe la scelta della depenalizzazione", e altrettanto vero che "nella componente sicurezza l'elemento psicologico è molto importante".
Da qui la scelta di congelare ogni decisione e rimandare alla prossima settimana, "sulla base di una valutazione di opportunità politica e senza toni barricaderi".





pubblicazione: 09/01/2016

Categoria
 :.  ITALIA Politica



visite totali: 707
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,39
[c]




 
Schede più visitate in ITALIA Politica

  1. Roma, il Popolo della Libertà in piazza
  2. LA SOCIETA' CIVILE
  3. Tasse, trovata l'intesa.
  4. Elezioni Regionali 2005 : la campagna elettorale in frasi.
  5. Il sistema elettorale per Camera e Senato.
  6. Clemente Mastella : L'Ulivo ha scelto il suicidio.
  7. Il buono e il cattivo del metodo proporzionale.
  8. SILVIO BERLUSCONI COLTO DA MALORE.
  9. IL SISTEMA ELETTORALE.
  10. CAPOLINEA PER ROMANO PRODI
  11. RIFORMA COSTITUZIONALE
  12. Processo SME, Berlusconi assolto.
  13. Prodi: "Io cerco di calmare il clima, ma Berlusconi parla di terrore".
  14. Devolution, sì del Senato.
  15. La rottura nella Cdl è ormai cosa certa.
  16. Berlusconi si è dimesso.
  17. Prodi guadagna più di Sarkozy
  18. Marini e Bertinotti presidenti di Senato e Camera.
  19. Tartaglia assolto: "Non è imputabile"
  20. Il Dpef per gli anni dal 2005 al 2008
  21. RINGIOVANITO E DIMAGRITO : IMMORTALE !!!!
  22. Sì della Camera al Senato federale.
  23. RIFORMA COSTITUZIONALE : novità e punti chiave.
  24. BERLUSCONI-BIS : è il 59esimo governo della Repubblica.
  25. NASCE IL POPOLO DELLA LIBERTA'
  26. I “tifosi” di Follini restano dietro le quinte
  27. Il Senatùr
  28. Osama Bin Laden voterà a Genova ?
  29. LA MANOVRA ECONOMICA
  30. Fini : "Il PdL non c'è piu', nuovo patto per il Governo"
  31. L'Unione si conferma a Roma, Napoli e Torino. Sicilia e Milano alla Cdl
  32. Onorevoli liquidazioni d'oro
  33. MITICO
  34. «Subito più rigore e una scossa per lo sviluppo»
  35. UN GESTO ESTREMO, MA LUCIDO

esecuzione in 0,093 sec.