Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  PIACENZA A COLORI  :.  Eventi.  :. Capodanno in piazza, è qui la polemica
sottocategorie di PIACENZA A COLORI
 :. Colori piacentini.
 :. Eventi.
 :. Forum Piacenza
 :. Ritratti.
 :. Piacenza vista dagli altri




mercoledì
17
luglio
2019
San Alessio



viaggi vvs
Babele moda - abbigliamento on line
tropicana viaggi
Babele Arte - galleria di artisti da tutto il mondo
BabeleCase - database di annunci immobiliari
itinerari turistici
Babele Info  - motore di ricerca d'arte
jdt gioelli - negozio on line di Valeria Civardi
Babele Web - testi letterari liberi da diritti
tutto piacenza


Capodanno in piazza, è qui la polemica

E la festa multietnica per San Silvestro finisce nel mirino

Coraggiosa apertura multiculturale?
O snobistico abbandono del nazionalpopolare?

La festa di San Silvestro in piazza Cavalli divide e fa discutere.

A poche ore dalla kermesse arroventata dal turbo-folk balcanico della Koçani Orkestar, quando lo spumante del brindisi non aveva ancora perso tutte le bollicine, erano numerose le telefonate e le e-mail arrivate a Libertà per contestare la scelta del “cartellone” di piazza Cavalli.

Qualche esempio?

«Vogliamo ringraziare - iniziava polemicamente una e-mail firmata da sette lettori - a nome di tutti i Piacentini con la “P” maiuscola, come ci riteniamo, il sindaco Reggi e l'attuale amministrazione».
«Ringraziare - proseguiva il messaggio - per avere saputo organizzare una tale oscenità in un luogo che, nonostante tutto è e rimarrà il cuore di Piacenza. La nostra piazza, di cui tutti i Piacentini vanno fieri e in cui si riconoscono, deturpata da una “festa” che con Piacenza poco,niente ha avuto a che fare, una “festa” che i piacentini hanno disertato».

Addio al party di fine anno «bello e divertente, regno delle famiglie e dei bambini tenuti svegli fino a notte tarda per festeggiare il Capodanno.
Una festa, e non un occasione per farsi propaganda o per fare demagogia a buon mercato come è stata quest'anno».

E altri lettori ancora: «Siamo un gruppo di piacentini delusi dalla serata in piazza. Quest'anno è stata proprio “un'altra festa”... solo ed esclusivamente per extracomunitari e non per piacentini. È stato veramente uno scandalo».

Il tenore delle critiche è sempre lo stesso: la scelta di abbandonare l'intrattenimento più tradizionale per proporre un programma più “alto” ha lasciato perplessi molti cittadini.

«Premetto che sono un fan della Koçani Orkestar e che quindi sono poco obiettivo - commenta il consigliere comunale Luigi Ronda (Ds), “titolato” a parlare dalla delega alle politiche giovanili oltre che dalla passione musicale - ma credo che nessuno possa negare il clima eccezionale che si è creato in piazza Cavalli».
«Uno degli slogan più importanti della campagna elettorale di Roberto Reggi - continua Ronda - era proprio quello su “Piacenza città aperta”. Mi sembra che una scelta del genere vada proprio in tale direzione. Quella di San Silvestro è stata una festa per tutti, piacentini e macedoni, sudamericani e marocchini, italiani e immigrati. Nessuno scandalo, quindi. Caso mai parlerei di una scelta di apertura e di integrazione. Una scelta premiata dal pubblico, visto che la piazza era piena di gente. Poi, naturalmente, ci sono i gusti diversi e ci può essere chi rimpiange l'intrattenimento più tradizionale e “nazionalpopolare”. Ma una giunta come quella di Reggi, giustamente, si caratterizza anche per una diversa proposta in campo culturale, cominciando - perché no? - proprio dal veglione di Capodanno».

