Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  ECONOMIA Piacenza  :.  Centro storico  :. I negozianti “ribelli” formano il comitato
sottocategorie di ECONOMIA Piacenza
 :. Patto per Piacenza
 :. Marketing territoriale
 :. Fondazione
 :. Camera Commercio
 :. PcExpo
 :. Industria
 :. Meccanotronica
 :. Tecnopolo
 :. Estero
 :. Polo Logistico
 :. Agricoltura
 :. Authority Alimentare
 :. Artigianato
 :. Commercio
 :. Centro storico
 :. TESA-NewCo-ENIA-IREN
 :. Tempi spa - SETA
 :. Pendolarismo
 :. Polo militare
 :. Cooperazione
 :. Milano Expo 2015




mercoledì
30
settembre
2020
San Girolamo, dottore della Chiesa



I negozianti “ribelli” formano il comitato

Non ci sarà una replica della protesta dei commercianti, domani sera in occasione della seconda serata dei Venerdì piacentini. A dichiararlo è Italo Testa, “leader” degli esercenti del centro mobilitati contro l'amministrazione comunale e il nuovo piano urbano del traffico, che ieri ha definito la costituzione del nuovo comitato “Centro per tutti”. Di fatto, un nuovo soggetto associativo dei negozianti, ma non solo, che si contrappone a tutte le altre rappresentanze di via riunite sotto la sigla “Piacenza al centro” . «Il nuovo contenitore - precisa Testa - sarà adadesione libera e si propone di raccogliere non solo le categorie economiche, ma anche i professionisti e i semplici residenti del centro. Oggi (ieri ndr) abbiamo tenuto l'assemblea costitutiva e io sono stato eletto presidente, alla vicepresidenza è stato designato Massimo Mazzari, ed avremo un referente per ciascuna zona del centro cittadino. Il nostro obiettivo è dare vita ad una rappresentanza unica, senza più la frammentazione in tanti comitati privi di legittimazione democratica». «Ci consideriamo - prosegue - apolitici e con la manifestazione di venerdì scorso abbiamo dimostrato il seguito di cui godiamo: la maggioranza dei negozianti del centro sta dalla nostra parte e non con gli 8 comitati che non rappresentano nessuno». Domani sera non ci sarà alcun protesta, ma il fronte con l'amministrazione comunale resta “caldo” . «Daremo presto vita - aggiunge - ad una nuova manifestazione, perché abbiamo il diritto di essere ascoltati: di certo prima della consulta del commercio in programma il 23 giugno prossimo, quando interverrà nel confronto anche il sindaco». Ricordiamo che la serrata dei negozi del 10 giugno scorso era stata organizzata per protestare contro il nuovo piano del traffico (Put), accusato dai “ ribelli”
di rendere sempre più difficile la mobilità e gli spostamenti urbani, con conseguenze gravi sul commercio. L'ipotesi del boicottaggio dei Venerdì piacentini era stata nettamente rigettata da sei degli otto presidenti di comitati di esercenti aderenti “Piacenza al centro”, il soggetto unitario degli operatori commerciali di via.
Ecco il programma di domani: Piazza Cavalli, concerto della banda della polizia; in piazza Duomo alle 21 e 30 “Baby Tour”, spettacolo per grandi e piccini con il Mago Barnaba ed Elisabetta Viviani. In piazza San Sepolcro: da “Zelig” il cabaret di Gianluca De Angelis e Gianmarco Pozzoli. In piazza Borgo: musica live con John e Viviana Gallo. Ai giardini Merluzzo: preparazione della coppa piacentina, consigli dei sommelier, la bruschetteria dei bambini, gli acrobati circensi. In via Cavour: piano bar con Simone e sul Corso musica dal vivo con Giacomo Cocola.


pubblicazione: 16/06/2005
aggiornamento: 27/06/2005

 6470

Categoria
 :.  ECONOMIA Piacenza
 :..  Centro storico



visite totali: 3.710
visite oggi: 6
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,66
[c]




 
Schede più visitate in Centro storico

  1. Una banca sulle ceneri dell'Agnello
  2. Nuovo Campus a Piacenza della Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza
  3. Negozi del centro aperti la domenica
  4. «Se intendono continuare così possono anche lasciare la città»
  5. Piacenza : Vandali in via XX Settembre, danneggiati tre negozi
  6. Comune di Piacenza : Squeri e Reggi ai ferri corti.
  7. Mercato, i “ribelli” non traslocano
  8. il sindaco si scaglia contro i “disobbedienti”.
  9. Via Roma, nuove telecamere e più luce
  10. La serrata contro i Venerdì? Immorale
  11. I commercianti protestano durante il primo Venerdì piacentino.
  12. I negozianti “ribelli” formano il comitato
  13. Zune si aggiuduca l'ex Balzer-ex Ranuccio
  14. Venerdì piacentini? No, "Shopping nights"
  15. L'assessore chiarisce: il Put non è in dubbio
  16. Lo “strappo” dei negozianti dissidenti
  17. «Via Pace e Chiostri, che il mercato non torni più»
  18. "Piacenza al centro" : i commercianti del centro fanno squadra
  19. "Venerdì" a rischio
  20. Mercato su tre poli, Reggi: una soluzione equilibrata
  21. Domeniche aperte, orario continuato e fidelity: tre sì
  22. Con "lo sbaracco" è boom di affari
  23. «Bandiera bianca sui call center»
  24. Centro storico : Balzer, costretti a due mesi di stop
  25. Commercianti del centro e Comune.
  26. I "venerdì" svegliano Piacenza
  27. E adesso va chiusa via Cavour
  28. La piazza della desolazione
  29. Piazza Duomo, mercato salvo
  30. Via Roma, avamposto multietnico
  31. «Reggi a confronto con ambulanti disobbedienti»
  32. Centro storico e commercio.
  33. "Venerdì", presentazione & veleni
  34. Commercianti e crisi del centro.
  35. «Piazza Duomo, trasloco in vista per il mercato»

esecuzione in 0,078 sec.