Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  POLITICA Piacenza  :.  Elezioni Comunali 2012  :. Cacciatore : "Correrò con testa e passione"
sottocategorie di POLITICA Piacenza
 :. Politica piacentina
 :. Elezioni Provinciali 2004
 :. Elezioni Regionali 2005
 :. Elezioni Politiche 2006
 :. Elezioni Comunali 2007
 :. Elezioni Politiche 2008
 :. EmiliaRomagna
 :. Elezioni Provinciali 2009
 :. Provincia di Piacenza
 :. Elezioni Regionali 2010
 :. Elezioni Comunali 2011
 :. Elezioni Comunali 2012
 :. ELEZIONI NAZIONALI 2013




martedì
30
novembre
2021
Sant'Andrea apostolo



Cacciatore : "Correrò con testa e passione"

Testa e cuore. Anzi, "testa è cuore".

È lo slogan che il vicesindaco Francesco Cacciatore (Partito democratico) ha usato per lanciare pubblicamente la sua corsa verso le Primarie del centrosinistra in vista delle Comunali 2012.

Appuntamento fissato, si è appreso ieri, per il 29 gennaio, a sfidarlo ci saranno Paolo Dosi (anch'egli Pd), Marco Mazzoli (Sel), Gianni D'Amo (CittàComune) e un esponente di Rifondazione comunista ancora da ufficializzare.

Quella di Cacciatore è stata una presentazione a tutto campo: di persona in un teatro Trieste 34 traboccante di supporter, on line grazie a sito internet con il suo nome e un profilo Facebook ad hoc, tra la gente con il programma delle iniziative che lo vedranno impegnato nelle prossime settimane.

«Il messaggio che vogliamo lanciare - ha detto il vicesindaco - parla di "noi" e non solo di "me", di un progetto politico che vuole tenere insieme tante persone che hanno a cuore il bene comune, inteso come partecipazione di tutti a condividere e provare a risolvere i problemi di Piacenza e dei suoi cittadini. Mai come in questo momento per aiutare tutti, dai più deboli ai giovani, passando per gli stranieri, i lavoratori, i pensionati e quanti hanno più bisogno, occorrano ragionamento e passione. Testa e cuore, appunto. Anzi, testa è cuore, perché coniugarli insieme ci può portare molto lontano. Innanzitutto come centrosinistra e come Pd, perché l'obiettivo deve essere riconfermarsi alla guida della città».

Ma Cacciatore non nasconde anche la convinzione personale di poter arrivare fino in fondo a questo percorso:
«Le prossime settimane saranno molto intense - ha spiegato - piene soprattutto di incontri con le persone, che dopo la fase di individualismo berlusconiano hanno voglia di parlare e confrontarsi. Per questo il mio impegno sarà soprattutto rivolto ad ascoltare la gente, cogliendo problemi, richieste, suggerimenti e spunti da inserire nel programma. E poi ci sarà la competizione, sempre sana, in cui pensiamo di poter svolgere un ruolo importante».

Sicuramente in questo sforzo il vicesindaco non sarà solo, visto che il teatro Trieste 34 (suggestivamente allestito dal team di giovani creativi che gli sta curando la campagna elettorale) non è riuscito a contenere tutte le persone che non hanno voluto mancare all'appuntamento, condotto da Giorgia Rossi e arricchito da alcuni filmati.

E se per Dosi si era mossa quasi tutta la giunta comunale, ieri in platea le facce note non erano sicuramente inferiori: i consiglieri comunali Pierangelo Romersi, Christian Fiazza, Giulia Piroli, Ernesto Carini, Daniel Negri e Stefano Perrucci del Pd, Guglielmo Zucconi e Lorenzo Gattoni di Piacenza Tutta, Roberto Colla di Per Piacenza con Reggi (applauditissimo un saluto della collega Lucia Rocchi portato da Romersi), il consigliere provinciale Pd Marco Bergonzi e poi i democratici Patrizia Calza, Mario Spezia, Mario Angelillo, Giorgio Colombi e Nino Beretta; Samuele Raggi e Andrea Fossati dell'Italia dei valori.
E ancora i sindacalisti Gianni Copelli e Michele De Rose, una figura storica della sinistra locale come Nanda Montanari, il presidente degli architetti Benito Dodi, Anna Barbieri direttore di Legacoop e molti giovani, che Cacciatore ha voluto accanto a sé sul palco.
A "spiare" l'avversario anche Gianni D'Amo.

Ultimo pensiero di Cacciatore per i dieci anni di amministrazione Reggi: «La città è migliorata, in primis credo che vada ringraziato Roberto Reggi che ha dimostrato di avere capacità amministrativa e di sapersi sintonizzare con le richieste della gente».

Michele Rancati
LIBERTA' 28/11/2011


pubblicazione: 28/11/2011
aggiornamento: 08/12/2011

 17486

Categoria
 :.  POLITICA Piacenza
 :..  Elezioni Comunali 2012



visite totali: 3.153
visite oggi: 1
visite ieri: 1
media visite giorno: 0,86
[c]




 
Schede più visitate in Elezioni Comunali 2012

  1. SI E' VOTATO PER IL NUOVO SINDACO DI PIACENZA
  2. Sorteggiate le posizioni sulla scheda elettorale.
  3. Centrosinistra, l'Idv mette in campo Raggi
  4. Foti : Mi aspettavo più candidati, primarie occasione importante.
  5. Presentati i 32 candidati del Popolo della Libertà.
  6. I "senatori" che abbandonano il Consiglio
  7. Centrosinistra a Piacenza : Paolo Dosi è il candidato sindaco
  8. Dosi: arriverò in fondo, senza alzare la voce
  9. Il silenzio pre elettorale (Legge 212 del 4 aprile 1956)
  10. Elezioni Comunali 2012 : Popolo della Libertà
  11. Dosi-Paparo, è ballottaggio
  12. Bersani a Piacenza: a guidare le città siamo i più bravi
  13. Pd: Reggi non c'è, Cacciatore capolista
  14. Elezioni Comunali : a Telelibertà l'approfondimento di Tempo Reale
  15. Dosi al Pd: sarà inclusivo il mio approccio di lavoro
  16. Cacciatore : "Correrò con testa e passione"
  17. Piacenza che Verrà lancia un sondaggio su nomi e coalizioni
  18. L'Udc presenta lista e candidato sindaco
  19. Comunicato Stampa della Segreteria del Popolo della Libertá
  20. In campo in quattro, Rifondazione però ci sta pensando. Incognita Idv.
  21. Pizzelli: Mazzoni non è stato sostenuto dal partito
  22. Piacenza andrà al voto il 6 maggio 2012
  23. E Reggi ribadisce:"Oggi si è deciso, Paolo Dosi sarà il mio successore"
  24. Paolo Dosi è il nuovo Sindaco di Piacenza
  25. Nasce la lista Sveglia
  26. Pisani: «Nostro il candidato sindaco per Piacenza, c'è un patto d'onore»
  27. Rosa Pdl: Paparo, Mazzoni, Salice
  28. Paparo: con il centrodestra in crisi il ballottaggio era già un miracolo.
  29. Lista civica Moderati e Piacentini con Dosi
  30. Bossi : ” Alleanze col Pdl ? Qualche deroga ci sarà “
  31. Foti: sì alle primarie, Lega e Udc dicano se ci stanno
  32. Si presenta "Piacenza Viva"
  33. Paparo: "Al ballottaggio si sfidano due modelli di città".
  34. Entra con me in Comune
  35. Sorpresa, anche Stefano Frontini (Pdl) tra i votanti

esecuzione in 0,125 sec.