Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  PIACENZA A COLORI  :.  Piacenza vista dagli altri  :. Debiti bancari, Piacenza nei guai.
sottocategorie di PIACENZA A COLORI
 :. Colori piacentini.
 :. Eventi.
 :. Forum Piacenza
 :. Ritratti.
 :. Piacenza vista dagli altri




venerdì
30
ottobre
2020
San Gerardo



Debiti bancari, Piacenza nei guai.

La media dell'Emilia è il 4,3%, a Piacenza il 5,7%

E' uno degli indicatori finanziari di maggior peso ad avvisarci che l'economia piacentina naviga in acque ancora agitate. Stiamo parlando dell'indice delle sofferenze bancarie, ovvero il rapporto ottenuto dividendo il totale degli impieghi negli istituti di risparmio locali, con i crediti dovuti da soggetti in stato di insolvenza. Il dato della nostra provincia è assai negativo e si colloca al di sopra della media regionale, e pure di quella nazionale. Significa che a fronte del monte complessivo dei prestiti finanziari erogati dalle banche ai risparmiatori e alle realtà produttive insediate nel piacentino, il numero di coloro che non possono saldare il debito (anche non dichiarato mediante un fallimento) è piuttosto elevato. Il dato relativo al 2003, secondo le informazioni fornite dalla Camera di Commercio, elaborate sulla base dei numeri della Banca d'Italia, si è attestato al 5,7 per cento: in termini monetari, sono 272mila gli euro che compongono le sofferenze, rispetto a un totale di 4 milioni e 785mila e 314 euro di impieghi bancari. Nella regione Emilia Romagna la media relativa all'anno passato era del 4,3 per cento, mentre su scala italiana era del 4,5 per cento. Dunque la nostra provincia si contraddistingue per un andamento negativo che negli ultimi quattro anni si è consolidato. Fra i territori limitrofi, solo Pavia e Parma riescono a far peggio di noi: con indici di sofferenza rispettivamente del 6,5 e 16,1 per cento nel 2003. Ma il dato particolarmente negativo della città ducale è dovuto ai fatti legati al crac Parmalat, verificatosi alla fine dell'anno scorso. Dalla Banca d'Italia viene fatto notare come il rapporto piacentino scaturisca da valori assoluti in denaro assai limitati: basti osservare che lo stock di sofferenze è di “soli” 272mila euro. Comunque è una cifra in linea con le dimensioni finanziarie della nostra economia, indubbiamente più modeste a fronte di altri territori a grande sviluppo della regione. Di certo una parte consistente delle sofferenze del 2003 va ascritto all'evoluzione negativa di varie crisi aziendali sparse nella nostra provincia, soprattutto nei settori della meccanica e raccorderia.


pubblicazione: 14/07/2004
aggiornamento: 24/03/2007

Sesterzio bronzeo di Traiano. 3001
Sesterzio bronzeo di Traiano.

Categoria
 :.  PIACENZA A COLORI
 :..  Piacenza vista dagli altri



visite totali: 3.903
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,65
[c]




 
Schede più visitate in Piacenza vista dagli altri

  1. La classifica del "Gambero rosso" premia i salumi di Saronni
  2. Carlo Azeglio Ciampi e il quotidiano Libertà
  3. Sole 24 Ore : Classifica del benessere, Piacenza al 30° posto
  4. Città più malsane d'Italia, Piacenza è all'ottavo posto.
  5. Il benessere non abita più a Piacenza
  6. PIASEINZA, AT VOI BEIN
  7. Debiti bancari, Piacenza nei guai.
  8. Al Jazeera fa festa nella città delle Crociate
  9. Italia Oggi : Rapporto qualità della vita 2004, Piacenza al 26° posto.
  10. Piacenza sempre più vivibile
  11. "Non siete più la Provincia Cenerentola".
  12. Tasse locali, a Piacenza per ora le più soft
  13. Indagine MonitorCittà: Piacenza 67esima nel primo semestre 2005.
  14. Una “maglia nera” che preoccupa.
  15. ‘Top ten' del buon vivere, è capitombolo.
  16. Piacentini meno ricchi e più indebitati
  17. La felicità non abita qui: Piacenza è la città più triste d'Italia
  18. Qualità della vita, Piacenza scende ancora
  19. Crescita potenziale : Piacenza al 13° posto
  20. Piacenza, solo una “ripresina” nel 2003.
  21. Qualità della vita in frenata
  22. Dossier "Italia Oggi": Piacenza passa dal 26esimo al nono posto.
  23. Vivere bene, Piacenza sale
  24. I FIURDALIS
  25. AL CENTRO RESTA L'UOMO
  26. Qualità della vita, la caduta non si ferma
  27. Piacenza sale nella qualità della vita.
  28. Qualità di vita: promossi anche da Italia Oggi
  29. L'indagine del Sole 24 ore
  30. Piacenza sempre a misura di bambino.
  31. Pasquetta a Piacenza, peripezie del turista per caso
  32. Ambiente a Piacenza: ancora in castigo
  33. Asili nido, Piacenza penultima in regione
  34. «Siamo nella media, quindi andiamo male»
  35. Piacenza tra le magnifiche dieci

esecuzione in 0,093 sec.