Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  TENDENZE  :.  TREND  :. Fenomeno Ted
sottocategorie di TENDENZE
 :. TREND
 :. CLASSICO




mercoledì
17
luglio
2019
San Alessio



viaggi vvs
Babele moda - abbigliamento on line
tropicana viaggi
Babele Arte - galleria di artisti da tutto il mondo
BabeleCase - database di annunci immobiliari
itinerari turistici
Babele Info  - motore di ricerca d'arte
jdt gioelli - negozio on line di Valeria Civardi
Babele Web - testi letterari liberi da diritti
tutto piacenza


Fenomeno Ted

L'orsetto maleducato cult tra i ragazzi

Fenomeno Ted: l’orsacchiottone beige dal linguaggio e dai modi scurrili impazza al cinema tra i ragazzini e non solo in Italia.
Il film, scritto, diretto, prodotto e interpretato (doppiato) da Seth MacFarlane è costato 50 milioni e ne ha già incassati 470, cifre che la dicono lunga sul successo di questa commedia Universal decisamente scorretta in cui il protagonista in peluche non fa che dire parolacce, ruttare, fumare con il bongo.

Vietato ai minori di 14 anni, con un doppiaggio in italiano pure edulcorato rispetto alla versione originale, Ted ha riportato al cinema gli adolescenti grazie ad un passaparola che ha fatto migliorare gli incassi nella seconda settimana rispetto alla prima .
Dal 7 ottobre ha incassato 6 milioni e mezzo ed è stato visto da un milione di persone, solo in Italia.

Un fenomeno cult anche sui social network, un po’ come capitò con I soliti idioti, anche quello politicamente scorretto, non amato dalla critica.
Seth MacFarlane è un geniaccio dalla battuta fulminante: creatore visionario del successo televisivo I Griffin, American Dad! e The Cleveland Show, con Ted è al debutto sul grande schermo.

Il suo umorismo ha ormai sfondato a Hollywood: presenterà la notte degli Oscar e di certo, visto il tipo, non sarà un galà formale.
In Ted MacFarlane racconta la storia di John Bennett (Mark Wahlberg), un adulto che, in seguito all’esaudirsi di un innocente desiderio infantile, ha portato in vita il suo orsacchiotto di peluche. Trent’anni dopo, la favola ha raggiunto livelli inaspettati con l’orsacchiotto sboccato e cinico.

da www.lastampa.it del 16 ottobre 2012


pubblicazione: 16/10/2012

 18066

Categoria
 :.  TENDENZE
 :..  TREND



visite totali: 1.269
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,51
[c]




 
Schede più visitate in TREND

  1. Accessori d'autunno 2004, dalla testa ai piedi.
  2. Irrinunciabili d'autunno 2006
  3. Georg Gaenswein
  4. Jimmy Choo
  5. La rivincita della cellulite sul polimero
  6. 2008 : Pronti al sole, dagli accessori agli zoccoli.
  7. Borsa trendy
  8. Shoes woman spring/summer 2005.
  9. Gli «urletti» della Sharapova sul cellulare
  10. Stivali GLAM
  11. Le gambe si riprendono la fantasia.
  12. Must have.
  13. Galosce di gomma, nuovo mito autunnale
  14. Toglietemi tutto ma non le mie Spanx
  15. Riga bianconera.
  16. L'orologio Junghans.
  17. Pneumatici riciclati per borse regalo ecocompatibili
  18. L'estate dei beach bar
  19. In vendita nei negozi il jeans che fa dimagrire
  20. Se lo stipendio più basso tocca alle donne obese
  21. E' sempre più febbre vuvuzela
  22. Il barefooting
  23. Ecco il nuovo passaparola per vendere la moda giovane.
  24. Dieci MUST per una primavera da star
  25. I vip migrano in Salento
  26. La guerra delle altezze
  27. Tendenze . Consumi, ora la sfida è sui single.
  28. Fendi e il mito della Baguette
  29. L'abbuffata al buffet
  30. Tod's, grazie Silvio per la pubblicità
  31. Moda SUDOKU
  32. Coperta anticefalea e Omega 3, la valigia delle vacanze vip.
  33. L'insostenibile leggerezza della rata
  34. La "rivoluzione" dei Loftcube.
  35. No bluetooth, no party..

An error occurred on the server when processing the URL. Please contact the system administrator.

If you are the system administrator please click here to find out more about this error.