Buona Mmusica BWA Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica Buona Mmusica
Filiberto Putzu :. Home :.  ITALIA Politica  :.  Politica nazionale  :. Bufera Lega Nord , Umberto Bossi si è dimesso.
sottocategorie di ITALIA Politica
 :. Politica nazionale
 :. Federalismo - Riforma elettorale.
 :. Sistema elettorale
 :. Debito pubblico - Legge finanziaria.
 :. Casa delle Libertà
 :. Partito della Libertà
 :. Uniti nell'Ulivo- L'Unione
 :. Partito Democratico
 :. Ppe
 :. Pensiero liberale
 :. Verso le Elezioni 2008
 :. PdL
 :. Verso la Terza Repubblica
 :. Scelta Civica con Monti per l'Italia




mercoledì
28
settembre
2022
San Venceslao



Bufera Lega Nord , Umberto Bossi si è dimesso.

Il Senatùr Umberto Bossi è dimesso dopo lo scoppio della tempesta che ha coinvolto la Lega Nord. Bossi è stato nominato, dal consiglio federale, presidente della Lega Nord.

Il consiglio federale sara’ guidato - fino al congresso - da un triumvirato composto dall’ex ministro dell’Interno, Roberto Maroni, dal coordinatore delle segreterie nazionali, Roberto Calderoli, e dalla deputata Manuela Dal Lago.

Stefano Stefani e’ invece il nuovo tesoriere della Lega Nord.
Una conseguenza diretta delle indagini sull’ormai ex tesoriere del movimento Francesco Belsito, condotte dalle procure di Milano, Napoli e Reggio Calabria, che trovano eco anche nella campagna elettorale di Piacenza, dove il candidato del Carroccio, Massimo Polledri, ha presentato il suo "manifesto degli onesti".
“Se ci sono delle mele marce saranno buttate fuori: il nostro è il partito onesto e tale rimarrà, lo garantiamo” ha assicurato il candidato sindaco della Lega Nord “abbiamo redatto il manifesto degli onesti ed è già stato sottoscritto dai partiti della Lega Nord di Parma e Genova”. Un invito e una garanzia alla completa trasparenza, insomma, quella che viene da Massimo Polledri che aggiunge: “non avranno posto nella nostra Giunta persone soggette a procedimenti penali o similari, cosa che invece non è successa durante l’amministrazione di Roberto Reggi”.

Dichiarazione del candidato sindaco della Lega Nord, Forza Piacenza Insieme, Pensionati Emiliani-Movimento Cristiano Piacentino, Massimo Polledri, alla notizia delle dimissioni di Umberto Bossi.
“Grande Bossi, grande uomo, grande condottiero. Grande commozione in tutta la Lega e gratitudine. Lo vogliamo ancora al nostro fianco per tutte le battaglie future. Da ammirare il coraggio delle dimissioni per il bene del Movimento e per poter chiarire gli aspetti che riguarderebbero la famiglia. Un gesto unico tra i leader politici, un gesto da prendere ad esempio. Ma oggi non è il tempo delle parole, è quello della commozione. Su Umberto siamo tutti pronti nella Lega piacentina a mettere le mani sul fuoco. Mai uomo di potere ha mostrato tanto disinteresse per onori, lussi e tantomeno denari”.



pubblicazione: 05/04/2012

polledri con bossi 17718
polledri con bossi
raccoglimento leghista 17719
raccoglimento leghista

Categoria
 :.  ITALIA Politica
 :..  Politica nazionale



visite totali: 4.345
visite oggi: 4
visite ieri: 2
media visite giorno: 1,13
[c]




 
Schede più visitate in Politica nazionale

  1. CAPOLINEA PER ROMANO PRODI
  2. Marini e Bertinotti presidenti di Senato e Camera.
  3. L'Unione si conferma a Roma, Napoli e Torino. Sicilia e Milano alla Cdl
  4. Bossi: «Tornano i vecchi Dc. Bisogna prenderli a legnate»
  5. STANGATA BOLLI AUTO
  6. Nasce il governo Prodi
  7. PRODI IN SENATO
  8. Bufera Lega Nord , Umberto Bossi si è dimesso.
  9. Liberalizzazioni, via libera al decreto Bersani
  10. Nasce "Futuro e libertà per l'Italia"
  11. Brunetta: visita fiscale anche dopo un solo giorno di malattia
  12. Piero Fassino al telefono con Giovanni Consorte.
  13. I Ds recuperino libertà di giudizio.
  14. La dichiarazione dei redditi dei politici italiani
  15. Il Cav. pensa al voto in primavera ma teme l’effetto Prodi al Senato
  16. Con il pari, sì alla Grande Coalizione
  17. Bankitalia boccia l'Opa di Unipol verso Bnl.
  18. Ciampi boccia la legge sull'inappellabilità
  19. La manovra dell’Unione falcia il ceto medio
  20. Bollo sui Suv: non è chiaro chi lo pagherà
  21. «Elettori scippati al Pd che non si è rinnovato»
  22. Uno su quattro non vota più il Pdl
  23. Con l'indulto 12mila carcerati in libertà
  24. "Così è una stangata iniqua invotabile"
  25. Berlusconi: «Inesistente mia scalata su Rcs»
  26. Napolitano affida l’incarico a Enrico Letta
  27. Bossi: «Molto difficile andare avanti così»
  28. Il governo incassa la fiducia: 342 sì
  29. Governo, sì della Camera alla fiducia
  30. PARMA : L'inaugurazione ufficiale della sede dell'Authority alimentare
  31. BERLUSCONI : ABOLIREMO L'ICI SULLA PRIMA CASA.
  32. IL CORRIERE DELLA SERA SI SCHIERA CON PRODI.
  33. Duello in tv Berlusconi-Rutelli.
  34. Nuovo Psi, scissione e 2 segretari.
  35. Alitalia, via libera al salvataggio

esecuzione in 0,203 sec.