Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  ECONOMIA Piacenza  :.  TESA-NewCo-ENIA-IREN  :. Enìa ha il via libera per Edison.
sottocategorie di ECONOMIA Piacenza
 :. Patto per Piacenza
 :. Marketing territoriale
 :. Fondazione
 :. Camera Commercio
 :. PcExpo
 :. Industria
 :. Meccanotronica
 :. Tecnopolo
 :. Estero
 :. Polo Logistico
 :. Agricoltura
 :. Authority Alimentare
 :. Artigianato
 :. Commercio
 :. Centro storico
 :. TESA-NewCo-ENIA-IREN
 :. Tempi spa - SETA
 :. Pendolarismo
 :. Polo militare
 :. Cooperazione
 :. Milano Expo 2015




lunedž
28
novembre
2022
San Giacomo della Marca



Enìa ha il via libera per Edison.

Ok dai sindaci di Reggio, Parma e Piacenza

Via libera all'ingresso di Enìa in Edison. È arrivato ieri dai sindaci di Reggio Graziano Delrio, di Parma Elvio Ubaldi e di Piacenza Roberto Reggi. Ne ha dato notizia Reggi in consiglio comunale pur senza dilungarsi in particolari, visto che l'ultima parola spetterà al consiglio di amministrazione del polo multiutility dell'Emilia occidentale convocato per lunedì prossimo. I tre sindaci, che formano il patto di sindacato del colosso dei servizi energertico ambientali nato dall'aggregazione di Agac Reggio, Amps Parma e Tesa Piacenza, si sono riuniti ieri mattina a Parma e hanno analizzato «l'esito conclusivo della trattativa con i vertici di Aem Milano» per la definizione dell'azionariato di Delmi, la società veicolo che avrà il 50% di Edison condividendo la proprietà di Foro Buonaparte coi francesi di Edf. «Un accordo di partnership industriale», ne ha parlato Reggi, che dà a Enìa «condizioni molto favorevoli» per l'acquisizione di energia da Edison. Per Enìa si tratta di un ingresso in Delmi con una quota del 15%, per un esborso finanziario intorno ai 320 milioni di euro. Nei giorni scorsi Aem, che avrà il 51% della società, aveva definito l'assetto azionario con gli altri soci, e cioè Sel, Dolomiti energia, Mediobanca, Banca popolare di Milano e Fondazione Cassa di risparmio di Torino. Assetto che, nella sua versione provvisoria in attesa delll'ingresso di Enìa, è così configurato: Aem detiene il 60% di Delmi, mentre Sel, Dolomiti e Mediobanca hanno il 10% ciascuna, e Popolare di Milano e Crt il 5% ciascuna. In una nota Aem aveva ricordato che lo scorso 12 maggio, Aem, Delmi, Edf e una società controllata dai francesi hanno concluso accordi per l'acquisto del controllo congiunto di Edison tramite Transalpina, partecipata pariteticamente da Delmi e dalla controllata di Edf. L'accordo raggiunto fra i soci Delmi prevede una serie di obblighi di capitalizzazione di Delmi attinenti all'operazione, oltre a pattuizioni relative alla corporate governance di Delmi, Transalpina ed Edison. Tale accordo è di durata triennale. L'investimento in Delmi da parte di Dolomiti Energia e Sel, si leggeva ancora nella nota, «è basato anche sul desiderio di realizzare dei progetti industriali che prevedano la loro partecipazione diretta nella proprietà degli asset idroelettrici posseduti da Edison rispettivamente nei territori delle province di Trento e Bolzano».


pubblicazione: 12/07/2005

 6623

Categoria
 :.  ECONOMIA Piacenza
 :..  TESA-NewCo-ENIA-IREN



visite totali: 3.593
visite oggi: 2
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,56
[c]




 
Schede piý visitate in TESA-NewCo-ENIA-IREN

  1. NEWCO, ENTRO IL 18 LA RESA DEI CONTI
  2. Enža nel club dell'energia, bollette sotto controllo
  3. Tesa venderŗ gas con Esafin e Agac
  4. La Borsa allarga il cda di Enža, entra Bruno Giglio
  5. Nuovo Consiglio di Amministrazione di Tesa.
  6. Arriva ENIA.
  7. Borsa, il cda di Enža sceglie i consulenti.
  8. Enža trova lo slancio per la Borsa
  9. ęRaggiunto l'obiettivo della pariteticitŗ tra i partnerĽ
  10. Iren, a un parmigiano la spa dell'Ambiente.
  11. NEWCO EMILIA
  12. Edison, Enža ci prova ma restano tanti nodi
  13. Grazie a Edison piý utili e investimenti
  14. Paterlini : Reggio non colonizza.
  15. Enža entra in Edison ?
  16. Enža Progetti
  17. Enža infiamma il consiglio.
  18. Enža, sž all'ultimo bilancio prima delle nozze con Iride
  19. I soci Agac: ęBasta con le accuse Newco Ť la nostra scelta strategicaĽ
  20. » reggiano il nuovo direttore generale di Tesa
  21. Newco Ť in crisi... di crescita
  22. Cantarelli si dimette, tegola su Enža
  23. Intesa per la fusione di Tesa, Agac e Amps
  24. Enža, si dimette il manager Ivan Strozzi
  25. C'Ť Newco, i soci ďliquidanoĒ Tesa
  26. Enža, zuffa tra i sindaci
  27. Comune di Parma fuori da Enža.
  28. Agac conquista Tesa con un super rilancio.
  29. Enža ha il via libera per Edison.
  30. NEWCO, VACIAGO FA LA SPARATA
  31. Borsa o partnership, Enža studia i dossier.
  32. Enža, utile di 23 milioni
  33. Multiutility, Miglioli s'impunta
  34. ęNewco, bravo ReggiĽ
  35. Enža si prepara alla guerra dell'energia

esecuzione in 0,093 sec.