I “vecchi tempi”, quelli della musica anni '60 e del nazionalpopolare, chiamano in casa Massimo Trespidi, già assessore alla Cultura nella giunta Guidotti e “regista” delle passate edizioni della festa di piazza Cavalli.
«In piazza Cavalli non c'ero - spiega Trespidi - perché ho passato il Capodanno con amici, e quindi non entro nel merito della polemica. Posso solo dire che i criteri che ci avevano guidato negli anni passati erano quelli dell'intrattenimento “leggero” e ad ampio raggio, qualcosa che potesse andare bene alle famiglie».
«Forse per un tipo di spettacolo così particolare - considera Trespidi - sarebbe stato meglio creare un evento ad hoc».
Ballerine cubane e “Bandiera gialla” contro gli ottoni tzigani della Koçani?
Il capogruppo di Forza Italia in consiglio preferisce non affondare.
«Sono scelte diverse - ricorda Trespidi -. Noi volevamo raggiungere, per parlare in termini televisivi, la maggior audience possibile. E ricordo solo che quanto a calore non si scherzava neppure con il nazionalpopolare: per il capodanno 2002 avevamo portato in piazza Cavalli una marea di persone, malgrado il freddo siberiano».


pubblicazione: 02/01/2003
aggiornamento: 15/05/2011

 3455

Categoria
 :.  PIACENZA A COLORI
 :..  Eventi.



visite totali: 6.774
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 1,12
[c]




 
Schede più visitate in Eventi.

  1. PIACENZA : UN AEREO C130 PRECIPITA AL SUOLO E SFIORA LE CASE:
  2. A Piacenza trionfo per la sfilata della 86a Adunata Nazionale Alpini
  3. In Piazza vince il Capodanno nazional popolare.
  4. Capodanno in piazza, è qui la polemica
  5. 86 Adunata Nazionale Alpini a Piacenza : festa di popolo
  6. Assofa, è grande il cuore di Piacenza
  7. E' passato il 94° Giro d'Italia
  8. ADUNATA: OGGI SFILANO 80.000 ALPINI A PIACENZA
  9. 1945 : la Liberazione a Piacenza.
  10. 86 Adunata Nazionale Alpini a Piacenza , 11 maggio 2013
  11. Mezzo milione di alpini a Piacenza nel maggio 2013
  12. Fine settimana di fuoco. Termometro sui 40 gradi
  13. Città in preda alla "febbre rosa"
  14. Luciano Monari, dieci anni a Piacenza.
  15. Ciampi ha mangiato piacentino.
  16. Piacenza per tre giorni città della felicità
  17. Fiera di S.Antonino 2005 : Reggi difende il percorso meno concentrato
  18. Lavorerò con tutti per il bene di questa terra
  19. Il Presidente della Repubblica a Piacenza.
  20. 86 Adunata Nazionale Alpini a Piacenza : Una festa di popolo
  21. Lo stand "Piacenza da favola" volerà all'Expo di Shanghai
  22. Letta: la mia sfida, scelta di libertà
  23. Reggi: «Questa è la fiera del futuro»
  24. La Festa di Sant'Antonino a Piacenza
  25. Sant'Antonino fa il pieno.
  26. Polizia e cittadini, festa senza barriere
  27. Piazza cavalli "disarmata"
  28. Ciampi a Piacenza : IL saluto del Presidente della Regione Emilia Romagna.
  29. Emergenza maltempo : Nure e Trebbia esondano.
  30. Ciampi a Piacenza : Il saluto del Presidente della Provincia
  31. Ciampi a Piacenza : Il saluto del Sindaco di Piacenza.
  32. Festival del Diritto 2013 : Rodotá lo presenta.
  33. Montezemolo a Piacenza
  34. Piacenza fa squadra e conquista la Bit
  35. MONS. GIANNI AMBROSIO E' IL NUOVO VESCOVO DI PIACENZA-BOBBIO

An error occurred on the server when processing the URL. Please contact the system administrator.

If you are the system administrator please click here to find out more about this error.