Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  POLITICA Piacenza  :.  Elezioni Comunali 2012  :. Dosi: "E adesso torno fra la gente per ascoltarla".
sottocategorie di POLITICA Piacenza
 :. Politica piacentina
 :. Elezioni Provinciali 2004
 :. Elezioni Regionali 2005
 :. Elezioni Politiche 2006
 :. Elezioni Comunali 2007
 :. Elezioni Politiche 2008
 :. EmiliaRomagna
 :. Elezioni Provinciali 2009
 :. Provincia di Piacenza
 :. Elezioni Regionali 2010
 :. Elezioni Comunali 2011
 :. Elezioni Comunali 2012
 :. ELEZIONI NAZIONALI 2013




lunedì
28
novembre
2022
San Giacomo della Marca



Dosi: "E adesso torno fra la gente per ascoltarla".

Sindaco in pectore, Paolo Dosi è già al lavoro per «tener alta la guardia» come ha detto lui stesso in vista del ballottaggio.

Affermazione netta al primo turno, la formula magica?
«Ha giocato a favore la valutazione sull'amministrazione uscente e sul mio lavoro, ho cercato di essere sempre presente sulla mie deleghe. Poi siamo un gruppo molto affiatato, appassionato e motivato».

Una scelta che avrebbe potuto darle subito la vittoria?
«Non saprei, ci siamo spesi molto, a freddo verrà in mente qualche errore, altre campagne sono state più ricche, più polemiche, questa è più propositiva, sono in pace».

L'affermazione del Movimento 5 Stelle è la controprova del processo di "liquefazione" della forma partito?
«La crisi dei partiti si esprime anche così, ma continuo a pensare che la risposta migliore sia nella buona politica. In un sistema non assembleare, finché non si cambia Costituzione la forma di democrazia resta questa, è degenerata nei partiti ma è ancora la più rappresentativa di una comunità complessa».

Nonostante il ridimensionamento numerico, il centrodestra ritrova energia nelle dichiarazioni del suo avversario che sposta il confronto dai partiti al piano personale.
«In parte è vero, i partiti non hanno conservato la rappresentatività di un tempo, chi va a votare si riconosce nelle persone e le giudica per quello che fanno, comunque mi sento tranquillo, credo che il nostro modo di governare sia stato riconosciuto e abbia ripagato».

Tema-alleanze, scontata quella con Solenghi, meno le altre. Lei parla di dialogo aperto.
«Se qualche movimento o partito chiede di confrontarsi e valutare apparentamenti siamo disponibili, ma l'alleanza deve essere fatta più con gli elettori che con partiti o movimenti che non hanno raggiunto il ballottaggio, fra chi ha votato altri candidati ci sono potenziali elettori del centrosinistra».

Gli impegni dei prossimi giorni?
«Penso di girare molto, di parlare molto e di relazionarmi con mondi vitali già intercettati per rafforzare la presenza o cercandone di nuovi. Un supplento di impegno nel contattare le persone».

Quali le possibili insidie del ballottaggio?
«Il divario è alto, qualcuno potrebbe ritenere di sedersi e di non tornare a votare, chi ha votato al primo turno ha già votato alle Primarie. E' la forza e il limite delle Primarie: fidelizzano una fascia ampia di elettorato che potrebbe ritenere non necessario tornare a votare, invece è fondamentale».

Si dice che oggi sia in crisi la figura del sindaco, dotato di minor potere e alle prese con forti limiti economici.
«Ritengo invece che potrà crescere, il sindaco sarà sempre più interlocutore diretto, forse anche più impopolare, chiamato a dare risposte che non può dare».

Pensando alla giunta possibile, saranno le preferenze a guidare le sue scelte?
«Sono un indicatore tra i tanti, non l'unico, contano le competenze, l'equilibrio di coalizione».

Lo slogan del ballottaggio?
«Lo abbiamo detto: subito è meglio, ma se anche viene dopo è lo stesso. Insistiamo sul dopo».

Patrizia Soffientini
patrizia. soffientini@liberta. it
LIBERTA' 09/05/2012


pubblicazione: 09/05/2012

 17816

Categoria
 :.  POLITICA Piacenza
 :..  Elezioni Comunali 2012



visite totali: 1.555
visite oggi: 2
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,40
[c]




 
Schede più visitate in Elezioni Comunali 2012

  1. SI E' VOTATO PER IL NUOVO SINDACO DI PIACENZA
  2. Sorteggiate le posizioni sulla scheda elettorale.
  3. Centrosinistra, l'Idv mette in campo Raggi
  4. Foti : Mi aspettavo più candidati, primarie occasione importante.
  5. Presentati i 32 candidati del Popolo della Libertà.
  6. I "senatori" che abbandonano il Consiglio
  7. Centrosinistra a Piacenza : Paolo Dosi è il candidato sindaco
  8. Dosi: arriverò in fondo, senza alzare la voce
  9. Elezioni Comunali 2012 : Popolo della Libertà
  10. Dosi-Paparo, è ballottaggio
  11. Il silenzio pre elettorale (Legge 212 del 4 aprile 1956)
  12. Bersani a Piacenza: a guidare le città siamo i più bravi
  13. Pd: Reggi non c'è, Cacciatore capolista
  14. Elezioni Comunali : a Telelibertà l'approfondimento di Tempo Reale
  15. Dosi al Pd: sarà inclusivo il mio approccio di lavoro
  16. Cacciatore : "Correrò con testa e passione"
  17. Piacenza che Verrà lancia un sondaggio su nomi e coalizioni
  18. Comunicato Stampa della Segreteria del Popolo della Libertá
  19. In campo in quattro, Rifondazione però ci sta pensando. Incognita Idv.
  20. Pizzelli: Mazzoni non è stato sostenuto dal partito
  21. L'Udc presenta lista e candidato sindaco
  22. Piacenza andrà al voto il 6 maggio 2012
  23. E Reggi ribadisce:"Oggi si è deciso, Paolo Dosi sarà il mio successore"
  24. Paolo Dosi è il nuovo Sindaco di Piacenza
  25. Pisani: «Nostro il candidato sindaco per Piacenza, c'è un patto d'onore»
  26. Paparo: con il centrodestra in crisi il ballottaggio era già un miracolo.
  27. Nasce la lista Sveglia
  28. Bossi : ” Alleanze col Pdl ? Qualche deroga ci sarà “
  29. Foti: sì alle primarie, Lega e Udc dicano se ci stanno
  30. Rosa Pdl: Paparo, Mazzoni, Salice
  31. Lista civica Moderati e Piacentini con Dosi
  32. Entra con me in Comune
  33. Paparo: "Al ballottaggio si sfidano due modelli di città".
  34. Si presenta "Piacenza Viva"
  35. Sorpresa, anche Stefano Frontini (Pdl) tra i votanti

esecuzione in 0,093 sec.