Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  POLITICA Piacenza  :.  Elezioni Comunali 2007  :. I partiti del centrodestra rilanciano la sfida
sottocategorie di POLITICA Piacenza
 :. Politica piacentina
 :. Elezioni Provinciali 2004
 :. Elezioni Regionali 2005
 :. Elezioni Politiche 2006
 :. Elezioni Comunali 2007
 :. Elezioni Politiche 2008
 :. EmiliaRomagna
 :. Elezioni Provinciali 2009
 :. Provincia di Piacenza
 :. Elezioni Regionali 2010
 :. Elezioni Comunali 2011
 :. Elezioni Comunali 2012
 :. ELEZIONI NAZIONALI 2013




giovedì
30
giugno
2022
Santi Primi Martiri della Chiesa di Roma



I partiti del centrodestra rilanciano la sfida

E' all'orgoglio del proprio popolo che i partiti del centrodestra fanno appello per consegnare a Dario Squeri la poltrona di primo cittadino.

I vertici di Forza Italia, Alleanza nazionale e Lega Nord hanno addirittura sottoscritto un documento in cui rinnovano massima fiducia al proprio candidato, l'Udc lo fa in modo autonomo perchè, come spiega il segretario provinciale Alessandro Guidotti, «gli altri partiti non hanno ritenuto di invitarci alle loro riunioni».
Tutti, Carroccio a parte, ammettono di essere delusi dall'esito delle urne e si augurano che Piacenza si confermi, come nelle Politiche dello scorso anno, mosca bianca nell'Emilia rossa.

«Il ballottaggio - spiega il commissario azzurro Antonio Agogliati - è come una finale: non conta come ci si è arrivati, bisogna mettere in campo tutte le forze per vincerla.
Il nostro elettorato, che in misura consistente non è andato a votare al primo turno, avrà uno scatto di amor proprio e si rifiuterà di lasciare la città in mano a questa giunta di sinistra che non ha fatto il bene di tutti. Una vittoria è possibile, ma serve il massimo impegno di tutti».

«E poi - aggiunge Luigi Francesconi - la sinistra spera di vincere a Parma dove è più indietro, perchè non dovremmo essere ottimisti anche noi?».

Preoccupa il fatto che Squeri sia di qualche punto percentuale inferiore alla somma di partiti e liste?
«No - risponde il deputato di An, Tommaso Foti - ci sono molti fattori che posso aver determinato questo piccolo scarto, a partire da un indubbio effetto che Reggi può aver esercitato.
Ora tutti i personalismi vanno messi da parte: non si confrontano solo due candidati, ma due opposte idee di città.
Chi difende certi valori non può che andare a votare per Squeri in modo convinto: mi rivolgo soprattutto a coloro che, magari dopo l'arrivo di Berlusconi e Fini, sono rimasti a casa credendo in una nostra agevole vittoria».

«Basta guardare - prosegue Maurizio Parma della Lega nord - le nostre proposte su famiglia, sicurezza, immigrazione, tutela delle tradizioni e rapportarle alle loro: siamo noi ad avere quelle migliori e in linea con le idee dei piacentini».

Carroccio a parte, soddisfatto per la crescita, gli altri partiti hanno patito una diminuzione di preferenze.
«Non ci nascondiamo dietro a un dito - commenta Foti - non possiamo essere contenti di un calo arrivato nonostante il grande sforzo di candidati e militanti, che ringrazio di cuore».

Stessa linea per Forza Italia:
«E' vero che abbiamo fatto alcuni passi indietro - dice Agogliati - ma la coalizione ha ottenuto comunque un ottimo riscontro, segno che i voti non sono andati ai nostri avversari».

Infine, l'Udc, la lista che forse ha più pagato la presenza della civica Piacenza libera collegata a Squeri: «L'elettorato è lo stesso - afferma Guidotti - forse siamo stati un po' penalizzati.
Speravamo in qualcosa di più, ma ora concentriamoci solo sull'obiettivo che più conta: ribaltare il pronostico e consentire a Squeri di vincere il ballottaggio».


pubblicazione: 30/05/2007

 12423

Categoria
 :.  POLITICA Piacenza
 :..  Elezioni Comunali 2007



visite totali: 1.290
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,23
[c]




 
Schede più visitate in Elezioni Comunali 2007

  1. SILVIO BERLUSCONI NUOVAMENTE A PIACENZA
  2. Reggi-Squeri è ballottaggio
  3. Il Consiglio si rinnova al 40 per cento
  4. Scelto il candidato sbagliato
  5. La sconfitta secondo Piacenza Libera
  6. Chi sarà il grande capo? Minoranza divisa
  7. Vince la continuità : è Reggi bis
  8. Elezioni Comunali Piacenza 2007 : PIACENZA LIBERA
  9. Elezioni Comunali Piacenza 2007 : FORZA ITALIA
  10. Ballottaggio
  11. Forza Italia ascolta la sua base
  12. Reggi: Nel prossimo governo della città aperture a chi dissente e alla minoranza
  13. Roberto Reggi : Vorrei avere una coalizione ampia sui grandi temi della città
  14. Bettamio e Bondi contraddicono Agogliati.
  15. Tra Reggi e Squeri...
  16. Point elettorali, maxi-manifesti fuorilegge
  17. Il centrodestra monopolizza la "top ten" delle preferenze
  18. Elezioni Comunali Piacenza 2007 : PER PIACENZA con REGGI
  19. D'ora in poi candidati di Forza Italia
  20. Ballottaggio, finora solo un apparentamento
  21. Ballerini: «Non ho mai cercato il voto disgiunto»
  22. Il cammino di Piacenza Libera non si ferma
  23. Il futuro di Forza Italia a Piacenza : parla il sen.Bettamio
  24. VOTI DISGIUNTI, RIENTRA IL CASO.
  25. Dario Squeri : Palla al centro, si riparte da 0-0
  26. Dario Squeri dopo 20 giorni rompe il silenzio
  27. Non tutta la Cdl ha percepito Squeri come suo candidato.
  28. Contro di noi tutti i poteri forti
  29. Elezioni Comunali Piacenza 2007 : LEGA NORD
  30. Come hanno votato il centro, la periferia e le frazioni
  31. Elezioni a Piacenza : il parere di Tommaso Foti
  32. Reggi-bis: ora Piacenza deve decollare
  33. Squeri in silenzio tra rimpianti e recriminazioni
  34. «Difendiamo Piacenza dalla speculazione»
  35. Troppi elettori della nostra parte non ci hanno votato

esecuzione in 0,109 sec.