Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  POLITICA Piacenza  :.  Provincia di Piacenza  :. Errani: "Piacenza avrà il ruolo che le spetta"
sottocategorie di POLITICA Piacenza
 :. Politica piacentina
 :. Elezioni Provinciali 2004
 :. Elezioni Regionali 2005
 :. Elezioni Politiche 2006
 :. Elezioni Comunali 2007
 :. Elezioni Politiche 2008
 :. EmiliaRomagna
 :. Elezioni Provinciali 2009
 :. Provincia di Piacenza
 :. Elezioni Regionali 2010
 :. Elezioni Comunali 2011
 :. Elezioni Comunali 2012
 :. ELEZIONI NAZIONALI 2013




domenica
22
maggio
2022
Santa Rita da Cascia



Errani: "Piacenza avrà il ruolo che le spetta"

Dal presidente della Regione garanzie su Provincia e 118.

«La provincia di Piacenza avrà il ruolo che è giusto che abbia».

Le parole del presidente della Regione Emilia Romagna sono nette. Vasco Errani mentre tiene a battesimo la festa del Partito Democratico al Bastione Borghetto prova a spegnere le nascenti polemiche su possibili penalizzazioni del nostro territorio nel disegno della Provincia della Grande Emilia, pur senza entrare nel merito di cosa spetta a Piacenza. E la festa decolla con fair play, sotto la pioggia ma fra belle sorprese: oltre al divertissement (opere, libri e filmati) su Marilyn Monroe, una mostra sulle donne vittime di violenza, una sui Beatles, un'altra sullo sport con esposte le maglie di Gimondi e di Coppi e persino un ristorantino à la carte.

Errani insiste, dunque, sulle garanzie di un iter che andrà condiviso, esattamente come la riorganizzazione del 118, altro tema "bollente" che solleva venti di rivolta.

Poi nel suo lungo intervento in sala, spazia dalla forza di reazione post-terremoto alla grande lezione del Cardinal Martini scomparso proprio ieri, dai "grillini" che hanno in comune con Berlusconi la stessa radice «populista», alla difesa strenua della sanità pubblica contro i tagli lineari. Ma ecco le sue risposte sui temi locali.

Grande Emilia, il ruolo di Piacenza sarà salvaguardato?
«Tutto il sistema deve riorganizzarsi, non c'è in questo una gerarchia territoriale. L'idea che ci siano province che rimangono in vita e province no è un errore, dobbiamo operare un riordino che sia in grado di dare efficienza e qualità ai cittadini, alle imprese e nello stesso tempo che non stabilisca nuove e insostenibili gerarchie territoriali. Piacenza ha, deve avere e avrà il ruolo che è giusto che abbia».


Si ha già un'idea su quali centri decisionali potranno essere conservati qui?
«Sarebbe una sciocchezza che io mi mettessi a dire quali centri, non è questo il punto, il punto è costruire un'efficacia della funzione pubblica. Il Cal, organismo rappresentativo delle autonomie territoriali, è previsto che si riunisca e formuli una proposta, dopo verrà confrontata con la Regione e vogliamo costruirla insieme al territorio. Incontreremo dalle prossime settimane Anci e Upi, lavoreremo con grande serenità, faremo qualcosa in più di quanto previsto dal governo, dovremo operare una riforma, non una semplice riduzione dei costi che pure è un obiettivo giusto».

Come interpretare le parole dell'assessore Carlo Lusenti sull'accorpamento del 118 a Parma, una fuga in avanti?
«No, magari una interpretazione giornalistica di secondo livello ha prodotto questa interpretazione, non c'è nulla di nuovo rispetto a quanto deciso con il sindaco e il presidente della Provincia a luglio, la scelta la faremo insieme mettendo al centro come primo punto la risposta ai bisogni assistenziali tanto più in un versante così delicato come è l'emergenza e urgenza. Non dobbiamo fare alcun passo indietro, ma solo passi in avanti».

Come vede lo scontro Bersani-Renzi?
«Scontro, sicuri? Noi faremo le primarie per scegliere la personalità migliore per governare questo Paese, è un meccanismo di partecipazione a cui teniamo, non esistono scelte burocratiche, esistono scelte che si fanno insieme alla comunità di elettori ed elettrici che vogliono cambiare il Paese. Non è un mistero che la mia opinione sia abbastanza consolidata e me ne convinco sempre di più, l'Italia ha bisogno di uno straordinario cambiamento e credo che la personalità più in grado di garantirlo sia Pier Luigi Bersani».

Patrizia Soffientini
LIBERTA' 01/09/2012


pubblicazione: 01/09/2012
aggiornamento: 03/09/2012

 17980

Categoria
 :.  POLITICA Piacenza
 :..  Provincia di Piacenza



visite totali: 2.947
visite oggi: 4
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,82
[c]




 
Schede più visitate in Provincia di Piacenza

  1. «Impegno in Comune e saprò mettermi in gioco»
  2. Udc: in Provincia ci sono criticità
  3. La Provincia non costruirà dighe
  4. Regione: nel mirino i rimborsi kilometrici
  5. “A campagna elettorale finita, occorre tornare con i piedi per terra"
  6. Consiglio provinciale: sì alla vendita delle quote Centro Padane.
  7. Davide Allegri : "Ho sempre operato con correttezza e onestà".
  8. Una cava sul Trebbia davanti al Castello di Rivalta ?
  9. La diga entra nel Ptcp, è giallo sul voto
  10. Bersani : «Provincia, conserveremo l'identità»
  11. Otto le parole chiave nella "regìa" di Trespidi
  12. «Continuerò ad occuparmi dell'agroalimentare»
  13. "Continuo a fare l'avvocato e avrò la domenica libera"
  14. Province, Piacenza è finita
  15. Resteremo finché potremo garantire il pieno governo
  16. Referendum del quotidiano Libertà : Bocciata l'unione con Parma
  17. Errani: "Piacenza avrà il ruolo che le spetta"
  18. Referendum, sì al dietrofront.
  19. Trespidi: «Province, è il caos istituzionale»
  20. Province, sul nome abbiamo già perso
  21. Trespidi: «Giustizia è fatta». E pensa al bis
  22. Dosi: da Piacenza a Modena, sì alla Provincia del gusto
  23. Provincia, è ufficiale: no al referendum pro Lombardia
  24. Solo il referendum può salvare Piacenza
  25. Quale Provincia: il dibattito su Telelibertà
  26. Allegri e fotovoltaico, indagini
  27. Francesco Rolleri è il nuovo Presidente della Provincia di Piacenza
  28. L'ex assessore provinciale Allegri indagato ?
  29. Caso Allegri, fiducia nella magistratura
  30. Non rinunceremo al "ponte bis" sul Po
  31. Boom del fotovoltaico: indagano i carabinieri.
  32. Cabina di regia su Expo, Metro avanti con le idee.
  33. Fotovoltaico. Allegri : «Sempre agito in trasparenza»
  34. Migliori Province, Piacenza resta fuori
  35. Ecco una "Provincia di favole"

esecuzione in 0,078 sec.