Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  PIACENZA A COLORI  :.  Forum Piacenza  :. Ecco i piacentini, contenti ma scortesi
sottocategorie di PIACENZA A COLORI
 :. Colori piacentini.
 :. Eventi.
 :. Forum Piacenza
 :. Ritratti.
 :. Piacenza vista dagli altri




domenica
8
dicembre
2019
Immacolata Concezione



Babele moda - abbigliamento on line
Babele Arte - galleria di artisti da tutto il mondo
BabeleCase - database di annunci immobiliari
itinerari turistici
Babele Info  - motore di ricerca d'arte


Ecco i piacentini, contenti ma scortesi

A Piacenza si vive bene, ma si starebbe meglio se i piacentini imparassero ad essere un po' più cortesi.

Sono i risultati più significativi del report della ricerca "La percezione del benessere a Piacenza", condotta dagli operatori del Lel (Laboratorio di economia locale) dell'Università Cattolica e del progetto sociale "Mettere in pratica il benessere", promosso e realizzato in collaborazione con lo Svep di Piacenza.

Un'indagine sulla soddisfazione derivata dai beni immateriali, risultato finale di ben 800 questionari distribuiti in città a cittadini con un buon grado di scolarizzazione ed un lavoro di medio-alto livello.

Dai dati emersi, presentati ieri da due dei protagonisti Paolo Rizzi e Davide Marchettini, del Lel, i piacentini si dicono soddisfatti della propria vita, con un 87 % oltre la sufficienza e solo il 13 % sotto.

A livello europeo la nostra città si pone in una posizione intermedia, più della media italiana ma sotto quella regionale, mentre la salute risulta ad un buon livello, con il 70 % degli intervistati che si sono definiti in ottimo stato.

La particolarità emerge invece dall'analisi dei sottogruppi, ovvero le situazioni che contribuiscono al benessere/malessere sociale: il livello di cortesia tra le persone è risultato essere il più alto tra i parametri per determinare una buona vivibilità, ma tra i più bassi come livello di soddisfazione.
In pratica, gli intervistati gradirebbero più cortesia dai piacentini perché non lo sono abbastanza.

«Una cosa che gradiscono più di altre ritenute più utili, come la pulizia della città o lo stato di cura degli spazi urbani. Progetti come questo servono appunto a conoscere meglio i cittadini per capire cosa li rende più felici e migliorare così la loro qualità della vita» hanno commentato Rizzi e Marchettini, creatori del report insieme a Massimo Esposito e Anna Leonida di "Mettere in pratica il benessere", Antonio Dallara di Lel e Fabio Campanini del Musp.

La ricerca fa parte di un progetto più ampio, denominato "Mettere in pratica il benessere", nato nel 2008 con il primo report dal titolo "Abitare la città in salute", al quale aderiscono, oltre ai partner Svep e al Lel, associazioni di volontariato tra cui Amop, Auser, Croce Bianca, Vivi con Stile, e Associazione don Franco Molinari.

L'indagine completa si può trovare sul sito dell'"Osservatorio del benessere" (www. osservatoriodelbenessere. it), lo strumento on-line di comunicazione e partecipazione creato per migliorare la qualità della vita.
I dati completi verranno presentati in un appuntamento ufficiale da definire, ma che probabilmente sarà il 15 gennaio all'Urban Center.

Gabriele Faravelli
LIBERTA' del 15 dicembre 2010


Breve commento di Filiberto Putzu :
31 agosto 2010- 15 settembre 2010 : Penso ad una Piacenza Gentile.


pubblicazione: 15/12/2010
aggiornamento: 19/03/2011

Paolo Rizzi 16852
Paolo Rizzi
penso ad una Piacenza gentile... 16862
penso ad una Piacenza gentile...

Schede correlate
«Qui si vive bene ma non se sei giovane»
Dall'associazione "Piacenza che verrà" un sondaggio sulla qualità della vita
I piacentini disegnano la città del futuro
Penso ad una Piacenza gentile
Penso ad una Piacenza gentile....
Suggerimenti per la città del futuro?

Categoria
 :.  PIACENZA A COLORI
 :..  Forum Piacenza



visite totali: 3.455
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 1,05
[c]




 
Schede più visitate in Forum Piacenza

  1. Gaetano Rizzuto e Libertà.
  2. Fabbriche della Felicità : Piacenza città futura : quali le scelte ?
  3. Il FUTURO di Piacenza
  4. Il "dream team" per far decollare Piacenza
  5. Intervista a GIACOMO VACIAGO.
  6. Fabbriche della Felicità : Discussione a piu' voci e affondo di Vaciago
  7. Buon 2006.
  8. Cambiamo pelle, ma restano certe debolezze storiche
  9. Le nostre libertà dipendono dalle tasse.
  10. Una società sempre più coi capelli bianchi
  11. Buon 2003 : parla Giorgio Lambri
  12. Un piano per valorizzare la Marca Piacentina
  13. La popolazione di Piacenza al 31/12/2004.
  14. Piacenza e la Via Francigena
  15. Banca d'Italia Piacenza : commento alla relazione di Fazio
  16. I ragazzi chiedono più verde
  17. Ecco i piacentini, contenti ma scortesi
  18. Qualità della vita e ambiente «Ecco dove siamo peggiorati»
  19. La meccanica avanzata traino per l'economia piacentina.
  20. “Comunicare” Piacenza
  21. Montezemolo presidente di Confindustria
  22. Ecco i segni del risveglio di Piacenza
  23. Una scossa per Piacenza per evitare il declino
  24. Riqualificare Piacenza per svilupparla.
  25. Perché serve un nuovo umanesimo a Piacenza
  26. C'è chi sparge storielle.
  27. Buon 2003 : parla Gaetano Rizzuto
  28. Quale città costruiamo per i nostri figli?
  29. Il benessere per Piacenza : prima bisogna costruirlo.
  30. Buon 2007 : Per Piacenza più idee e progetti innovativi.
  31. PIACENTINITA'
  32. Tre regole per guardare avanti
  33. Il gioco di squadra a Piacenza secondo Mazzocchi
  34. Piacenza e la "squadra" per il salto di qualità.
  35. Buon 2005 dal Presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani

An error occurred on the server when processing the URL. Please contact the system administrator.

If you are the system administrator please click here to find out more about this error.