Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  AMBIENTE Piacenza  :.  Fiume PO  :. Da Valle del Po a valle di lacrime
sottocategorie di AMBIENTE Piacenza
 :. PM10
 :. SMOG
 :. Elettrosmog
 :. Viabilità
 :. Urbanistica
 :. Inceneritore
 :. Rifiuti
 :. Teleriscaldamento
 :. Acqua
 :. Fiume PO
 :. Amianto




lunedì
29
novembre
2021
San Saturnino



galleria immagini  Da Valle del Po a valle di lacrime
  DISASTRO ECOLOGICO ED AMBIENTALE
La confluenza del Lambro (1) Il Po a Piacenza (2)  (3)
La confluenza del Lambro (pic 1) Il Po a Piacenza (pic 2) (pic 3)
Non ci sono gabbiani, né cormorani sull'argine del Po a Mortizza.

Si tengono ben lontani da quel fiume di veleni e, per dirla tutta, volano alto già da alcuni giorni, da venerdì, quando Catfishing aveva cominciato ad avvertire Arpa di alcune macchie anomale: solo una coincidenza o un'avvisaglia?

Altro che progetto Valle del Po (con i suoi 180 milioni perduti), qui è rimasta solo una valle di lacrime.
E c'è quell'odore che prende la gola: ci vogliono le mascherine per farsi strada nel fiume di gasolio a cui ieri era ridotto il Po, o - meglio - quello che del Grande Fiume era rimasto, una patina densa e oleosa che è andata a sbattere soprattutto sul versante piacentino, a due passi dal centro storico della città.

«Un Po così non si era mai visto» commentano all'unisono i pescatori. Dicono che il forte odore degli idrocarburi durerà alcuni giorni e lo stesso vale per la colorazione iridescente.

Sull'argine, vicino alla sua barca, c'è anche Davide Tedeschi, vicepresidente di Catfishing: «Vengono le lacrime agli occhi vedendo il fiume catramato. Ma non mi stupisco - incalza - perché noi riscontriamo da sempre un atteggiamento menefreghista nei confronti di un fiume considerato una fogna».
Non si sono ancora visti pesci morti.
Oggi comunque l'associazione comincerà alcuni sopralluoghi per verificare quanto l'onda nera abbia influito sulla salute della fauna ittica: «Le conseguenze devono ancora arrivare.

Chissà quanto tempo ci vorrà per ricostruire l'ecosistema.
Esigo che le autorità competenti prendano in pugno la situazione: chi ha dato questo colpo finale al nostro fiume deve pagare». Era possibile prevedere la marea di olio combustibile, un allarme nazionale con quasi 10 milioni di litri di gasolio finiti nel Lambro? Tedeschi pensa di sì: «Mi sembra strano che nessuno si sia mai accorto di niente. Venerdì ho interpellato i tecnici Arpa perché c'era un odore strano vicino al fiume, molto simile a quello delle ultime ore. Mi è stato detto che si trattava di inquinamento da idrocarburi».
Catfishing denuncia inoltre da anni l'indecenza del Lambro, un fiume "nero" che si unisce al Po: «Noi sappiamo che a Milano è piovuto - prosegue Tedeschi - nel momento in cui piovono ammassi di rifiuti e strane sostanze nel nostro fiume». Le anatre intanto sono in procinto di nidificare lungo le rive. Cosa succederà? E alcune specie precarie, come il luccio, sopporteranno quest'ultimo "colpo di grazia"?
Da qualche parte, questa pece si dovrà pur depositare.
«Già adesso alcune coste sono impregnate della sostanza» spiega Tedeschi, al termine del giro in barca, lanciando un ultimo appello: «Se le autorità competenti dovessero avere bisogno di braccia e imbarcazioni la nostra associazione è a disposizione".
Qualche pescatore sul Po lancia l'amo. Ma nessun pesce abbocca. E anche se fosse c'è da chiedersi chi avrebbe il coraggio di mangiarlo.
Elisa Malacalza


25/02/2010

Schede correlate
ONDA NERA SUL PO  


Categoria
 :.  AMBIENTE Piacenza  :..  Fiume PO




pubblicazione: 25/02/2010
aggiornamento: 03/09/2010



galleria immagini (photo gallery) di AMBIENTE Piacenza Fiume PO: "Da Valle del Po a valle di lacrime", fotografie prese in di AMBIENTE Piacenza Fiume PO; Soggetto: "Da Valle del Po a valle di lacrime"
visite totali: 4.069
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,94
[c]




 
Schede più visitate in Fiume PO

  1. Trecento milioni per la navigabilità del Po
  2. Il porto turistico salpa nel 2006
  3. Conca di Isola Serafini, altri 18 milioni
  4. E ora via il “tappo” di Isola Serafini
  5. Da Valle del Po a valle di lacrime
  6. Il PAE (Piano Attività Estrattive)
  7. Porto fluviale, il piano a metà 2003
  8. Isola Serafini, appalto entro l'anno
  9. Po in piena, già chiuso il ponte
  10. Porto, una “chimera” già contesa
  11. Un porto fluviale polifunzionale
  12. Scacco alle piene in 4 mosse
  13. Il porto sul Po? Potremmo averlo nel 2007
  14. Conca Isola Serafini: pubblicato il bando
  15. Nuova conca del Po, primo traguardo
  16. Un approdo sul Po per rilanciare il turismo
  17. Il Po rinasce dall'alleanza del Ducato
  18. Nasce a Mantova il patto per il Po
  19. Cabina di regia per governare il Po
  20. Ponte sul Po, Reggi in pressing sull'Anas
  21. Reggi su aeroporto e porto fluviale.
  22. La conca blocca le chiatte del ponte
  23. Parco fluviale ai nastri di partenza
  24. Rivalutare il Grande fiume.
  25. Quattro chiuse sul Po. Per navigarlo.
  26. Firmato il Programma regionale per il rilancio del Fiume Po
  27. Lungo Po degradato maglia nera del Fai
  28. Mario Luigi Bruschini nominato al vertice dell'Aipo
  29. Quattro esperti in arrivo per il porto sul Po
  30. Po, protagonista nel "patto" italiano
  31. Commissione Territorio : via libera al Piano cave
  32. ONDA NERA SUL PO

esecuzione in 0,234 sec.