Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  ITALIA Politica  :.  Casa delle Libertà  :. Fini : Ostruzionismo contro il Vassallum
sottocategorie di ITALIA Politica
 :. Politica nazionale
 :. Federalismo - Riforma elettorale.
 :. Sistema elettorale
 :. Debito pubblico - Legge finanziaria.
 :. Casa delle Libertà
 :. Partito della Libertà
 :. Uniti nell'Ulivo- L'Unione
 :. Partito Democratico
 :. Ppe
 :. Pensiero liberale
 :. Verso le Elezioni 2008
 :. PdL
 :. Verso la Terza Repubblica
 :. Scelta Civica con Monti per l'Italia




mercoledì
21
ottobre
2020
Sant'Orsola e compagne martiri



Fini : Ostruzionismo contro il Vassallum

Il leader di An attacca Berlusconi:

ROMA - Clima teso all'interno della Cdl.
Ad agitare le acque ci hanno pensato le dichiarazioni di Gianfranco Fini.
Parlando all'assemblea di An riunita all'Ergife, il leader di via della Scrofa ha annunciato per la prima volta a chiare lettere «l'ostruzionismo» del suo partito nei confronti della riforma elettorale Vassallo «una autentica legge truffa - dice il numero uno di Alleanza Nazionale - che vedrebbe la dura opposizione di An e di tutti, perchè reagirebbero anche Bossi, Casini, Bertinotti e tutti coloro che nel Pd non digeriscono l'archiviazione del bipolarismo».

ATTACCO AL CAVALIERE - «Se Berlusconi pensa di fare l'asso pigliatutto degli elettori di centro destra con una legge come la Vassallo è meglio che se lo tolga dalla testa - puntualizza Fini - perchè una legge siffatta in Parlamento non passerà mai».
Fini è ancora più chiaro quando aggiunge che «con i tempi che ci sono l'opposizione di An può arrivare fino all'ostruzionismo e se un gruppo come il nostro si mette di traverso con la solidarietà degli altri di leggi elettorali di quel tipo non se ne fanno».
Quindi Fini spiega che «per Alleanza Nazionale non è inaccettabile il proporzionale, ma una legge che lasci le mani libere prima del voto e in base alla quale se i due partiti maggiori prendono 100 mila voti hanno tre deputati, mentre gli altri partiti con 100 mila ne hanno uno. La legge elettorale deve essere bipolare e riprodurre nel numero di seggi parlamentari il reale consenso che ogni partito ha nel paese».

«SIAMO ALLE COMICHE FINALI» - «Comportarsi nel modo in cui sta facendo Berlusconi non ha niente a che fare con il teatrino della politica: significa essere alle comiche finali» ha detto il presidente di Alleanza nazionale, precisando poi:
«Da queste mie parole volutamente molto nette voglio che sia a tutti chiaro che, almeno per quello che riguarda il presidente di An, non esiste alcuna possibilità che An si sciolga e confluisca nel nuovo partito di Berlusconi».

«ALLEANZA PER L'ITALIA» - «Alleanza nazionale - ha detto Fini ai suoi - non deve sentirsi assediata dagli eventi, deve avere idee, progetti e proposte e andare avanti per la sua strada».
Un banco di prova importante sarà in questo senso la Conferenza di Progetto di Milano, dal 7 al 9 febbraio, intitolata «Alleanza per l'Italia».
Da Milano la destra dovrà far arrivare al paese il suo contributo con un documento, spiega Fini «non chiuso e autoreferenziale, pensato da noi non per An ma per il nostro Paese».


09 dicembre 2007


pubblicazione: 09/12/2007

Io e Berlusconi siamo la coppia più bella del mondo(26/3/96) 13804
Io e Berlusconi siamo la coppia più bella del mondo(26/3/96)

Categoria
 :.  ITALIA Politica
 :..  Casa delle Libertà



visite totali: 1.700
visite oggi: 2
visite ieri: 2
media visite giorno: 0,36
[c]




 
Schede più visitate in Casa delle Libertà

  1. SILVIO BERLUSCONI COLTO DA MALORE.
  2. Processo SME, Berlusconi assolto.
  3. La rottura nella Cdl è ormai cosa certa.
  4. Berlusconi si è dimesso.
  5. BERLUSCONI-BIS : è il 59esimo governo della Repubblica.
  6. I “tifosi” di Follini restano dietro le quinte
  7. Il Senatùr
  8. MITICO
  9. UN GESTO ESTREMO, MA LUCIDO
  10. Per fare, per crescere, per essere liberi.
  11. Il premier: ora Follini non potrà mettersi fuori dal Polo
  12. ALLEANZA PER LA LIBERTA'.
  13. Vicenza : Berlusconi incontra a sorpresa gli industriali.
  14. "Il 2005 potrà essere l'anno della svolta"
  15. Follini ricompatta l'Udc: «Non siamo anomalia»
  16. ADORNATO: ORIZZONTE PIÙ VICINO PER IL PARTITO DELLA LIBERTÀ.
  17. Lettera al Corriere della Sera di Roberto Formigoni.
  18. Berlusconi brevetta il Partito della Libertà
  19. Berlusoni, MVB e la mezza verità del Partito della Libertà
  20. Il «celeste» Roberto studia da premier.
  21. An deve scegliere o lo statalismo o l’innovazione
  22. Intervista a Marco Follini
  23. Centrodestra italiano al bivio
  24. Casini, i moderati, il bipolarismo.
  25. www.scendoinpiazza.it
  26. BERLUSCONI A "PORTA A PORTA"
  27. Gianfranco Fini : non sono una pecora.
  28. Berlusconi: "Prodi cadrà a novembre"
  29. GOVERNO DEBOLE PREMIER FORTE
  30. Berlusconi accelera, in Europa va Buttiglione
  31. Documento del Comitato di Todi
  32. L'Unità, Stalin e Berlusconi
  33. Dal 13 maggio 2001 al 20 aprile 2005.
  34. Berlusconi ad An : "Riflettiamo sulla devolution".
  35. Intervista a Rocco Buttiglione.

esecuzione in 8,007 sec.