Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  COMUNE di PIACENZA  :.  Consiglio Comunale  :. Consiglio comunale, ecco gli stakanovisti
sottocategorie di COMUNE di PIACENZA
 :. Comune di Piacenza
 :. Consiglio Comunale
 :. Sindaco
 :. Rimpasto 2004
 :. Programma
 :. Bilancio
 :. Tasse e balzelli




martedì
11
agosto
2020
Santa Chiara



Consiglio comunale, ecco gli stakanovisti

La classifica della partecipazione alle sedute dell'assemblea nei cinque anni di mandato

Si è sciolto il 17 aprile il consiglio comunale.
Dopo 270 sedute dall'inizio del mandato, nel luglio 2002.

Ieri dagli uffici di palazzo Mercanti sono stati divulgati i dati riepilogativi dell'attività dell'assemblea. Alcuni non completi per la verità.
Mancano ad esempio le presenze dei consiglieri nel primo anno di mandato amministrativo, il 2002.
Ci sono però dal 2003 allo scioglimento, per un totale di sedute che scende così a 244.
Una piccola falla resta ugualmente, peraltro: dall'elenco dei 40 consiglieri ne è scomparso uno, proprio chi in consiglio comunale siede sullo scranno più alto, ossia il presidente Benedetto Ricciardi (Ds).

Un tiro mancino giocato dai programmi informatici e da tabelle grafiche in cui il presidente è posizionato su righe distinte dagli altri consiglieri.
E pensare che Ricciardi in quell'elenco pare proprio avere tutti i requisiti per starci. «In questi cinque anni non ho mai mancato ad alcuna seduta», ha informato ieri richiesto di porre riparo al "buco" nei dati forniti dagli uffici.
In testa dunque il presidente dell'assemblea nella classifica dei più presenti alle sedute dal 2003 a fine mandato: un en plein di 244 sedute su 244.
Al secondo posto un altro consigliere della maggioranza, Graziano Celli (Ds), che di sedute ne ha collezionate 243.
Al terzo posto un esponente della minoranza, Carlo Mazza (gruppo misto), con 241.
Al quarto posto un pari merito "bipartisan" tra Luciano Beltrametti (Ds) e Massimo Trespidi (Forza Italia) con 240 presenze.
A quota 239 (6° posto in classifica) troviamo Massimo Silva (Margherita, nell'ultima fase passato al gruppo misto), Luigi Ronda (Ds) e Carlo Berra (Ds).
Ancora un terzetto un gradino sotto (9° posto): Stefania Pisaroni (Rifondazione comunista), Carlo Mazzeo (Piacentini Uniti), Giorgio Cisini (Margherita).
E così via tutti gli altri.
Tenendo però doverosamente conto sia dei vari avvicendamenti che in corso di mandato ci sono stati a seguito di dimissioni dall'aula (ad esempio a fine 2004, quando tre consiglieri sono diventati assessori in virtù del rimpasto di giunta) sia dei motivi di salute che nel caso di alcuni consiglieri sono stati causa di assenze prolungate.

Tra quanti hanno passato in aula l'intero mandato, la simbolica "maglia nera" in questa particolare graduatoria delle presenze va a Carlo Mazzoni (Forza Italia), ultimo con 161 sedute.
Appena sopra di lui stanno Andrea Paparo (An) con 203 sedute all'attivo e Alessandro Miglioli (Piacentini Uniti) con 205, poi Maria Lucia Girometta (Forza Italia) con 209, Emilio Gorgni Bottego (gruppo misto) con 216, Paolo Mancioppi (Lega) con 217 e Marco Tassi (An) con 218.
I restanti consigileri stanno tutti tra le 222 e le 237 presenze.

Un'altra classifica di bilancio dell'attività riguarda il numero di mozioni, interrogazioni e interpellanze depositate nel quinquennio 2002-2007.
Tutti esponenti dell'opposizione ai primi posti di questi elenchi.

Mozioni (224 in totale):
Antonio Levoni (all'inizio Ds, poi gruppo misto) in testa con 47, poi Trespidi (Fi) con 46, Tassi (An) con 36, Sandro Ballerini (Fi), con 31, Mancioppi (Lega) con 19, Andrea Pollastri (Fi) con 7.

Interrogazioni orali (in totale 351):
Ballerini 46, Levoni 44, Filiberto Putzu (Fi) 34, Trespidi 23, Pollastri 19, Tassi 11, Mancioppi 9.

Interrogazioni scritte (in totale 675): Pollastri 194, Levoni 115, Trespidi 105, Paparo 46, Mancioppi 18, Girometta 15.

Interpellanze (in totale 28):
Pollastri 7, Trespidi 7, Paparo 5.

Gustavo Roccella, Libertà del 15 maggio 2007


pubblicazione: 15/05/2007

 12369

Categoria
 :.  COMUNE di PIACENZA
 :..  Consiglio Comunale



visite totali: 1.569
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,32
[c]




 
Schede più visitate in Consiglio Comunale

  1. Diavolesse, Bruschini, bruscolini e bruschette.
  2. Assessorati, ecco la nuova "mappa"
  3. Compensi ai consiglieri, l'onorevole Foti è per l'austerity, ma i suoi lo bacchettano
  4. Giacomo Vaciago si dimette.
  5. Cisini, Silva, Boiocchi e Bulla sostituiscono i “colleghi” nominati in Giunta
  6. Indennità o gettone, facoltà di scelta a palazzo Mercanti
  7. Tutti i 40 eletti a Palazzo dei Mercanti: 24 alla maggioranza e 16 alla minoranza
  8. Il Consiglio si aumenta lo stipendio.
  9. Consiglio, già nove cambi di "maglia"
  10. Crocefisso nelle aule scolastiche
  11. Incarichi esterni, è muro contro muro.
  12. Ostruzionismo, tattica sbagliata e inutile ?
  13. Consiglio Comunale del 17/1/2005
  14. Stipendi alleggeriti in Comune
  15. «Reggi? Cerca la rissa, è lui a dividere il Pd"
  16. PIACENZA NOSTRA - UDC
  17. E' NATO IL REGGI BIS 2007
  18. Edoardo "Edo" Piazza capogruppo di Per Piacenza con Reggi
  19. «Non si sprechi suolo per l'Acna»
  20. Timpano e Polledri i "paperoni" del Consiglio Comunale
  21. Caso Ricciardi, il Polo non dà tregua.
  22. Alberto Squeri si è dimesso da Assessore
  23. CONSIGLIO COMUNALE
  24. «Muti quanto vuole per venire qui?»
  25. Difendiamo i crocefissi in aula.
  26. Reggi contro Marazzi
  27. Un consiglio che costa e perde tempo.
  28. Giugno 2002/dicembre 2004: il sindaco a metà mandato.
  29. Il parere di Luigi Salice
  30. Bruschini: «Non ho fatto nulla che richieda perdono»
  31. Gianni D'Amo
  32. Maggioranza spaccata sulle linee urbanistiche.
  33. RIFLESSIONE PER LA RIPRESA DEI LAVORI : Piacenza eco-vivibile, acqua a parte
  34. Che amarezza, la lista civica è senza peso
  35. Acqua & Società Mista

esecuzione in 0,093 sec.