Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  VARIE Piacenza  :.  CULTURA  :. Conservatorio a pezzi, studenti profughi
sottocategorie di CULTURA
 :. Teatro




martedì
30
novembre
2021
Sant'Andrea apostolo



Conservatorio a pezzi, studenti profughi

Chiuso il civico 37.

"Piove sugli spartiti".

Sono trascorsi 5 mesi da quando Libertà denunciò lo stato di estremo degrado strutturale del Conservatorio "Nicolini": infiltrazioni d'acqua, muffe e incrostazioni, serramenti antiquati, barriere architettoniche, assenza di messa a norma per l'impiantistica generale.
D'inverno all'interno la temperatura non supera i 13 gradi. Piove nelle aule dove insegnò Gianni Poggi, dove offrì il suo fulgido talento Eugenia Ratti. Cinque mesi e non è accaduto nulla, o quasi.

Il presidente del Nicolini Danilo Anelli insieme al direttore Fabrizio Dorsi hanno ufficializzato ieri una «decisione dolorosa»: chiusura del civico 37 sine die. Gli studenti in trasferta, 200 circa dei 600 iscritti, verranno ospitati a gruppi alla media Nicolini - il preside Giuseppe Castrillo e il consiglio d'istituto hanno già detto si, ma manca ancora l'assenso formale del Comune di Piacenza - al collegio Morigi e nella sede della "Famiglia Piasinteina".
Non senza ripercussioni sulle famiglie.
Perchè, pur salvaguardando le lezioni, sarà tuttavia necessario far slittare il programma quotidiano delle lezioni verso l'imbrunire, in quanto i locali della media di via Landi saranno occupati dagli studenti della Nicolini per l'intera mattinata.

«Chiediamo aiuto alle istituzioni locali affinchè ci vengano in soccorso: anche il civico 35 non è in buona salute, e il suo stop sarà solo una questione di tempo», denuncia Anelli.
Fermo il maestro Dorsi:
«Questo Conservatorio ha le carte in regola per definirsi, secondo la nuova normativa, una università, la terza università di Piacenza. Chiediamo alle famiglie degli allievi di sostenerci».

Raccontare perchè si è arrivati allo stato di degrado attuale è estremamente complicato: una tribolata vicenda di rimpallo di competenze tra Demanio, Provincia (che provvide al rifacimento del tetto), Comune, Ministero quanto a doveri di manutenzione ordinaria e straordinaria.

Un rebus così complicato che Palazzo Mercanti (che è proprietario del primo piano del civico 37, mentre la restante struttura col 35 appartiene al Demanio) ha affidato alla propria Avvocatura il compito di sbrogliare la matassa.
Due, già autorizzati dalla Soprintendenza, sono i progetti:
o il recupero della struttura (1 milione di euro) o demolizione e costruzione ex novo dell'edificio (1,2 milioni).
Il Cda del Conservatorio - che propende per la soluzione 2 - nelle pieghe del bilancio ha reperito non senza fatica 200mila euro.
Altri 50mila li aveva già destinati prima dello stop il Comune di Piacenza.

Simona Segalini
da Libertà del 01/10/2009


pubblicazione: 01/10/2009
aggiornamento: 03/10/2009

G.Nicolini 15433
G.Nicolini

Categoria
 :.  VARIE Piacenza
 :..  CULTURA



visite totali: 1.672
visite oggi: 1
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,37
[c]




 
Schede più visitate in CULTURA

  1. Piacenza sede dell'Orchestra Giovanile "Cherubini"
  2. Baratta: che rimanevo a fare?
  3. La "Cherubini" con Muti trionfa in Senato
  4. «Piacenza è la collocazione ideale»
  5. «Ecco perché ho fatto l'esposto»
  6. CAROVANE 2005. Le città invisibili .
  7. La Toscanini arricchirà Piacenza
  8. Al Municipale Verdi è sempre più re.
  9. Comune-Toscanini, legami più forti
  10. Prosa, la stagione “spopola” in commissione
  11. Carovane ha dato nuovo respiro alla città
  12. E' nata la Fondazione Cherubini.
  13. Fondazione Toscanini, cambia la musica
  14. Gara per la prosa, blitz dell'Unione europea
  15. Gaspare Landi
  16. Caso Manu Chao, il rumeno caduto chiederà i danni?
  17. Teatro, pronto il bando di gara europeo
  18. Alla Cavallerizza un teatro per la prosa
  19. Reggi ottimista: «Muti entusiasta di Piacenza»
  20. Galleria Ricci Oddi : Vittorio Anelli al timone
  21. Fondazione Toscanini, la Filarmonica si stacca
  22. Il bando nel mirino Ue, il patron di Teatro Gioco Vita valuta la proposta del Comune
  23. Mostra conclusa “Inquiete Stelle”, affluenza bassa
  24. Teatro, Roi promette: la Toscanini sarà più presente in città
  25. Nominato il Cda della Fondazione Cherubini.
  26. «Municipale, una stagione d'oro»
  27. Massimo Gambardella nel Cda della Toscanini.
  28. Teatro, via ai cartelloni anche se a credito.
  29. Nuovo Cda per la Galleria Ricci Oddi.
  30. Riccardo Muti stregato da Piacenza.
  31. Arriva Muti, scettica Rifondazione
  32. Una fondazione per il Municipale.
  33. Teatro Municipale - Parte la nuova stagione musicale.
  34. Ecco i contributi della Fondazione all'Orchestra Toscanini dal 2001 ad oggi
  35. Lirica: Baratta cerca fondi, Calciati ottimista.

esecuzione in 0,078 sec.