Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  VARIE Piacenza  :.  CULTURA  :.  Teatro  :. Fondazione Toscanini, la Filarmonica si stacca
sottocategorie di CULTURA
 :. Teatro




sabato
4
dicembre
2021
San Saba



Fondazione Toscanini, la Filarmonica si stacca

Roi: difficoltà economiche, noi non smantelliamo

La Filarmonica Arturo Toscanini si stacca dalla Fondazione Arturo Toscanini e confluisce in una nuova compagine Synphonica Toscanini.

Ne ha dato notizia ieri ai giornalisti il maestro Lorin Maazel, che ne è già direttore stabile e seguirà la "sua" orchestra.

Il celebre direttore lo ha reso noto in occasione della presentazione, a Milano, del concerto benefico del 30 giugno prossimo, nella Basilica di S. Marco a Venezia, per finanziare il restauro dei mosaici della Cupola della Creazione.

Le vicende della Filarmonica Toscanini, con sede a Parma, avevano raggiunto un punto critico nei giorni scorsi - secondo quanto si è appreso - poiché la Fondazione, per motivi economici, aveva annullato le tournée estive, a cominciare da quello di domani, 28 aprile, a Barcellona e da quello di dopodomani a Bergamo nell'ambito del Festival dedicato ad Arturo Benedetti Michelangeli.

Concerti a cui l'orchestra ha deciso di partecipare comunque, con il vecchio nome, rinunciando al compenso.
Ma dal 1° maggio il nome ufficiale è Synphonica Toscanini.
Le fonti di finanziamento della nuova orchestra saranno le stesse della vecchia, già sostenute, per l'80%, da elargizioni di sponsor privati.

«Proprio l'altro ieri - ha detto ieri mattina Maazel - sono stato informato di una nuova iniziativa intrapresa dall'orchestra. In questa settimana c'è stato un movimento da parte dei musicisti per trovare il modo di andare avanti con le proprie forze, e ieri l'altro si sono costituiti in forma associativa e hanno deciso di darsi un altro nome sempre collegato al maestro Toscanini, con un doppio scopo: di darsi la massima libertà per costruire le prossime tournée ed essere padroni del proprio destino.
Avendomi comunicato questa loro decisione, ottenuta con l'unanimità di tutti i componenti dell'orchestra, io come direttore stabile, sentendomi leale a loro e rendendomi conto di tutto quello che abbiamo fatto finora dal punto di vista artistico, ho dato loro la mia piena adesione».

Maazel ha aggiunto che i componenti dell'orchestra «hanno pienamente ragione: con una gestione dell'orchestra che non ha altri impegni che quello di gestire l'orchestra stessa a vantaggio dell'orchestra - ha precisato il maestro - questo ci darà una libertà preziosa per costruire il nostro avvenire».

E ha proseguito: «D'altra parte, dato che recentemente abbiamo sentito dalla Fondazione che la tournée all'estero di giugno e luglio improvvisamente dovrebbe essere disdetta a causa di problemi finanziari, con questa mossa dell'orchestra possiamo sollevare il peso del budget dell'orchestra dalla Fondazione, per permettergli di proseguire le sue altre importanti attività tra cui Busseto e le stagioni di Piacenza».

«Anche a nome dell'orchestra» il maestro ha pubblicamente ringraziato la Fondazione «per i quattro anni di appoggio e lealtà», dicendosi rattristato di una situazione che l'ha costretta «a ridurre l'attività dell'orchestra per ragioni puramente finanziarie.
Sappiamo che la Fondazione vuole tanto bene all'orchestra - ha concluso - come noi vogliamo tanto bene alle attività della Fondazione».

«La Fondazione Toscanini ha preso atto con sorpresa delle dichiarazioni di Maazel» sulla nuova realtà che dovrebbe nascere dalla Filarmonica staccata dalla Fondazione e in una nota in cui «apprezza le attestazioni di stima del maestro Maazel e le ricambia» ribadisce anche di non essere affatto intenzionata ad interrompere l'attività del complesso, bensì di volerne rimodulare, in presenza di oggettive difficoltà di bilancio, la mole di attività in rapporto alle risorse effettivamente disponibili».

La Fondazione esprime poi «il proprio intendimento di non accettare iniziative unilaterali che prescindano dalla propria posizione istituzionale, dichiarandosi pronta a tutelare gli investimenti sostenuti.
Tutto ciò riconoscendo senza riserve a Maazel e ai musicisti che partecipano a questo progetto il pieno e leale spirito di collaborazione».

Alla richiesta di precisazioni, la Fondazione spiega che non è affatto intenzionata a ricorrere alle vie legali e che, semmai, rilancia un invito a procedere con tempi e modi meno tempestivi nel processo di separazione.
A Parma resta comunque l'Orchestra della Fondazione.
(da Libertà del 27 aprile 2006)


pubblicazione: 27/04/2006
aggiornamento: 06/05/2006

 9954

Schede correlate
Comune-Toscanini, legami più forti
Ecco i contributi della Fondazione all'Orchestra Toscanini dal 2001 ad oggi
I tagli? Mettono a rischio il teatro.
Massimo Gambardella nel Cda della Toscanini.
Nominato il Cda della Fondazione Cherubini.
Perchè la Fondazione Toscanini continua a chiedere soldi a Piacenza ??
Teatro, pronto il bando di gara europeo

Categoria
 :.  VARIE Piacenza
 :..  CULTURA
 :...  Teatro



visite totali: 3.436
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,60
[c]




 
Schede più visitate in Teatro

  1. Piacenza sede dell'Orchestra Giovanile "Cherubini"
  2. Baratta: che rimanevo a fare?
  3. «Piacenza è la collocazione ideale»
  4. «Ecco perché ho fatto l'esposto»
  5. La Toscanini arricchirà Piacenza
  6. Al Municipale Verdi è sempre più re.
  7. Comune-Toscanini, legami più forti
  8. Prosa, la stagione “spopola” in commissione
  9. E' nata la Fondazione Cherubini.
  10. Fondazione Toscanini, cambia la musica
  11. Gara per la prosa, blitz dell'Unione europea
  12. Teatro, pronto il bando di gara europeo
  13. Alla Cavallerizza un teatro per la prosa
  14. Reggi ottimista: «Muti entusiasta di Piacenza»
  15. Fondazione Toscanini, la Filarmonica si stacca
  16. Il bando nel mirino Ue, il patron di Teatro Gioco Vita valuta la proposta del Comune
  17. Teatro, Roi promette: la Toscanini sarà più presente in città
  18. Nominato il Cda della Fondazione Cherubini.
  19. «Municipale, una stagione d'oro»
  20. Massimo Gambardella nel Cda della Toscanini.
  21. Teatro, via ai cartelloni anche se a credito.
  22. Riccardo Muti stregato da Piacenza.
  23. Una fondazione per il Municipale.
  24. Teatro Municipale - Parte la nuova stagione musicale.
  25. Ecco i contributi della Fondazione all'Orchestra Toscanini dal 2001 ad oggi
  26. Lirica: Baratta cerca fondi, Calciati ottimista.
  27. Tregua armata sulla Toscanini.
  28. Lirica, con 200mila eurosalvo il salvabile
  29. Municipale, una stagione di grandi nomi
  30. Lirica al verde, stagione dimezzata
  31. La Toscanini punta su Piacenza
  32. Prosa al capolinea, bando da rifare.
  33. Al Teatro Municipale di Piacenza il concerto di Al Jazira
  34. Prosa, tradizione e sperimentazione.
  35. I tagli? Mettono a rischio il teatro.

esecuzione in 0,109 sec.