Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  ITALIA Politica  :.  PdL  :. Con i "promotori della libertà" Berlusconi lancia un messaggio a Fini
sottocategorie di ITALIA Politica
 :. Politica nazionale
 :. Federalismo - Riforma elettorale.
 :. Sistema elettorale
 :. Debito pubblico - Legge finanziaria.
 :. Casa delle Libertà
 :. Partito della Libertà
 :. Uniti nell'Ulivo- L'Unione
 :. Partito Democratico
 :. Ppe
 :. Pensiero liberale
 :. Verso le Elezioni 2008
 :. PdL
 :. Verso la Terza Repubblica
 :. Scelta Civica con Monti per l'Italia




mercoledì
21
ottobre
2020
Sant'Orsola e compagne martiri



Con i "promotori della libertà" Berlusconi lancia un messaggio a Fini

La prima fotografia è quella di Silvio Berlusconi che, accanto alla fidata Michela Vittoria Brambilla, lancia i 'promotori della libertà':
«Faranno riferimento e risponderanno direttamente a me – puntualizza il premier –. Saranno coordinati dal responsabile nazionale del settore iniziative movimentiste del nostro partito, che è Michela Vittoria Brambilla, e a loro chiederò di essere al nostro fianco per sostenere le nostre campagne elettorali, per organizzare i nostri gazebo e per promuovere il tesseramento del partito».

La seconda è sempre Berlusconi che contrattacca sull'immigrazione:
«La sinistra vuole spalancare le porte ai cittadini stranieri, vuole un'invasione di stranieri perché pensa che si possa cambiare il peso del voto che ha visto la vittoria dell'Italia moderna».

Talmente evidente il riferimento al cofondatore del Pdl Gianfranco Fini che subito arriva la replica a distanza:
«L'opinione che ho su queste questioni è notoria e non corrisponde al 100% con quella del presidente del Consiglio – risponde da Bruxelles –. Mi limito a dire che un approccio collegato a una campagna elettorale risulta fuorviante perché non porta risolvere i problemi».

Chiaro l'intento di Berlusconi di "rimettere al suo posto" Fini dopo che negli ultimi giorni – rotta con la bufera delle inchieste la tregua post 13 dicembre (il giorno dell'aggressione al premier in piazza Duomo) – il presidente della Camera ha ripreso a evidenziare le distanze dal premier e dal partito su varie tematiche, dall'immigrazione alla mancanza di democrazia interna fino al «ritardo culturale del centro-destra» rispetto ai cugini europei.
E con la bufera giudiziaria in corso, a un mese dalle elezioni, Berlusconi sembra vieppiù stanco dei "paletti" di Fini.
Quest'ultimo, d'altra parte, non ha gradito le ultime prese di posizione del premier in tema di "successione": il guardasigilli Angelino Alfano al suo posto e Gianni Letta al Quirinale.
«Che c'è da dire?», si lasciano sfuggire dall'entourage del presidente della Camera.

L'impressione è insomma che – complice il clima velenoso di sospetti interni messo in moto dalle inchieste sugli appalti per il G-8 che coinvolgono la protezione civile e lambiscono la stessa presidenza del consiglio - si sia un po' scatenata una guardinga guerriglia di tutti contro tutti.
Guerriglia che certo non aiuta il già complicato rapporto tra i due cofondatori né la coesistenza all'interno del partito delle due anime ex anennina ed ex forzista.
Da qui, anche, il segnale che Berlusconi ha voluto dare a Fini, e non solo a Fini, sulla gestione del partito: le truppe dei «promotori della libertà» sono lì, pronte, e rispondono solo al capo.
La priorità è ora vincere le regionali e sconfiggere il rischio di astensione da anti-politica evidenziato dagli ultimi sondaggi.
Poi, forse, la resa dei conti.

24 febbraio 2010
ilsole24ore.com


pubblicazione: 28/02/2010
aggiornamento: 23/03/2010

 15938

Link esterni al sito
Promotori della Libertà

Categoria
 :.  ITALIA Politica
 :..  PdL



visite totali: 2.872
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,73
[c]




 
Schede più visitate in PdL

  1. Roma, il Popolo della Libertà in piazza
  2. RINGIOVANITO E DIMAGRITO : IMMORTALE !!!!
  3. NASCE IL POPOLO DELLA LIBERTA'
  4. Angelino Alfano nuovo segretario del Popolo della Libertà
  5. Berlusconi-Fini, è rottura totale ?
  6. Berlusconi: "C'è la maggioranza. Niente governi tecnici".
  7. Camera, salta l’elezione della Santanché
  8. Fini: «Berlusconi non avrà la fiducia»
  9. E' nato il Pdl. BERLUSCONI: La rivoluzione della libertà
  10. Con i "promotori della libertà" Berlusconi lancia un messaggio a Fini
  11. "Sarò io il Presidente del Consiglio nel 2013"
  12. Sul Pdl l’ombra della scissione
  13. «Il premier rassegni le dimissioni, se no, noi usciremo dal governo»
  14. Lettera di Silvio Berlusconi ai Promotori della Libertà
  15. Blitz di Ferragosto.
  16. Tremonti: «L'austerità è una necessità»
  17. L'alternativa al governo è quella delle elezioni anticipate
  18. Il Pdl ottiene l’election day il 10 marzo
  19. Formigoni, c'è l'invito a comparire
  20. Ricevute? Buttate via.... L'amicizia? non è reato.
  21. L’intervento del segretario politico Alfano al Consiglio nazionale del PdL
  22. Alfano: «Nel Pdl ora primarie per tutti»
  23. Bondi: "Fini sbaglia dalla A alla Z"
  24. ISCRIVITI ANCHE TU AL POPOLO DELLA LIBERTA'
  25. Primarie Pdl rischio flop: Alfano riuscirà a farle?
  26. Berlusconi: «Nel 2013 non mi candido»
  27. Il Cavaliere versione Santanchè tradisce il partito Mediaset
  28. Bossi: "Fine dell'alleanza Lega-Pdl"
  29. Berlusconi a giudizio immediato
  30. Primo Congresso Pdl : Il discorso d'apertura di Sivio Berlusconi
  31. Berlusconi: ««Mai pensato ad elezioni anticipate»
  32. Bocchino: «Epurato da Berlusconi»
  33. Il caso Fini agita il centro-destra
  34. Il ritorno a casa di Berlusconi.
  35. Bluff e rilanci. Ma la partita non finisce qui.

esecuzione in 0,138 sec.