Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  ECONOMIA Piacenza  :.  Polo Logistico  :. Città della moda, "sfila" il progetto
sottocategorie di ECONOMIA Piacenza
 :. Patto per Piacenza
 :. Marketing territoriale
 :. Fondazione
 :. Camera Commercio
 :. PcExpo
 :. Industria
 :. Meccanotronica
 :. Tecnopolo
 :. Estero
 :. Polo Logistico
 :. Agricoltura
 :. Authority Alimentare
 :. Artigianato
 :. Commercio
 :. Centro storico
 :. TESA-NewCo-ENIA-IREN
 :. Tempi spa - SETA
 :. Pendolarismo
 :. Polo militare
 :. Cooperazione
 :. Milano Expo 2015




mercoledì
23
settembre
2020
San Lino, papa



Città della moda, "sfila" il progetto

Non era una chimera il grande centro del lusso nel cuore della logistica piacentina, con alberghi, uffici, spazi per sfilate, boutique. I
l progetto esiste e in questi giorni viaggia in allegato a una richiesta di vendita dei terreni che appartengono a Piacenza Intermodale e alla relativa variazione di destinazione d'uso presentata al Comune di Piacenza.
La pratica è all'esame degli uffici del commercio e dell'urbanistica, che dovranno istruire la documentazione per sottoporla gli amministratori.

Non era una chimera, anche se dare un nome a questo oggetto architettonico è decisamente problematico, perché non essendo noto il committente interessato - ma tutto converge su un importante marchio del lusso - è difficile circoscrivere l'utilizzo finale.

Parlare di outlet nel senso che normalmente si attribuisce alla parola, alludendo ad una sfilza di negozi che vendono con forti sconti è comunque fuori luogo, per quanto sappiamo.

E del resto né outlet né discount sono in agenda nei piani commerciali approvati, tantomeno troverebbero porte aperte in Comune, si limita a commentare l'assessore Pierangelo Carbone (Urbanistica) che non ha ancora vagliato la pratica, ma dà voce a un orientamento acquisito della maggioranza e peraltro già ribadito a suo tempo dall'assessore competente Alberto Squeri («Piacenza non potrebbe reggere un outlet»).

E' Ernesto Carini, assessore comunale allo Sviluppo Economico, a battezzare questo edificio avveniristico - firmato nientemeno che dallo studio di Oscar Dante Benini - come un centro direzionale multi-funzioni: 30 mila metri coperti su un'area di 50mila, 14 mila di parcheggi, 5 mila di ricezione alberghiera, e poi uffici, 7mila di commerciale e altrettanto di magazzini collegati.

Carini è tra i primi ad aver visionato la proposta inoltrata in Comune è parla di un edificio di nuova concezione al servizio di una logistica «fortemente innovativa» che Piacenza ha sempre auspicato.
«Una logistica che non ha un centro direzionale è povera» afferma e senza far i conti con 300-400 posti di lavoro che questo centro potrebbe comportare, fa ben sperare proprio l'interesse di una committenza a realizzare l'opera in loco.
«lo vedo positivamente questo progetto, va nella direzione che abbiano immaginata per la logistica più qualificata» aggiunge.
Particolarissima è la struttura proposta - sorgerebbe là dove si era accumulato per anni il pietrisco del cantiere dell'Alta Capacità -, un grande corpo centrale che ricorda un po' un diamante e punte laterali aggettanti nello spazio, predomina il metallo. Un edificio molto ardito che trasformerebbe l'impatto con la piatta pianura di cemento della logistica e che qualcuno associa all'aquila di Armani (simbolo di una Armany-City?)

Sulle funzioni, non tramonta l'indiscrezione che il centro si presti bene per la moda, sfilate.

Resta il «nodo» della funzione commerciale che spaventa gli operatori del settore (peraltro in zona pare che in passato vi fosse già un'opzione commerciale di Ikea pari a 10 mila metri quadrati, a cui poi Ikea ha rinunciato).

Altro «nodo» è il cambio di destinazione d'uso per includervi funzioni non previste che implica varianti del piano regolatore e alla convenzione che lega i proprietari al Comune, e fin d'ora corre voce di proposte di compensazione da parte della proprietà per la modifica della convenzione originaria, come il recupero della cascina Mandelli pro-Comune.
Patrizia Soffientini


pubblicazione: 01/03/2006
aggiornamento: 02/03/2006

 9522

Categoria
 :.  ECONOMIA Piacenza
 :..  Polo Logistico



visite totali: 3.599
visite oggi: 2
visite ieri: 0
media visite giorno: 0,67
[c]




 
Schede più visitate in Polo Logistico

  1. Unieuro sbarca al polo logistico
  2. Apre a Piacenza il più grande centro di smistamento merci Tnt d'Italia
  3. Il Polo logistico paga “dazio“.
  4. Ikea, sviluppo ma senza assunzioni
  5. "Piacenza più vicina al porto di Genova"
  6. È un Polo Logistico da record
  7. Tnt: a Piacenza un centro-merci internazionale
  8. Piacenza sarà pioniera nella logistica
  9. Logistica e occupati, una sfida aperta
  10. Il polo logistico con l'espansione sarà il 2°in Italia
  11. Città della moda, "sfila" il progetto
  12. "Regia più attenta in maggioranza"
  13. Polo logistico, sì senza entusiasmo
  14. Per la logistica più verde e servizi
  15. "Il polo logistico decolla con una firma"
  16. Trasporti, Piacenza polo della logistica .
  17. Dossier MEROPE
  18. Piacenza snodo ferroviario per la Romania
  19. Centro moda, chiarimento fallito
  20. «Capitale europea di logistica»
  21. Riprende quota l'aeroporto merci
  22. Ritchie Bros presenti un progetto
  23. Insediamenti produttivi. Le Mose, in vendita 70mila metri.
  24. Dal polo logistico alla Tour Eiffel
  25. Il Polo di Protezione civile a Piacenza ?
  26. Polo logistico pronto a decollare
  27. Unioncamere sostiene la logistica
  28. La logistica non entusiasma Giglio
  29. Piacenza scalo-merci? Si fa fatica
  30. Piacenza più vicina al porto di Genova
  31. Logistica, subito un'authority
  32. Centro-moda, spunta Vuitton
  33. Piacenza scommette sul ferro
  34. Centro-moda, scatta la polemica
  35. Ma pensiamoci bene prima di approvarlo

esecuzione in 0,125 sec.