Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  FILIBERTO PUTZU, politica  :.  Consiglio Comunale  :.  Bilancio  :. Comune: all'aumento delle tasse devono corrispondere più servizi.
sottocategorie di Consiglio Comunale
 :. Grandi temi
 :. Bilancio
 :. Politichese




mercoledì
27
gennaio
2021
Sant'Angela Merici



Comune: all'aumento delle tasse devono corrispondere più servizi.

di FILIBERTO PUTZU*

In questi giorni a Palazzo Mercanti è in discussione, per essere poi approvato, il Bilancio previsionale 2004 e programmatico 2004-2006 del Comune di Piacenza.

In altri termini, in attesa di conoscere esattamente in occasione del Bilancio consuntivo 2003,
le entrate e le uscite che hanno supportato l'azione di governo del primo anno della giunta Reggi,
si discute in questi giorni sulla previsione economica dell'anno 2004 appena iniziato.

Bisogna ricordare che trattandosi di previsionale le cifre potrebbero poi variare,
assunto che tuttavia le previsioni sono stabilite il piu' posibili attendibili.
L'attuale Ammninistrazione dichiarò, tra i tanti progetti elencati prima del suo insediamento,
di voler praticare una maggiore azione a favore "del sociale e delle scuole".
Questa strada è stata effettivamente percorsa, ma è migliorabile (penso ad esempio alla incompleta azione di bonifica dell'amianto dalle scuole, ed alla idea di organizzazione un servizio di trasporto "scuola-bus" per i nostri bambini).
Inoltre con il rientro delle deleghe dall'USL, la gestione del "sociale" sarà ancor meglio realizzabile. L'attuale Amministrazione ha inoltre fatto intravedere la voglia di "aprire la città verso l'esterno",
in un tentativo di rilancio della nostra città e della sua economia (gestione del teatro, polo logistico, NewCo, PcExpo, etc.).

Tuttavia per ritornare al discorso del bilancio previsionale 2004 ritengo necessario fare qualche considerazione.
Nelle premesse generali il Comune fa forte riferimento al "taglio" dei trasferimenti dello Stato agli Enti locali.
Da questo taglio deriverebbero conseguentemente ripercussioni negative alla periferia,
con limitazione ai servizi offerti ai cittadini e minori investimenti.

Ora dallo Stato arrivano 2 differenti trasferimenti che vengono poi utilizzati dai Comuni per le spese correnti : l'uno si riferisce ai cosiddetti fondi ordinario-consolidato-perequativo -e per sviluppo investimenti, l'altro è la cosiddetta compartecipazione all'IRPEF.
Quando si parla di ridotti trasferimenti si devono quindi sommare le 2 voci.

Premesso che effettivamente questa riduzione esiste, sarebbe corretto quantificarne l'esatta entità.

L'Assessore al Bilancio prevede una minore entrata per le casse comunali di 1,6 milioni di euro (pari a 3 miliardi e 200 milioni delle vecchie lire).
L'ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) ha invece quantificato i minori introiti in 900.000 euro (1 miliardo 800 milioni delle vecchie lire).
Una bella differenza..... e questo per le mancate entrate dallo Stato.

Ma nella stessa voce delle entrate non bisogna dimenticare quella da riferirsi all'aumento dell'ICI (Imposta Comunale sugli Immobili) che i piacentini hanno iniziato a pagare dal 2003.
Con questo tributo il Comune ha incamerato l'anno scorso circa 23 milioni di euro,
con un incremento rispetto all'anno precedente di 5 milioni 500.000 euro
(pari a 11 miliardi delle vecchie lire).
Anche questo denaro ha quindi contribuito al totale delle entrate tributarie del Comune di Piacenza
nel 2003 : esattamente 45 milioni 600.000 euro (circa 91 miliardi delle vecchie lire) ,
mentre nel 2002 erano state di 34 milioni di euro (pari a 68 miliardi di vecchie lire)
e nel 2001 solo 21 milioni 500.000 euro (pari a 43 miliardi vecchie lire).

Abbiamo quindi un aumento delle entrate dal 2002 al 2003 di circa 13 miliardi vecchie lire.

Necessariamente è purtroppo aumentata anche la pressione tributaria, indice che si ottiene dividendo il totale delle entrate tributarie per il numero della popolazione.
Nel 2001 la pressione tributaria era di 219 euro,
è passata nel 2002 a 347 euro,
per arrivare nel 2003 a 462 euro a cittadino.

Personalmente ritengo che con solo adeguate risorse si possono dare adeguati servizi ai cittadini,
e quindi un adeguamento dei tributi dovrebbe essere finalizzato al miglioramento dei servizi alla città.

Di fronte ad una pressione tributaria raddoppiata dal 2001 al 2003 è tuttavia lecito chiedersi : sono raddoppiati i servizi per i cittadini ?

Filiberto Putzu, Consigliere Comunale Piacenza Nostra




pubblicazione: 21/02/2004
aggiornamento: 08/12/2004

Schede correlate
Tagli e incertezze statali penalizzano i bilanci comunali.

Categoria
 :.  FILIBERTO PUTZU, politica
 :..  Consiglio Comunale
 :...  Bilancio



visite totali: 3.006
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,48
[c]




 
Schede più visitate in Bilancio

  1. SPECCHIETTI PER ALLODOLE
  2. Lo stipendio del Comandante dei Vigili Urbani
  3. Discussione sul BILANCIO di PREVISIONE del COMUNE di PIACENZA 16-02-2004
  4. BILANCIO CONSUNTIVO 2003
  5. PRESSIONE TRIBUTARIA E SERVIZI COMUNALI
  6. Ai piacentini va di pagare più tasse ?
  7. BILANCIO PREVISIONALE 2005
  8. «Più tasse? Meglio pensarci bene»
  9. FACCIA NUOVA, POLITICA VECCHIA....
  10. IL SOMARELLO E IL SUONATORE.
  11. PAGA, SOMARO PIACENTINO !!!
  12. Ieri si è concluso il mandato amministrativo della giunta Reggi
  13. L'etica dell'informazione e il sindaco Reggi.
  14. Attività del Corpo di Polizia Municipale del Comune di Piacenza
  15. Documento programmatico per il bilancio di previsione 2004 e pluriennale 2004-2006
  16. Comune: all'aumento delle tasse devono corrispondere più servizi.
  17. Bilancio 2004 del Comune di Piacenza.
  18. Bilancio di Previsione 2010
  19. BILANCIO CONSUNTIVO 2003
  20. Rifondazione vuole l'addizionale Irpef
  21. Boc e bilancio consuntivo 2004, scontro tra i poli.
  22. Le quaglie di zio Nino
  23. La Finanziaria e Piacenza.
  24. Comune di Piacenza : BILANCIO CONSUNTIVO 2004
  25. Relazione al Bilancio Programmatico 2006
  26. Assestamento di Bilancio Previsionale 2005
  27. Documento programmatico relativo al Bilancio di Previsione 2005 e Pluriennale.
  28. Il giornalista : " I titoli non li faccio io....."
  29. BILANCIO DI PREVISIONE 2008
  30. IL CANE CHE SI MORDE LA CODA...
  31. Il Comune e il Piacenza Calcio.
  32. Tariffa caro-rifiuto
  33. BILANCIO PREVISIONALE 2006 E PLURIENNALE 2006-2008
  34. Maxi-nevicata, polemica su Enìa
  35. Putzu attacca: «Certi conti non tornano»

esecuzione in 0,171 sec.